Chiuso in casa con la voglia di cambiare

Inviata da Misha · 17 nov 2019

Salve,sono un ragazzo di quasi 20 anni e da ormai 2 anni,dopo aver concluso il liceo,sono chiuso in casa. Raramente esco di casa,non frequento l'università e cerco di evitare contatto con le persone a causa sia del mio aspetto fisico e scarsa autostima. È una lotta tra il me che vuole cambiare,finalmente essere libero di uscire senza aver paura di avere un contatto con la gente ed il me che ormai da che è troppo tardi per iniziare. Oggi ho contattato una mia vecchia amica di liceo,disposta ad aiutarmi a cambiare,ma mi sento ancora troppo"debole" per affrontare la situazione. Come dovrei agire? Come posso affrontare le cose senza aver paura?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 18 NOV 2019

Caro Misha,
partendo dal presupposto che sarebbe utile conoscere se la paura di uscire di casa le generi ansia e/o attacchi di panico, il modo per "reagire", a tale situazione, è proprio riconoscere il problema e chiedere aiuto (cosa che lei ha fatto rivolgendosi alla sua amica). In questo modo lei sta già affrontando questo disagio: esca con questa amica, frequenti posti che infondono sicurezza o che conosce molto bene e soprattutto faccia cose piacevoli o che le diano passione (ritrovi la motivazione ad uscire), come ad esempio cinema, praticare sport ecc...
Se ha bisogno di un supporto, perché da solo non riesce, può rivolgersi ad un professionista che l'aiuterà a superare questa paura/fobia interpretando i segnali d'allarme derivanti dalle sue sensazioni di disagio.

Cordiali saluti

Dott. Emmanuele Rosito

Dott. Emmanuele Rosito Psicologo a Guglionesi

146 Risposte

372 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 NOV 2019

Salve Misha, se continui a chiuderti in casa sarà sempre più difficile uscire e acquistare abilità sociale.
Non sei il solo ad avere questi problemi di ansia sociale, alla tua età è molto frequente.
Misha, tu devi considerare la tua mente come divisa in due parti: Un Sè che pensa, giudica, critica, borbotta e che è concentrata solo sui difetti. Abbiamo un'altra una mente che osserva, senza fare commenti. Osserva come quando noi guardiamo un tramonto o un panorama. Se tu impari a dare più spazio alla tua mente che osserva, e meno retta a quella criticona della mente che ti dice solo cose negative,potresti accorgerti che anche altri hanno problemi sociali e sono preoccupati di non piacere.
Come fare a far tacere i pensieri negativi e l'autocritica negativa? Accettare di avere certi pensieri, ma non dare loro ascolto. Come una radio che dà notizie con il volume abbassato. Per non sentire quelle notizie, impari ad osservare: il tuo respiro, il comportamento delle persone, il posto dove ti trovi, la sensazione corporea, ecc. ecc.
E' difficile? E' solo questione di allenamento.
Perchè dici che è troppo tardi? Non è mai troppo tardi per acquistare fiducia e autostima.
Un cordiale saluto.
Dott. M. Di Nunzio

Dott. Mario Di Nunzio Psicologo a San Salvo

13 Risposte

6 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17200

psicologi

domande 24650

domande

Risposte 88000

Risposte