Come capire se è amore o abitudine?

Inviata da Stella · 28 gen 2017 Terapia di coppia

Sono fidanzata da7 anni con un ragazzo di cui ero strainnammorata ma ultimamente mi vengono tanti dubbi e mi chiedo se sono ancora innamorata o è solo abitudine?
Ogni volta k provo a lasciarlo mi manca stare con lui. Io provengo da una famiglia benestante e lui lavora poco e con i soldi lo aiuto io,vive in un centro di accoglienza. Non facciamo viaggi ne cene ne lui mi fa regali perchè non ha soldi. Io non sono materialista però anche io ho dei desideri. Non so più che fare,sono stressata e confusa. Potrebbe darmi qualche consiglio o aiuto per uscire da questa situazione?
Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 GEN 2017

Cara Elisa, per quanto lei sia o sia stata innamorata per ben 7 anni, un rapporto , per mantenere la sua carica di vitalità, ha bisogno di rinnovarsi, di vedere un futuro, di evolvere e di crescere. Che futuro può esserci invece nel suo"fidanzamento"? un rapporto sempre uguale a se stesso, dove lei "aiuta" lui anche economicamente, un lui che non sta costruendo molto nella sua vita, che lavora poco, come dice lei, che vive ancora in un centro di accoglienza - non meglio specificato (che tipo di centro? è un immigrato? è una persona con problemi di dipendenza da sostanze? è una comunità di recupero?). Penso che i suoi dubbi sul suo disinnamoramento sia più che legittimi: lei appartiene a una famiglia benestante, non dice cosa faccia nella vita: studia, lavora, non fa nulla.....in ogni caso è possibile che il suo iniziale innamoramento si sia basato proprio sulla sua gratificazione nell'aiutare quest ragazzo, nel sentirsi cosi importante per lui da diventare indispensabile col suo aiuto in tutti i sensi . Però non basta "aiutare" l'altro per mantenere vivo un amore, che dovrebbe invece basarsi su un reciproco scambio, su un rapporto paritario che prelude e fa sperare a un futuro da costruire insieme. Quale futuro si prospetta col suo lui, che non lavora o lavora poco, che continua a vivetre in un centro di accoglienza, ha studiato, ha cercato di migliorare la propria condizione? ha cercato di costruirsi qualcosa ? un lavoro, un corso professionale, fa progetti? E' comprensibile che lei abbia dei dubbi, Elisa, anzi, i suoi dubbi sono legittimi e sani. Quindi pensi a cosa desidera lei nella vita? cosa spera da questo rapporto? e se questo rapporto vi abbia condotti da qualche parte nei sette anni di vita insieme. Se così non fosse, è facile che sia destinato a finire in niente. Rifletta sul senso di questo rapporto e poi decida se per lei continua ad avere un senso proseguire. Auguri, se vuole mi riscriva.
Dott.ssa Paola Federici, psicologa psicoterapeuta.
Riceve a Binasco (Mi)

Centro Psicologico della Dott.ssa Paola Federici Psicologo a Binasco

111 Risposte

55 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 GEN 2017

Buongiorno,
lei pone una domanda che sembra riferirsi ad una questione generale ("sono ancora innamorata o è solo abitudine?"), ma poi si concentra su un aspetto piuttosto specifico della sua relazione: la mancanza di soldi del partner.
Forse può essere utile provare a riflettere su quale legame ci sia tra questi due aspetti. Quanto peso ha la situazione specifica che lei descrive nel muoverle dubbi sulla sua relazione? Se questa situazione dovesse "risolversi", cosa cambierebbe?

Dott. Marco Piana Psicologo a Masone

10 Risposte

17 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27700

domande

Risposte 95500

Risposte