Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Come affrontare la morte di una persona cara?

Inviata da Virgilio il 17 dic 2016 Elaborazione del lutto

Cari dottori e professori, buongiorno.
Vi scrivo chiedendovi di aiutarmi con un brutto tema.
Nello specifico si tratta della perdita di una persona cara.
Purtroppo è una malata terminale di cancro e i medici non le hanno dato praticamente speranze.
Premetto che è una persona con la quale sono praticamente cresciuto; io ho 23 anni, mentre lei è una specie di zia acquisita (sulla 50ina).
Fin da prima che nascessi, lei, suo marito ed i miei genitori, sono sempre stati in ottimi rapporti sostenendosi a vicenda nei brutti momenti. Inoltre siamo sempre stati vicini di casa, tanto da trasferirci insieme in un bifamiliare, qualche anno fa.
Lei non ha figli; suo marito a parte noi e la madre (molto anziana però), non ha nessuno.
Devo ammettere che al peggio mi ero già preparato (non per mio pessimismo).
Ora però che la cosa sta giungendo al termine, mi rendo conto che sto cercando di evitare il più possibile l'argomento (cosa che in realtà già facevo chiedendo esplicitamente di tenermi fuori da questi discorsi).
Vorrei però portare la vostra attenzione su quello che verrà dopo: come posso/possiamo aiutare suo marito ad affrontare la cosa?
Io da parte mia, mi piacerebbe aiutarlo facendolo distrarre, magari portandolo a qualche fiera dell'automobile o cose simili.
Oltre però alle condizione della moglie, adesso si sono messe in mezzo anche le sue condizioni economiche non brillanti...
Cosa posso fare io per il benessere presente e futuro di una persona a cui tengo?
Purtroppo ammetto anche che quando sarà quel momento, non mi sento ad affrontare il funerale. Mi spiace di questo; l'unica certezza che ho adesso è che c'è una persona che andrà aiutata e che voglio aiutare.
Mi scuso per essermi dilungato, spero di essere stato sufficientemente chiaro.
Ringrazio tutti anticipatamente.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Virgilio,
Credo che per la persona malata terminale credo sia importante ora ripercorrere mentalmente la sua vita e ricordare tutti gli avvenimenti positivi che l'hanno resa felice, orgogliosa, i successi, le difficoltá che ha superato, le relazioni positive che ha avuto.
Per quanto riguarda suo marito, può essere una buona idea distrarlo invitandolo a fiere dell'automobile ed altri eventi a cui potrebbe essere interessato. Oltre a questo per lui sará importante sapere di avere delle persone vicine come lei e la sua famiglia, pronti a supportarlo nei momenti più tristi e capaci di ricordare la moglie con affetto e avendone un bel ricordo quando lei non ci sará piú. Ricordare la persona scomparsa alla presenza dei famigliari e ripercorrere anche col marito i momenti piacevoli trascorsi con lei ed anche gli insegnamenti che la signora vi ha trasmesso sono a mio avviso i modi migliori di onorare una persona nel momento in cui non ci sará più e tuttu questo sará apprezzabile anche per suo marito.
Oltre a questo probabilmente ci sará un periodo subito dopo la scomparsa della moglie in cui quest'uomo sará triste, ma questa reazione è perfettamente fisiologica e comprensibile. Questo momento lo supererá piano piano cercando di capire, dopo la scomparsa della moglie, come potrá andare avanti la sua vita senza di lei.
Cercate di essere presenti per lui e pronti ad accogliere il suo dolore quando sará il momento, questo gli sará di aiuto.
Vi auguro tutto il meglio.

Cordiali saluti,

Dott.ssa Elisa Canossa, psicologa psicoterapeuta a Padova e Sustinente (MN)

Dott.ssa Elisa Canossa - Studio di psicologia e psicoterapia Psicologo a Sustinente

726 Risposte

2159 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Elaborazione del lutto

Vedere più psicologi specializzati in Elaborazione del lutto

Altre domande su Elaborazione del lutto

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15750

psicologi

domande 19950

domande

Risposte 79450

Risposte