Come dovrei procedere??

Inviata da Federico · 28 apr 2021

Ciao a tutti
Sono un ragazzo di 24.anni iscritto al corso di laurea magistrale in biologia agroalimentare (mi mancano 4 esami e tirocinio per potermi laureare).
Nell'ultimo mese sono andato in crisi in quanto ho pensato di aver sbagliato percorso e che avrei dovuto scegliere il percorso di Biologia Biosanitaria, essendo io legato sin dalle superiori a tale ambito che poi ho deciso di abbandonare considerando:

1) clima di sfiducia dei professori attorno al settore

2) la paura di non trovare lavoro nel post laurea

3) la scoperta di un interesse nei confronti delle materie vegetali e quindi nei confronti del settore

Stavo dunque valutando se fosse il caso di concludere il percorso di studi e di cambiare facoltà oppure pensavo di cambiare direttamente facoltà il prossimo semestre...
Ho paura tuttavia che alla base di tale scelta vi sia una paura del futuro e dell'incertezza: in quanto mentre nell'altro percorso riesco a intraprendere una strada che ritengo possa condurmi ad un lavoro che potrebbe piacermi (ovvero Laurea e specializzazione per poter sperare di entrare in ospedale) dall'altro invece non so dove andare a parare (anche se mi sto informando) e ciò mi crea ansia.
I miei parenti conoscendomi mi spingono ad ultimare il percorso, a credere di più in me stesso ed in ciò che faccio affrontando la vita a testa alta...solo che ho davvero paura di aver sbagliato ambito (anche se sono vicino alla metà ed ho preso ottimi voti)
Sono in psicoterapia da 3 anni o ogni tanto questi momenti seri di crisi caratterizzati.da un ansia generalizzata e dal timore di aver sbagliato tutto e che non esista una via di uscita si fanno sentire, peraltro mi chiedo se queste crisi avessero potuto colpirmi anche intraprendendo l'altro settore

Cari dottori vi chiedo gentilmente cosa pensate della mia situazione e come mi consigliereste di procedere

Grazie per l'attenzione

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 28 APR 2021

Gentile Federico, è lecito aver paura del futuro e tentennare di fronte alle varie incertezze.
Dice di essere in terapia da 3 anni, come mai non ne parla con il suo terapeuta? Aggiungo inoltre che fossi in lei ascolterei il parere dei suoi parenti e concluderei comunque il percorso iniziato e per due ragioni: 1) è a metà strada, 2) può anche scegliere in seguito come raddrizzare il tiro magari con un tirocinio nell' area.
Ci pensi e ne parli anche con il suo terapeuta.
I miei auguri
Dott.ssa Riso Maria Lucrezia

Dott.ssa Maria Lucrezia Riso Psicologo a Padova

64 Risposte

46 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 APR 2021

Gentile Federico,
mi sembra di capire che l'incertezza rispetto al futuro e la paura di non realizzarsi nel mondo del lavoro siano motivo di ansia e questo la blocca. Forse potrebbe provare a proiettarsi, riflettendo su come la farebbe sentire abbandonare questo percorso, intraprendendone un altro e, dall'altra parte, come si sentirebbe rimanendo fedele alla scelta iniziale. Si chieda anche come la fa sentire l'idea di prendere "la scelta sbagliata".
Penso che sia importante condividere questi suoi pensieri con il professionista che la segue e la conosce.
Saluti,
Dott.ssa Sara Cignini

Dott.ssa Sara Cignini Psicologo a Roma

70 Risposte

19 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 APR 2021

Gentile Federico
capita a molti studenti di avere dei momenti di crisi, è del tutto normale davanti ad una scelta, come quella universitaria, che andrà ad incidere sul nostro futuro professionale e non solo. Da quello che ci racconta i due settori non sono poi così lontani, potrebbe sempre considerare l'idea di terminare il percorso e di prendere una seconda laurea o un master in biologia biosanitaria e tenersi aperte entrambe le strade. Ha mai pensato di rivolgersi ad un professionista che si occupa di orientamento? potrebbe aiutarla a fare chiarezza e a gestire le emozioni disfunzionali.
Mi contatti pure se desidera approfondire
un caro saluto
Dott.ssa Mariagrazia Stabile (Salerno e online)

Dott.ssa Mariagrazia Stabile Psicologo a Salerno

73 Risposte

25 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18150

psicologi

domande 28350

domande

Risposte 97400

Risposte