Ciao a tutti, ho bisogno di aiuto.

Inviata da Stranger · 28 dic 2020

Salve, sono una ragazza di 19 anni e non riesco più a stare a casa mia. Oltre ad avere avuto un'infanzia traumatica (anoressia, bullismo, autolesionismo ancora presente) la vita ha deciso di volermi ancora più bene. Ho un padre che oltre ad essere molto freddo è uno di parole pesanti ed una madre che è ipersensibile e non rispetta lo spazio personale. Proprio per questo ha letto il mio diario, scoprendo che anni fa mio cognato mi toccò, segreto che avevo tenuto con me per non rovinare ancora di più la vita a mia sorella e le mie nipoti, coloro che sia a livello di parto che concepimento hanno sofferto molto. Ne parlai solamente con lui quest'anno perché non riuscivo a tenerlo più dentro. Il putiferio, peggio di quanto mi aspettassi. Ora mia sorella non mi crede, mi odia e continua a conviverci. I miei genitori non capiscono che mi stanno rovinando la vita, non comprendono come io stia, sanno solo rinfacciarmi e riempirmi di insulti dalle mattina alla sera, dandomi della tossica (perché fumavo canne), prostituta (perché hanno messo in giro ste voci chissà chi), della "merda di donna*, io mi chiedo...i genitori non dovrebbero essere coloro a insegnare ai propri figli a non ricevere mai tale trattamento? Non essere i primi a imporlo. Comunque li amo ma non posso più stare con loro, sono anche belli grandi ma qualsiasi cosa io faccia o dica mi fanno sentire come se non valessi niente, quasi come se meritassi di sentirmi in questo modo. Ho degli istinti suicidi mai avuti. Vi prego almeno voi aiutatemi. Esiste qualche centro che può ospitarmi tempo di trovare un lavoro? O qualcuno che possa fare capire ai miei genitori che non ce la faccio più e di essere più umili e meno egoisti? Non so che fare vi prego sono disperata, non li voglio più vedere.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 4 GEN 2021

Buona sera
Immagino, da quanto scrive, la sua sofferenza e la difficoltà a dover affrontare, quotidianamente, le varie problematiche con la sua famiglia. Da quanto dice ha tutti contro, i suoi genitori, sua sorella suo cognato, che è l'artefice principale del problema. Il fatto che lei lo avesse taciuto e SCRITTO Solo nel suo diario, dovrebbe far capire, almeno a sua madre che ha letto il diario di nascosto, che non era sua intenzione CREARE CAOS ma anzi, si è assunta un'enorme responsabilita, essendo anche molto giovane.... Quella di TACERE È NON SVELARE l'accaduto.
È lei La VITTIMA di TUTTO questo, ed invece viene incolpata... Cosa che purtroppo alle volte accade.... Cerchi di farsi aiutare e di iniziare un percorso terapeutico, i suoi genitori non potranno certo non aiutarla in questo. Scappare NON È LA SOLUZIONE. I PROBLEMI vanno AFFRONTATI per essere superati.... È difficile, doloroso ma è l'unica strada percorribile... Certamente non da sola...può rivolgersi al consultorio della sua città oppure alla neuropsichiatria della sua azienda sanitaria locale.... Li ci sono psicologi e Psicoterapeuti che potrebbero prenderla in carico, gratuitamente, se non avesse la possibilità di iniziare un percorso privato.
Si informi, vedrà che troverà una soluzione ed un valido aiuto.
Un caro saluto
Dott.ssa Laura Andreoni

Dott.ssa Laura Andreoni Psicologo a La Spezia

36 Risposte

24 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 DIC 2020

Carissima, penso che oramai la rabbia si sia un pò attenuata. Mi spiace per ciò che sta vivendo, immagino sia molto difficile per lei. Ma come è iniziata questa guerra fredda con la sua famiglia? Aspetto di sapere eventualmente lo volesse, qualcosa in più. Cari saluti.
Dottoressa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

652 Risposte

312 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18300

psicologi

domande 28900

domande

Risposte 98850

Risposte