Come aiutare mio padre dal gioco-parkinson?

Inviata da Marco · 25 ago 2014 Ludopatia

Buongiorno, ho un grosso problema con mio padre, siamo arrivati al limite in famiglia si è mangiato tutti i risparmi di una vita ,venduto oro rubato in casa i soldi dei figli, fatti prestiti alle finanziare uno dietro l'altro non sappiamo più come comportarci siamo davvero alla frutta!!! il problema più grosso e che è hail Parkinson e i medici dicono che anche i medicinali portano al gioco d'azzardo! gioca a tutto lotto 10 lotto slot-machine scommesse sportive giochi di carte da bar!!!! Noi familiari nn sappiamo più che fare e come comportarci !aiuto ?!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 AGO 2014

Egregio signor Marco,
suo padre può essere aiutato senza problemi da un capace psicoterapeuta (preferibilmente se formato anche in neuropsicologia clinica). Un consiglio on line: consideri nel frattempo di interloquire con il neurologo che gli ha prescritto i farmaci antiparkinson. Forse potrebbe essere da rivedere la quantità assunta.
dr paolo zucconi sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale in friuli venezia giulia

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1569 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 LUG 2017

Gentile,
il consiglio che le posso dare è quello di rivolgersi ad uno psicologo cognitivo-comportamentale, magari questa persona può essere inviata dal medico per un controllo. Attraverso la valutazione psicometrica sarà possibile definire se c'è o meno una dipendenza al gioco e, in interazione con il neurologo che gli somministra i farmaci, sarà possibile intraprendere un percorso verso la guarigione.
Un saluto
Dott.ssa Ilaria Albano
Psicologa a Roma

Dott.ssa Ilaria Albano Psicologa Psicologo a Milano

269 Risposte

319 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 AGO 2014

Gentile Signor Marco
purtroppo in pazienti affetti da Morbo di Parkinson può verificarsi un problema legato al controllo dei propri impulsi come sembra essere la situazione vissuta dal suo papà nei confronti del gioco.
Come le ha suggerito il dr. Zucconi potrebbe consultarsi con il medico che ha in cura il suo genitore per una rivalutazione farmacologica.
Insieme al medico potreste quindi valutare l'opportunità che il papà intraprenda un percorso psicologico così che medico e psicoterapeuta possano collaborare al fine di un miglioramento della qualità della sua vita e della vostra famiglia.
Le consiglierei anche di appoggiarsi ad un'associazione, quale ad esempio "Parkinson Italia” presente in varie regioni italiane e che potrebbe esserle d'aiuto.

Un augurio sincero!
Dr.ssa Elisabetta Cerruti Sola

Dott.ssa Elisabetta Cerruti Sola Psicologo a Biella

29 Risposte

15 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 AGO 2014

La terapia antiparkinsoniana va rivalutata. Inoltre esistono dei farmaci per il trattamento del mancato controllo degli impulsi di cui suo padre sembra soffrire.

Dott. Francesco Pietrini Psicologo a Firenze

11 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ludopatia

Vedere più psicologi specializzati in Ludopatia

Altre domande su Ludopatia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16650

psicologi

domande 23050

domande

Risposte 84400

Risposte