Come capirlo

Inviata da Federica · 14 giu 2017 Terapia di coppia

Buongiorno, scrivo a questo sito con la speranza di poter trovare delle risposte alla mia situazione, sono una ragazza di 22 anni, ho da poco concluso una storia di circa tre anni e mezzo e sto cercando di uscirne con tutte le mie forze. Mi sono innamorata di questo ragazzo perché mi dava sicurezza, i primi anni sembrava andare tutto bene, ma a poco poco iniziarono i problemi. L'ultimo anno e mezzo è stato da incubo, mi lasciava ogni due settimane dicendomi che non mi amava più, e che non voleva stare con me.. nonostante questo siamo riusciti a portarla avanti fino a poco tempo fa ma era evidente che a tenerci ero solo io. I primi giorni ero a pezzi, lo cercavo in continuazione perché lui era la mia ancora di salvezza, gli ho chiesto di vederci più volte e dopo averlo quasi costretto ci vedemmo. Sembrava non fosse cambiato nulla, e sembrava che a me ci tenesse ancora tanto e soprattutto che non fosse sicuro della sua scelta quindi io ci speravo potesse cambiare idea e purtroppo lo spero anche ora. Purtroppo però, non riesco a capirlo. In questi giorni sono uscita con le mie amiche e l'ho visto insieme a dei suoi amici, l'ho visto sempre ubriaco, e l'altra sera appena mi ha visto ha iniziato ad urlarmi addosso dicendomi che gli faccio schifo, che non tornerà mai più con me, che devo smetterla di andare dei posti in cui va lui. Ha esagerato tanto con le parole, mi ha umiliata davanti a tutti i suoi amici dicendomi che io me frego di lui perché esco con i miei amici o che parlo con altri ragazzi. Penso sia arrabbiato con me perché ha visto che dei ragazzi sono venuti a parlarmi e ha fatto una scenata anche per come ero vestita. Mi ha distrutta, per farmela pagare ( non so di cosa) ci ha provato spudoratamente davanti a me con un'altra ragazza e adesso come i bambini mi ha cancellato da fb e bloccato su what's app nonostante io non lo cercassi. Vorrei capire cosa gli passa per la testa, io sono solo uscita con delle amiche per svagarmi un po' e lui mi ha attaccata come se avessi fatto qualcosa di male. Mi ha trattata davvero malissimo e mentre mi urlarva dietro quelle cose orribili non mi sembrava nemmeno la stessa persona. Non so cosa devo o posso fare. So che non ho fatto nulla di male, mi ha lasciata lui e nonostante tutto mi ha fatto queste scenate. La cosa peggiore è che nonostante tutto io spero si accorga di cosa ha perso e spero si faccia vivo il prima possibile per poter sistemare la situazione. Io adesso vivo con l'ansia che sembra non svanire mai, ho sempre il pensiero fisso sui bei ricordi e le cose che abbiamo fatto insieme. Perchè si sta comportando cosi? Perché mi manca di rispetto in questo modo? So che è sbagliato sperarci, ma sia renderà conto di cosa ha fatto? Tornerà mai da me? Ho tanta paura che il suo orgoglio lo allontani definitivamente da me. Non ho fatto nulla di male e se si sta pentendo di ció che ha fatto questo è il modo peggiore
Grazie a chiunque riesca a darmi delle risposte

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 15 GIU 2017

Perchè si sta comportando cosi? Perché mi manca di rispetto in questo modo? So che è sbagliato sperarci, ma sia renderà conto di cosa ha fatto? Tornerà mai da me?

Cara Federica, tutte queste domande che poni sono relative a lui. Ma tu, in tutto questo, dove sei?
Nella lettera che scrivi parli di una persona che non si mostra interessata a te, che ti ha umiliata e offesa. Cosa ti spinge a pensare che in questa relazione tu possa trovare amore, supporto e rispetto? L'impressione che ho è che tu sia innamorata della speranza che questa storia possa diventare qualcosa di diverso ma, se così fosse, è un pensiero molto pericoloso perchè ti espone al rischio di aspettare e accettare trattamenti prevaricanti e dolorosi pur di non perdere questa persona. Mi sento di consigliarti di pensare alla possibilità di intraprendere un percorso con un/a collega nella tua città per dare voce a quel dolore che stai vivendo e pensare a modi nuovi di guardare alle relazioni. Un caro saluto -Luisa Fossati - Psicologa psicoterapeuta

Dott.ssa Luisa Fossati Psicologo a Firenze

397 Risposte

449 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26500 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17650

psicologi

domande 26500

domande

Risposte 92200

Risposte