Come faccio a essere me stesso e godermi la vita?

Inviata da Subaru il 13 dic 2018 1 Risposta  · Autostima

Ciao,sono un ragazzo.
Vi scrivo perchè ci sono dei problemi che vorrei risolvere nella mia vita.
Sono sempre stato introverso nella mia vita,ma solo ultimamente mi sono reso conto che c'è qualcosa che devo cambiare.
Io sento di avere dei blocchi mentali o emotivi che mi impediscono di comportarmi come vorrei.
I blocchi sono di molti tipi,dall'esprimere un pensiero a fare delle battute a riuscire a parlare con determinate persone.
So che dovrei imparare a fregarmene dell'opinione e del giudizio altrui,ma nonostante sono migliorato sotto questo punto di vista,non riesco ancora a fare ciò che vorrei.
Vorrei essere me stesso,vorrei liberarmi dalle catene che mi tengono imprigionato.
Un altro problema che vorrei risolvere è il fatto che non so ragionare e non sono abbastanza sveglio.
Sono uno dei più bravi della mia classe superiore,ma sento di avere uno studio un po'troppo mnemonico.Quando i prof fanno delle domande,devo conoscere per forza la risposta,altrimenti o sbaglio o non rispondo,e quando so la risposta ci metto comunque troppo a trovarla oppure non mi viene in mente.Penso inoltre di avere paura di sbagliare,ci sono delle materie di cui sento molto il peso,quelle a cui tengo di più,e nonostante sappia che sbagliando si impara,non riesco a lasciarmi andare.
Insieme a ciò,ci sono anche delle situazioni in cui non sono "sveglio" e mi perdo in un bicchier d'acqua,facendo talvolta delle figuracce.
L'ultima cosa che vorrei risolvere,ma questo è più che altro un mio cruccio personale,è imparare a far ridere le persone.
Penso di essere autoironico e non mi faccio problemi a scherzare su me stesso,ma la maggior parte delle volte che mi viene una battuta,o non fa ridere,oppure fa ridere ma è inopportuna in un determinato contesto.Credo che ciò sia legato ai miei blocchi emotivi o alla mia introversione,ma non ne sono sicuro.
La mia richiesta quindi è: come posso riuscire a risolvere questi problemi e godermi di più la vita?

paura , insieme

Miglior risposta

Gentile ragazzo,
dal suo racconto emergono espressioni sulle quali dovremmo interrogarci, come “So che dovrei imparare a fregarmene dell'opinione e del giudizio altrui” , forse questa frase potrebbe rappresentare il fulcro di tutta la sua situazione. Sentire dentro di se delle catene che la imprigionano è sicuramente il primo passo di consapevolezza che può portarla alla scoperta del sé autentico e vero, quel sé sempre più vicino all’immunità del giudizio altrui.
In conclusione, approfondendo il suo caso con un percorso psicologico improntato agli elementi che minano la sua autostima le sarà di sicuro aiuto.
Contatti uno psicologo illustrandole il caso.

Rimango a disposizione.

Un Cordiale Saluto,
Dott. Fabio Romanelli
Psicologo

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Voglio essere serena e godermi la vita con lui

4 Risposte, Ultima risposta il 03 Agosto 2017

Ho perso il controllo di me stesso e della vita

7 Risposte, Ultima risposta il 22 Ottobre 2018

Non riesco più ad essere me stesso

5 Risposte, Ultima risposta il 22 Marzo 2018

Esausto di me stesso e della mia vita

11 Risposte, Ultima risposta il 21 Dicembre 2018

Non riesco ad essere soddisfatta di me stessa.

1 Risposta, Ultima risposta il 17 Gennaio 2017

Perche non riesco ad essere me stessa?

5 Risposte, Ultima risposta il 14 Aprile 2017

Non riesco ad essere me stessa

1 Risposta, Ultima risposta il 31 Dicembre 2018

paura di essere me stessa, non ce la faccio più.

2 Risposte, Ultima risposta il 27 Giugno 2019

mi sento diversa da ciò che vorrei essere : cioè me stessa???

3 Risposte, Ultima risposta il 04 Novembre 2012