Chiusura totale

Inviata da Marta · 19 set 2018 Crisi adolescenziali

Salve , ho 20 anni e non riesco a capire il mio comportamento. Ho diverse cose che mi hanno fatta soffrire in passato e di cui mi porto gli strascichi.Soffro molto psicologicamente, penso sempre in negativo e piango ancora su alcune cose che ormai dovrebbero essere passate. Circa 6-7 mesi fa mi sono rivolta ad una psicologa a causa di ansia continua sullo studio che mi ha portata ad abbandonare un corso di studi che mi avrebbe permesso di tentare i quiz all’univetsità. Dunque, ho iniziato ad andare da questa dottoressa per capire cosa mi stesse accadendo, ma,a distanza di 6 mesi, vedo sempre più strana la situazione... non riesco in nessun modo ad aprirmi con lei, capita spesso che durante il colloquio io rimango muta su alcuni argomenti , mi chiudo proprio del tutto,prima di entrare ho ansia e mal di pancia, è capitato anche di essere andata lì e non essere voluta entrare. Non so cosa fare, non ci riesco proprio a parlare, può sembrare che non voglia farmi aiutare, ma non è così e sono continuamente arrabbiata con me stessa per la situazione che ho creato. Cosa faccio??? Non ne posso più

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 20 SET 2018

Gentile Marta,
come ti è stato già detto da qualche mio Collega, il buon esito di una psicoterapia dipende molto dal rapporto di fiducia e dalla alleanza terapeutica che si deve creare tra paziente e terapeuta.
E' anche importante, a monte, la tua motivazione che ti deve portare a sforzarti di non chiuderti e non vedere questa psicologa come una persona ostile e/o svalutante.
Ovviamente, la stessa deve anche saperti mettere a tuo agio e tranquillizzarti.
Se la situazione non si sblocca puoi, extrema ratio, cambiare professionista nella speranza di trovarne uno/a che riesca ad essere più empatico/a e accogliente e pertanto non induca in te inibizione e chiusura.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7411 Risposte

20810 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 SET 2018

Gentile Marta,
non si scoraggi, ha fatto bene ad iniziare il percorso psicologico, si sforzi di comunicare e rimanga aperta nella relazione. La professionista è a disposizione per sostenerla, se ci sono problemi è bene affrontarli ed esprimerli in presenza. Ad esempio ha mostrato la rabbia in seduta verso se stessa? Mostra le sue emozioni? Ha fiducia nel percorso?
I miei migliori auguri
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2756 Risposte

2287 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 SET 2018

Salve Marta,

ogni relazione per essere instaurata ha bisogno di fiducia, c'è chi riesce a darla più facilmente e chi ha paura di fidarsi e ha bisogno di più tempo per farlo. Non intendo esclusivamente la fiducia nella persona in sé, ma anche nella capacità di poter parlare di qualcosa di molto doloroso e sapere che l'altro mi aiuterà a sopportarlo. Potrebbe essere che su alcuni contenuti ha bisogno di andare piano piano. Può riferirlo alla sua terapeuta e vedere insieme a lei cosa può aiutarla a farla sentire più al sicuro. La aiuti ad aiutarla.

Abbi cura di sé,
Dott.ssa Valentina G.M. Moreas

Dott.ssa Valentina Giovanna Maria Moreas Psicologo a Napoli

20 Risposte

17 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 SET 2018

Buongiorno Marta,

Ha fatto la scelta giusta ad intraprendere un percorso psicologico. La terapia è basata sull'alleanza, chiamata alleanza terapeutica, la quale si istaura reciprocamente. Ha mai provato a dirlo alla sua psicologa? È importante essere sinceri e ragionare insieme anche su quello che non le va bene. C'è stato qualche atteggiamento che le ha dato fastidio? Si sente giudicata?
Al fine di poterla aiutare sarebbero necessari ulteriori. Le consiglio di parlare con lei, saprà gestire sicutamente la situazione, se non dovesse cambiare nulla le vieta di contattare un altro professionista.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, mi scriva.

Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1665 Risposte

1183 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Vedere più psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Altre domande su Crisi adolescenziali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18100

psicologi

domande 28300

domande

Risposte 97300

Risposte