Come comportarsi dopo un lutto

Inviata da Laura · 30 gen 2019 Elaborazione del lutto

Da un anno hanno diagnosticato alla madre del mio fidanzato un tumore al cervello. Io e lui stiamo insieme da 3 anni e io ho sempre avuto un bellissimo rapporto con la madre tant’è che la sua possibile morte preoccupa molto anche me. Il mio problema principale però è che nel momento in cui succederà, io non saprò come comportarmi, non essendo mai passata per una situazione del genere. Più che stargli vicino non so proprio cos’altro fare.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 19 FEB 2019

Cara laura è normale essere preoccupata, il fatto che lei non abbia già vissuto una situazione simile non preclude la sua capacità di stargli vicino. In queste occasioni molto spesso, quello che si può fare è far capire alla persona che ha subito il lutto che lei è disposta a stargli accanto e ascoltarla, accettare e sostenere la sua tristezza, dargli i suoi spazi e tempi per superare la perdita.
Nel caso in cui la situazione si facesse più difficoltosa le suggerisco di rivolgersi ad un esperto che potrebbe aiutare entrambi.

Synesis Psicologia® Psicologo a Carnate

103 Risposte

30 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 GEN 2019

Gentile Laura, purtroppo queste situazioni fanno parte della vita. La Natura ha predisposto in noi delle risorse, a mio modo di vedere, per cui nei momenti di emergenza il più delle volte ce la caviamo bene. Questa spiegazione è poco scientifica! Ma è così. In ogni caso fortunatamente oggi abbiamo molti strumenti. In primo luogo appunto l'aiuto psicologico. Inoltre sarebbe utile che imparasse alcune tecniche anti-ansia (respirazioni e meditazione come la mindfulness, che è una versione "laica" e clinica di antiche forme meditative) sia per avere un maggior benessere subito, sia per fronteggiare meglio l'ansia in futuro. Utili anche alcuni semplici rimedi naturali come la valeriana, la melissa, il tiglio, il magnesio e molti altri. Personalmente uso la naturopatia nel mio lavoro, lo trovo molto utile, tra l'altro, per fronteggiare l'ansia di fondo. Un cordiale saluto
dr. Leopoldo Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

1011 Risposte

423 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 GEN 2019

Gentile Laura,
Perdere una persona cara in simili circostanze è sicuramente fonte di dolore e sofferenza intensa, ciò che può fare è sostenere il fidanzato il più possibile. Rispetto alla madre di lui lei non ha vincoli specifici, può scegliere di starle vicino o tenere una certa distanza. Restare affianco ad una persona terminale è impegnativo, tutto dipende da ciò che lei si sente di fare. Un piccolo spazio d'ascolto potrebbe esserle utile per affrontare tutto ciò che arriverà...non resti sola nel dolore...
I miei migliori auguri
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2767 Risposte

2305 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 GEN 2019

Buongiorno Laura,

immagino e comprendo la preoccupazione, assistere una persona malata e soprattutto chi resta dopo il lutto non è semplice. Tuttavia, per fortuna, non bisogna per forza aver affrontato le stesse problematiche per star vicino ed aiutare chi amiamo. Cerchi di star vicino al suo compagno, anche comprendendo nel limite del possibile degli sbalzi di umore. Se non dovesse riuscire o si sentisse fuori posto può sempre pensare di intraprendere un percorso psicologico.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, mi può scrivere.
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1664 Risposte

1187 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Elaborazione del lutto

Vedere più psicologi specializzati in Elaborazione del lutto

Altre domande su Elaborazione del lutto

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte