Come dimenticare un uomo adulto?

Inviata da maria elena coppola · 16 nov 2015 Terapia di coppia

Salve, sono Maria Elena, una ragazza di 23 anni. Avevo già chiesto un consulto qui sopra, ma sono costretta a farlo di nuovo, poiché una persona alla quale tenevo molto questa sera stessa mi ha cancellata dalla sua vita.
Ora scrivo con le lacrime che rigano il mio viso.Questa persona è un uomo di 49 anni, conosciuto su Facebook,conosciuto quando avevo bisogno di un sito di conforto perché ero depressa ed ho trovato il suo. Non ho mai pensato di potermene innamorare, dato che lui è o sposato o convivente, non lo so di preciso, ma l'ho sempre visto come un padre, dato che lui ha 49 anni ed io 23. Anche lui mi diceva spesso: ti voglio bene come se fossi mia figlia; ero la sua piccola, ultimamente per lui ero come una nipote, tanto che avevo cominciato a chiamarlo zio, mi chiamava sempre piccola. Io ultimamente gli mandavo anche baci su Facebook, quando chattavamo scrivevo:Smack, zio! (Smack è l'onomatopea del bacio sonoro nei fumetti e si usa pure su Internet ).
Non è la prima volta che abbiamo avuto una feroce litigata, lui se la prende per un nonnulla, è bipolare, ma non so se questo c'entra con il suo carattere, ora mi ha cancellata dagli amici e non mi vuole più vedere né sentire. Gli avevo solo fatto una piccola critica e.....spalancati cielo e apriti terra! Ha fatto un cinema,come al suo solito, del resto. Guai a dirgli qualcosa! Sono cavoli amari.....La domanda alla quale cerco risposta è: come posso fare per dimenticarlo?
Sto male e soffro da morire, non riesco più a smettere di piangere, tuttavia deve crescere! È peggio di un bambino! Non sopporto di farmi mettere i piedi in testa da nessuno! Non gli chiederò scusa questa volta (quando litigavamo ero sempre io a chiedergli scusa, sennò col cavolo che avrebbe riparlato con me.....io ci tenevo tanto a lui), questa volta non mi umilierò davanti a lui perché lui torni a parlarmi....io ho la mia dignità, diamine.....ripeto: come posso dimenticarlo?S
cusate lo sfogo e grazie in anticipo e grazie pure per la pazienza per il tempo che mi dedicherete.
Cordiali saluti,Maria Elena

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 16 NOV 2015

Gentile Maria Elena,
permettimi di dirti innanzitutto che per una ragazza che si sente depressa forse non è proprio la soluzione migliore cercare "siti di conforto" e chattare con un uomo che ha più del doppio della sua età.
Anche come figura simil-genitoriale questa persona non era adatta perchè un genitore dovrebbe essere un punto di riferimento stabile e un bipolare non è certo stabile.
Un buon modo per dimenticarlo lo stai già mettendo in atto tu facendo appello al tuo orgoglio e alla tua dignità per poterlo a tua volta cancellare.
Accetta il dolore che adesso provi come scotto provvisorio da pagare per questo tuo errore ma soprattutto cerca sempre di imparare qualcosa dagli errori che ti capita di fare.
Un buon consiglio è di intraprendere una psicoterapia per una tua crescita personale.
Un cordiale saluto.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6918 Risposte

19228 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 GEN 2016

Cara Maria Elena
spero davvero che tu abbia dimenticato quest'uomo e che la tua sofferenza si sia tramutata in sollievo.
E spero anche che tu abbia trovato magari un altro ragazzo della tua età che ti faccia felice.
E' passato del tempo da quando, in lacrime, hai scritto questa lettera; la tua disperazione allora era forte.
Ti è capitata questa esperienza con quest'uomo "maturo"...ma come possiamo chiamarlo tale dato che si è comportato con te con tanta incoscienza e con così poco rispetto e amore?
Però Maria Elena, anche tu a 23 anni dovresti considerarti più donna e non una "piccola" a cui si può fare di tutto, anche del male.
La mancanza del tuo babbo non ti ha permesso di sviluppare adeguata autostima e tu cerchi protezione fuori di te.
Questa protezione devi, invece, acquisirla interiormente e sviluppare l'amore per te stessa e il senso di autodifesa.
E' molto importante per te in quanto, se resterai in questa fragilità, troverai soggetti maschili che ne approfitteranno.
Quest'uomo di cui parli è stato uno di questi.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6941 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 NOV 2015

Gentile Dottor Gennaro Fiore ,vorrei risponderle a mia volta, come lei ha risposto a me. Premetto che avrei preferito che mi avessero risposto dottoresse femmine, perché a mio modestissimo parere tra donne ci si capisce di più, cioè da donna a donna, come anche da uomo a uomo. Finita questa premessa, io ci tenevo a dirle che non avrei mai pensato di voler diventare la sua ragazza, perchè ha il doppio dei miei anni, come del resto non mi fidanzerei mai con un ragazzino che ha la metà dei miei anni, ma lo vedevo solo come un padre, all'inizio era calmissimo,da un pò di tempo che dà di matto,non so perchè.
Per il resto devo ringraziarla per i consigli che mi ha dato.
Cordiali saluti.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16500

psicologi

domande 22900

domande

Risposte 84100

Risposte