Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

che danni puo portare reprimere la propria identita di genere?

Inviata da bear · 13 mag 2017 Psicologia risorse umane e lavoro

salve a tutti sono di nuovo io bear volevo chiedervi che tipi di danni puo' provocare reprimere o cercare di modificare attraverso ormoni femminili la propria identita di genere oppure reprimere e cercare di curare il proprio orientamento sessuale?mi spiego meglio se una persona ftm nata femmina si sente maschio ed e attratta dalle donne se questa persone cerca di sentirsi femmina anche assumendo ormoni femminili che danni puo causare una cosa del genere e se la persona cerca di cambiare il proprio orientamento sessuale che danni puo provocare ?grazie mille a tutti .

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 14 MAG 2017

Le terapie repressive ed inversive dell'orientamento sessuale sono sconsigliate e l ordine degli psicologi si dissocia da chi le effettua.
Tentare infatti di reprimere se stessi è un concetto in completa antitesi con l'obiettivo primario di ogni terapia e cioè l'individuazione.
Detto questo, un conto è l orientamento sessuale un conto l identità di genere.
Una persona che vuole lavorare sulla sua identità di genere deve immediatamente intraprendere un percorso di sostegno psicologico ad hoc presso un esperto che si occupi di questo.
Io me ne occupo da anni ma ci sono anche servizi pubblici abbinati ai percorsi ospedalieri x il cambio di identità di genere che va da l assunzione di ormoni per ingentilire i tratti, fino al cambio di sesso, passando per vari stadi chirurgici e psicologici che investono l identita e la sus struttura.
Questo processo è assai doloroso se non si è supportati perché anche intriso di problemi connessi con il sociale.
Si rivolga quanto prima a un esperto.
Io sono qui se occorre.
Rifiuti qualsiasi aiuto anche di psicoterapia che la indirizzi verso la cura del suo disturbo in quanto sintomo di un problema connesso alla sessualità o allo sviluppo.
Chi siamo non si cambi
Chi siamo non si sceglie.
SI È.

Un carissimo saluto

D.ssa Silvia Michelini Psicologo a Roma

162 Risposte

136 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22500 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16400

psicologi

domande 22500

domande

Risposte 83650

Risposte