Come aiutare un caro che soffre di depresione

Inviata da Gazmend · 28 gen 2016 Depressione

Mia moglie è triste da più di 2 settimane. Non ride, mangia poco, non ha voglia di fare niente. Sono preoccupato. Come posso aiutarla?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 28 GEN 2016

Gentile utente,
come le hanno già detto gli altri colleghi psicoterapeuti, lei dovrebbe garbatamente parlare con sua moglie per capire se questo recente calo del tono dell'umore è dovuto a qualche fatto specifico oppure non vi è nessun apparente motivo per cui il disturbo può essere considerato generalizzato e pervasivo essendo in tal caso di gravità maggiore.
Ad ogni modo, è consigliabile una consulenza psicologica dal vivo ed eventualmente un adeguato trattamento per affrontare e risolvere questo malessere.
Cordiali saluti.
Dr Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7523 Risposte

21052 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 FEB 2016

Gentile Gazmend
Affermare che tua moglie soffre di depressione è alquanto azzardato;potrebbe trattarsi di momenti passeggeri di tristezza,di monotonia,determinati,forse,da una stanchezza psicofisica.La Depressione è,invece,una vera malattia psichiatrica che può essere diagnosticata solo da un esperto del settore.Se vuole un consiglio di comportamento cerca di trovare un rapporto comprensivo,con piccole attenzioni che le fanno capire cheè sempre e comunque amata.
Dr.Luciano Di Rienzo

Luciano Di Rienzo Psicologo a Avellino

81 Risposte

40 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 GEN 2016

Gazmend
quello che lei deve fare dipende anche molto dal tipo di rapporto che c'è tra voi.
Dal tono della sua lettera e dal fatto che lei ci chiede consiglio, vediamo che è un tipo premuroso e attento e certo immagino, tra lei e sua moglie, esserci buoni rapporti.
Magari lei è a conoscenza dei motivi per cui sua moglie soffre o forse no.
Comunque certo il dialogo è importante.
Anche limitarsi a starle vicino e fare qualcosa insieme è importante.
Magari prepari lei una cenetta a sua moglie l'incoraggi con semplici parole.
Sia presente e gentile, faccia sentire affetto e calore.
Poi si vedrà, se la cosa persiste, ed è seria allora si proponga di contattare uno specialista per andare a fondo della situazione.
Un caro saluto
Dott Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7329 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 GEN 2016

Caro Gazment,
credo che la prima cosa da fare sia parlare con sua moglie per cercare di comprendere meglio quali siano le possibili cause alla base di questa situazione. E' importante capire se le alterazione dell'umore e dello stile di vita siano determinate da una situazione particolare inerente ad una o più sfere di vita o se sia uno stato generalizzato.
Può in entrambi i casi suggerire a sua moglie di consultare uno psicologo così da avere il sostegno e l'aiuto necessario per gestire il suo malessere.
Cordialmente,
Dott.ssa Martina Valdemarca

Dott.ssa Martina Valdemarca Psicologo a Torino

6 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 GEN 2016

Gentile Gazmend,
occorre conoscere i motivi e le possibili situazioni che alterano l'umore di sua moglie. Potrebbe trattarsi di qualcosa di transitorio e legato a qualche situazione spiacevole che la ha coinvolta, magari sul lavoro, nelle relazioni con colleghi o amici. Se sostiene che la situazione è piuttosto strana e grave, parli con lei circa la possibilità di contattare uno psicologo/psicoterapeuta che possa aiutarla a gestire il suo malessere.
Saluti.

Dr.ssa Sonia Rossetti
Lizzano, Taranto.

Dr.ssa Sonia Rossetti Psicologo a Lizzano

73 Risposte

239 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 GEN 2016

Gentile Gazmend,
quello che può fare è parlare con lei, chiederle di questa tristezza e dimostrare la sua vicinanza. Questo la aiuterà a capire se questa tristezza è legata a una situazione particolare o se è una sensazione più pervasiva. In ogni caso, sarebbe utile suggerire a sua moglie di parlarne con uno psicologo.
Cordialmente,
dott.ssa Isabella Di Paoli

Dott.ssa Isabella Di Paoli Psicologo a Gorle

26 Risposte

8 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29800

domande

Risposte 101300

Risposte