Che decisone prendere!?

Inviata da Carla · 24 giu 2018 Psicologia risorse umane e lavoro

Salve, Frequento la mia terapeuta da poco più di un anno! Lei è una mia coetanea di età. Ho Deciso di sospendere la terapia perché provo dei sentimenti nei suoi riguardi e perché non voglio sviluppare una sorta di dipendenza verso di lei che comprometterebbe la terapia. il motivo della mia terapia e di mobbing lavorativo e da un lato sono riuscito ad essere positivo e mi fa bene andare da lei ma penso dipenda dal fatto che mi piaccia e non capisco se sia un bene o un male. Sicuramente mi direte di parlarne con Lei e l’ho fatto però lei non lo affronta il problema penso che dovrebbe comunque essere lei a darmi delle indicazioni! Io resto dell idea che avrebbe dovuto aiutarmi a gestire la cosa.! Non mi piace il fatto che non affronti la situazione! Ho grossi problema di fiducia nelle persone ed in questo contesto ero riuscito un attimo a ricredermi ma poi ci sono state delle circostanze che mi hanno portato a non avere più alcuna fiducia in lei quindi per me potrebbe anche terminare la terapia a questo punto! Non riuscirei più a fidarmi! Anche se gliene parlo lei ripeto non affronta il discorso quindi non ha alcun senso spiegargli i motivi miei di non fiducia. Nel messaggio di sospensione le ho scritto che vorrei incontrarla fuori dal contesto terapeutico ma chiaramente è sposata e quindi non è possibile! Durante la terapia mi ha parlato che anche lei frequenta una terapeuta per problemi di coppia sicuramente data la mia esperienza con le “donne” ha detto al marito di me come tutte le donne ha assunto il classico atteggiamento da vittima! Magari per farlo ingelosire! A me non mi crea nessun problema però io sono un suo paziente non la persona da usare per risolvere i suoi problemi. Pertanto durante la terapia più volte gli ho spiegato in che modo risolvere la questione parlando chiaramente in terza persona ma la terapia deve farla Lei a me non io a Lei! Dopo avergli scritto della sospensione mi ha chiesto di Ri incontrarci per parlarne mi ha detto se si tratta di una sospensione anche lei ogni tanto consiglia di sospendere quando non si a più nulla da dire ma in realtà io tanto da dire e penso che Poteva però avere più delicatezza ad affrontare la situazione invece di far finta di niente! Ho speso altri € per niente, Cioè se non sei tu che mi aiuti ad affrontare il problema del fatto che io sono innamorato di te e che io non ho più fiducia in te che cosa ci vengo a fare? Le cose da dire sono tante chiaramente vi scrivo un po’ in generale chiedo soltanto se è possibile una mano a capire cosa sia giusto fare se chiudere del tutto o aspettare che Lei riordini le proprie ideee e mi aiuti a superare! Da quanto la penso non riesco più ad avere rapporti ciao ho avuto un blocco sessuale pazzesco E non gliene ho parlato perché penso che non mi aiuterebbe comunque a risolverlo! Non mi parla di questi discorsi cerca di cambiare discorso! Vi ringrazio anticipatamente per le risposte.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 GIU 2018

Carissimo, credo che nella sua relazione terapeutica stiano mancando delle cose....chiaramente non ho un resoconto diretto della situazione per poter giudicare, ma dalle poche cose a cui accenna credo che questa collega non sia la persona più adatta per lei. Non sempre tutti noi terapeuti siamo adatti per tutte le persone, anzi quasi mai! Spero che l'esperienza che ha fatto non le faccia sviluppare dei pregiudizi verso tutta la categoria, e anzi valuti la possibilità di cambiare terapeuta. Ha tutto il diritto di avere la possibilità di affrontare le sue difficoltà con un professionista disponibile ad accompagnarla.
Auguri, Dott.ssa Daniela Cannistrà.

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

302 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19000

psicologi

domande 30550

domande

Risposte 104700

Risposte