che cosa ho?help

Inviata da Alex Sondrio il 30 ott 2017 Psicologia risorse umane e lavoro

Buonasera...sono qui a chiedervi un parere "tecnico"... premetto che sono in terapia TBS, ho fatto 4 sedute
Ho interrotto una storia a novembre scorso dopo 3 anni travagliati tra vari tira e molla (di cui solo 9 mesi trascorsi effettivamente insieme)...alla fine ho chiuso questa storia perchè cercavo altro e mi ero stancato, non provavo più nulla...
é stata comunque direi la storia più importante della mia vita e credo di aver sofferto molto negli anni di tira e molla, nonostante abbia poi alla fine deciso io di chiudere perchè cercavo altro ed ero probabilmente cambiato...
negli 8 mesi successivi alla chiusura definitiva, non ho mai avuto pensieri, ripensamenti, ricordi legati alla mia ex, ero totalmente rivolto mente e cuore verso il futuro...un futuro sereno ... avevo totalmente messo da parte gli anni trascorsi...quasi non fossero mai esistiti...
ho iniziato a marzo di quest'anno una nuova storia con una ragazza (abitiamo a 100km di distanza)...storia partita con entusiasmo nonostanze le paura e diffidenze normali di entrambi (non sono uno dai gusti facili tra l'altro)...dopo 3 mesi nei quali iniziavo a sentire un trasporto vero verso questa ragazza è successo il "tilt"...il giorno prima di un viaggio insime decido di gettare via una busta con i regali restituitami dalla mia ex abbandonata nel bagagliaio della mia macchina (dando un occhiata a tutto quello che c'era legato a 3 anni della mia vita)...non l'avessi mai fatto...quello è stato il punto di non ritorno, credo di aver avuto un attacco di panico quella sera...il viaggio del giorno dopo è trascorso con ansia di fondo e sono iniziate ad arrivare immagini intrusive della mia ex sotto ogni ambito (ricordi, frasi, situazioni vissute)...tutto ciò mi ha portato ad avere una crisi d'ansia per una settimana che mi ha fatto allontanare dalla mia ragazza...sono tornato da lei dopo una settimana ma qualcosa era cambiato..non ero più sereno come prima...ero semplicemente ossessionato dalla ex...col dubbio atroce e la conseguente paura che forse provavo ancora qualcosa per lei... a risentirne è stato ovviamente l'entusiasmo e il trasporto che questa nuova storia doveveno portare...ho cercato di combattere questa crisi e mi sono rivolto ad una psicoterapeuta specializzata in TCC...le mie ricerche su DOC da relazione, dubbio patologico ecc erano già ad uno stato avanzato (sono consapevole di avere una tendenza all'ossessione in generale)...non ero soddisfatto dell'approccio della psico e mi sono avvicinato alla terapia breve strategica, iniziata a fine agosto e che sto portando avanti (la psico mi sta aiutando a capire che forse soffro di dubbio patologico e di iper razionalità).....bene sono passati 3 mesi dall'episodio scatenante... ora si è aperto un nuovo capitolo...la mia ragazza ha detto di non sentirsi coinvolta al 100% ed io ho detto lo stesso (ma nel mio caso c'è un motivo dietro che secondo me è anche causa del suo non sentirsi coinvolta, la mia mancanza di entusiasmo dato lo stato in cui ero..)..insomma abbiamo deciso di interrompere questa storia ...
sono passate 3 settimane ed io non riesco a capire che diavolo mi è successo e a capire cosa fare...
credo di essere giunto a qualche conclusione, ma continuo a farmi domande:
quell'episidio ha fatto per caso tornare a galla un passato scomodo che avevo messo da parte con queste ossessioni?
Perchè questa paura di provare ancora qualcosa per l'ex?
Forse perchè a differenza di quella storia dove vivevo alti e bassi dal punto di visto emotivo, ora una storia serena mi fa "sminuire" questo sentimento?
Ho per caso una situazione irrisolta con il mio passato? per quanto non provi nulla (o dovrei dire credo a questo punto)per la mia ex?...
sto cercando forse una rassicurazione intrinseca per il mio dubbio patologico?
Il fatto che viviamo lontani mi sta facendo mancare le certezze che forse in un altro contesto avrei avuto?
Si tratta di DOC?
Si tratta di Philofobia? a seguito di magari esperienze che mi hanno segnato?
Scusate se espongo una caterva di domande ma non so più dove guardare... a volte mi manca la mia ragazza ma tutto questo mi mette timore di stare ancora male o paura di sbagliare tutto e quindi rimango in un empasse totale

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Alex,
da quel che scrive sembra non aver mai affrontato emotivamente la rottura con la ex compagna, andando invece subito avanti con la sua vita. Questo non ascoltare i propri sentimenti ha comportato l'esplosione quando senza preavviso si è ritrovaro tra le mani la sua storia con la compagna precedente, tutte le emozioni e i ricordi sono ricomparsi insieme travolgendola. Questa dinamica puo venire risolta affrontando le emozioni legate alla sua ex, soffrendo per il rapporto finito e per trovare le giuste motivazioni personali per proseguire con il suo percorso. La invito a parlare di quanto scritto in questo forum con la terapeuta che la sta seguendo, per capire come affrontare questa difficoltà, i dubbi e le peoccupazioni ad esso legati.
Cordiali saluti
Dott.ssa Ambra Caselli (Brescia)

Dott.ssa Ambra Caselli Psicologo a Castegnato

119 Risposte

126 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19700

domande

Risposte 77250

Risposte