come comportarmi in questi giorni?

Inviata da Mirko · 5 nov 2012 Terapia di coppia

Buonasera, mi chiamo Mirko.
Da diversi giorni sono in 'pausa di riflessione' con la mia ragazza pur sentendoci ogni tanto con un sms o, raramente, una chiamata.
Lei dice che per colpa di alcuni miei comportamenti il sentimento non è più intenso come prima.

Vorrei avere consigli su come comportarmi in questi giorni, ad esempio:
1) Cerco di farmi sentire per primo io o aspetto impazientemente un suo sms?
2) Cerco di scrivere frasi dolci oppure le evito?
3) Pur essendo in torto cerco di farmi desiderare o mi lascio andare con scuse e/o complimenti?
4) Il famoso 'ti amo' lo dico oppure evito?

Chiudo con il dire che la mia paura è che questa 'pausa' finisca male, tanto che come avrete capito, ho sempre il timore di sbagliare, se faccio bene a mostrarmi costantemente in pensiero oppure cercare di farmi desiderare per riaccendere, se possibile, il sentimento come era prima.

Vi ringrazio in anticipo

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 NOV 2012

Egregio signor Mirko,
per essere sincero, dopo aver letto quanto scrive ritengo sia meglio un consulto personale, anche telematico o telefonico se crede, ma personale con lo specialista. Prima di attivarsi con la ragazza.
dr Paolo Zucconi a Udine, sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1594 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2012

Buongiorno Mirko...
magari arrivo in ritardo con la mia risposta e la "cosa" è già rientrata, oppure no...chissà?
Comunque, a mio parere, quando ci si trova in " pausa di riflessione", da parte di colui a cui è stata chiesta la pausa e a cui è stato detto che ci sono incertezze sul rapporto, (cioè tu, in questo caso), è meglio mantenere un distacco, quasi assoluto, infatti se l'altro deve riflettere è inutile stare lì a sollecitarlo tutti i minuti, disturbando la sua riflessione!
Spesso questa riflessione, da parte della persona che chiede la pausa, è un modo per cercare di capire cosa sente dentro di sè a proposito della relazione, insomma, vuole capire se le manchi, quindi non si tratta tanto di un ragionamento ma di un tentativo di comprensione dello stato emotivo corrispondente alla tua presenza o assenza.
Se tu ti fai sentire..non può capirlo!
Comunque se ti fai sentire, non tante "mieloserie" e non tanti (meglio niente..Tiamo e simili), piuttosto cerca di trasmettere un senso di disponibilità al dialogo e che comunque non sei nella disperazione per sua assenza.
Mostrati uno di valore e non certo nella disperazione dell'abbandono.
Sotto sotto le donne amano ancora i tipi autonomi e che sanno gestirsi con o senza di loro!
Inoltre fai anche un poco finta di essere corteggiato da altre...verificherà meglio se davvero intende perderti oppure vorrà affrontare un dialogo costruttivo e e amarti nonostante i tuoi difetti!!!
Augurissimi!!!

Dott.ssa Silvana ceccucci Studio di Psicoterapia in Ravenna.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3083 Risposte

7405 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 NOV 2012

Provi semplicemente a parlare apertamente con la sua ragazza, è solo cercando di capire dove si è sbagliato che si può pensare di riallacciare una relazione!

Dott.ssa Angela Virone Psicologo a Agrigento

315 Risposte

220 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 NOV 2012

Cari Mirko,
in questa lettera mi sembri completamente sbilanciato su come fare a riconquistare la tua ragazza. Sicuramente questo tuo atteggiamento è normale e derivato dall'affetto che provi per lei. Ti consiglio però di cambiare prospettiva e di vedere la relazione come un processo e non statica. Questo vuol dire metterti veramente in discussione sui comportamenti che non sono piaciuti alla tua ragazza. Ti va di cambiarli? E se si cosa chiedi in cambio? Sono stati offensivi e devi farti perdonare? Sono comportamenti a cui non vuoi rinunciare? Oppure la tua fidanzata tramite l'innamoramento si era illusa che tu fossi diverso?
La relazione è un patto in cui i partner possono trovarsi d'accordo sulla modalità di stare insieme, non è solo sentimento che c'è o non c'è. Le strategie di conquista servono a poco se una coppia non è in grado di parlare delle proprie dinamiche.
In bocca al lupo
Dr.ssa Federica Parri

Dott.ssa Federica Parri Psicologo a Trieste

42 Risposte

28 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19300

psicologi

domande 31150

domande

Risposte 106900

Risposte