Cerco un coach che mi aiuti a interrompere questo stato di immobilità.

Inviata da Anna · 25 nov 2020

Buongiorno, ho 28 anni, ho un lavoro stabile da 10 anni, una relazione stabile, due lauree e sono completamente indipendente. Nonostante questo vivo un perenne stato di insoddisfazione, ho sempre mille idee e progetti ma non ne inzio o non ne porto a termine nessuno. Credo di aver smesso di credere in qualcosa sul serio e brancolo nel limbo, non sapendo in che direzione sto andando, senza costruire davvero qualcosa. Sono diventata molto critica nei confronti del mondo perdendo un po’ di stimolo. Ho sempre un dualismo di idee contrastanti che alla fine mi rendono immobile e che mi portano a procrastinare... ho bisogno di uno sblocco.
Fiduciosa di un consiglio e sono ben disposta a seguire una terapia.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 26 NOV 2020

Buonasera Anna,
due lauree, un lavoro da 10 anni, una relazione stabile e la completa indipendenza, mi sembra che lei abbia dimostrato di essere perfettamente in grado di portare a termine i suoi progetti. Un donna così determinata non si può permettere di fermarsi! O forse sì? Quando si vive la vita a mille sembra strano che possa arrivare il momento di rallentare, che si perda l'interesse o che ci si senta immobili. Credo sia importante capire cosa ha scatenato questo "cambio di marcia" e capire se questo nuovo stato può avere dei lati positivi.
La saluto cordialmente
Dott.ssa Elena Molinelli

Dott.ssa Elena Molinelli Psicologo a Lodi

12 Risposte

37 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 NOV 2020

Salve, mi spiace per il disagio e la situazione espressa.sarebbe importante a mio avviso indagare cosa per lei significa il fatto di dover stare nel limbo, Quanto disagio le provoca e soprattutto perché: come mai valuta il fatto di stare nel limbo in maniera negativa? E come mai Di fronte a due scelte lei non ne fa alcuna? Eccessivi standard perfezionistici?
Ritengo comunque importante intraprendere un percorso psicologico al fine di indagare le cause, origini ed i fattori di mantenimento dei sintomi.
Cordialmente, dott FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice Psicologo a Roma

214 Risposte

101 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 NOV 2020

Gentile Anna,
Ho l'impressione che in realtà non le serva un coach, ma, anzi, sarebbe fondamentale soffermarsi un momento.
A volte è utile restare ad "osservare", per poter capire, narrare e ricostruire la propria storia.
Magari c'è una nuova parte di lei che chiede di essere vista e conosciuta e i tempi, adesso, potrebbero essere maturi... nel mio modello si procede secondo il processo del "conosci, possiedi, trasforma", al fine di armonizzare la personalità e liberare energie psichiche.
Ognuno di noi ha una nota personale, un'attitudine che rende speciale la propria vita, oltre che se stesso/a.
Spero che troverà la via da seguire.
Per qualsiasi ulteriore informazione mi può contattare tranquillamente.

Un saluto cordiale,
Dott.ssa Verusca Giuntini

Dott.ssa Verusca Giuntini Psicologo a Firenze

63 Risposte

25 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 NOV 2020

Salve, mi spiace molto per la situazione ed il disagio espresso. Ritengo importante intraprendere un percorso psicologico al fine di indagare le cause, le origini ed i fattori di mantenimento dei suoi sintomi. Sarebbe inoltre capire perchè costituisca un disagio per lei il vivere in un limbo e il non sapere la direzione verso cui va.
Cordialmente, dott. FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice Psicologo a Roma

214 Risposte

101 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 NOV 2020

Lavoro stabile, relazione stabile, mille idee e tanti progetti... ma può darsi che hai bisogno di traballare un pò?, potresti aver bisogno di lasciarti andare e perderti un pò?
Vattene in giro per la città a piedi e cammina senza saper dove vai, cammina più che puoi, senza chiederti dove ti trovi, e analizza come ti senti dentro, quando sarai abbastanza stanca, chiama un taxi, e ricordati cosa hai provato.
Le cose stabili ci danno sicurezza e sono molto importanti, ma la parte intima e creativa di noi ha bisogno di esperienze anche se piccole e innocue, che fanno un pò traballare l'anima, tenendo svegli tutti i sensi

Dott.ssa Maria Pia Maggio Psicologo a Palermo

8 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 NOV 2020

Buon giorno, avere mille idee e tanti progetti da realizzare è una buona ginnastica per la mente e una sfida professionale, ma il cuore? dove stà il cuore nelle cose che progetti o che fai? hai seguito le tue passioni?, o hai lasciato affamato il tuo io di cibo emotivo?
Relazione stabile, lavoro stabile, forse ti serve di traballare un pò, di lasciarti andare, e di accantonare regole e teoremi, e di perderti un pò camminando a piedi per la tua città, senza sapere dove vai e quando ti sei perduta abbastanza, analizza come ti senti dentro, e poi chiama un taxi.
Hai un grande potenziale

Dott.ssa Maria Pia Maggio Psicologo a Palermo

8 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 NOV 2020

Buongiorno Anna,
da quello che lei scrive mi sembra di poter capire che vive in uno stato di procastinazione continua e questo deve essere molto faticoso.
In un percorso Analitico Transazionale, questo si può verificare quando le spinte interne non sono più adeguate al contesto attuale e non riescono a tenere bloccato il copione interno alla persona, così possiamo bloccarci in uno stallo conflittuale interno.
certamente avrei bisogno di approfondire con lei per averela possibilità di essere più chiaro e centrato.
Resto a sua disposizione.
La saluto cordialmente.
dott. Massimiliano Compagnone

Dott. Massimiliano Compagnone Psicologo a Aulla

11 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 NOV 2020

Cara Anna,
anche quando si ha apparentemente tutto, succede a volte di sentirsi insoddisfatti o demotivati. Non è facile dare un consiglio in questa situazione, se non quello di approfondire quel che Le sta succedendo. Da quanto tempo è così, in quale o quali ambiti della vita si sente insoddisfatta, come era la Sua vita prima, che cosa è importante per Lei, quali valori, come vede se stessa, i Suoi punti di forza e le difficoltà, che cosa ha già provato a fare per uscire da questa situazione. Sono solo alcune domande che potrebbero aiutare a capire. Lei spiega molto chiaramente quello che prova in questo momento ma per aiutarLa servono ulteriori dettagli. Se ha deciso di iniziare una terapia, troverà lo spazio adatto per approfondire, per capire e per incamminarsi nella direzione desiderata.
Dott.ssa Katarina Faggionato

Dr.ssa Katarina Faggionato Psicologo a Vicenza

324 Risposte

160 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 NOV 2020

Cara Anna, é ben consapevole di ciò che vuole per Lei stessa: una maggiore consapevolizzazione, un maggiore controllo e una migliore gestione dei Suoi vissuti, che La porti ad orientarsi al Suo benessere personale. Fare questo passo in avanti, mettersi in gioco, per lavorare su di sé é segno di forza, coraggio e risorse, che ben potranno essere utilizzate per raggiungere l'equilibrio che si auspica, vivendo appieno la Sua vita, sentendosi completa e in armonia anche con l'ambiente circostante.
Restando a disposizione,
Le auguro tanta buona fortuna per questo viaggio di scoperta in sé stessa, e serenità!
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

852 Risposte

607 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17400

psicologi

domande 25600

domande

Risposte 90250

Risposte