C'è speranza soffrendo di mitomania?

Inviata da Cookie2017 · 23 mar 2021

Buongiorno, ho un problema alquanto particolare. La persona che ho sposato quasi 2 anni fa (con cui convivevo da fine 2017), è andata via di casa mentre io ero al lavoro, senza aver litigato o senza aver visto qualcosa di strano. Eravamo addirittura pronti il mese dopo di tentare e avere figli. Gli ho suggerito di seguire un percorso psicologico, visto che l'avevo cominciato anche io a quel punto, e pochi mesi dopo si è scoperto che soffre di mitomania. Questo significa che il passato che lui mi ha raccontato, in realtà non esiste. Dopo mesi che cercavo una spiegazione al suo comportamento, dopo essermi colpevolizzata e girato diversi psicologi, ora almeno capisco perché è scappato e perché non vuole affrontarli faccia a faccia. Sono 6 mesi che non vedo mio marito, e l'unica cosa che mi continua a ripetere è che vuole divorziare per andare avanti. Io non credo sia la soluzione migliore, adesso come adesso io do priorità al suo percorso psicologico affinché egli smetta di mentire. Non credo comunque sia qualcosa che si possa curare in breve tempo. Cosa mi potete dire e consigliare di fare? Vorrei tanto che lui si renda conto che io non lo giudico e che non ho intenzione di abbandonarlo. Invece, per allontanarmi, mi dice sempre più brutte cose. È arrivato a dire addirittura che fingeva di amarmi.. cosa che faccio molta fatica a credere.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 MAR 2021

Gentile utente, mi chiedo che tipo di comunicazione e di conoscenza ci fossero tra lei e suo marito. Trovo particolarmente strano che una persona scompaia improvvisamente, senza che vi siano stati segnali di inquietudine e di malessere. Detto questo, più che preoccuparsi di lui, le suggerisco di continuare a prendersi cura di sé stessa proseguendo con il percorso intrapreso, in modo da fare un po' di chiarezza dentro di sé, rafforzare la propria consapevolezza e la propria autostima. Dott.ssa Daniela Noccioli.

Dottoressa Daniela Noccioli Psicologo a Cascina

275 Risposte

136 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2021

Gentile Cookie,
mi sembra di capire che attualmente lei non è seguita in psicoterapia per cui innanzitutto le consiglio di riprendere il suo percorso psicologico e non ostinarsi a voler salvare un matrimonio nato già male, che ora non esiste più e da cui per fortuna non sono nati figli, cosa che renderebbe tutto più complicato.
Ognuno dovrebbe assumersi la responsabilità del proprio benessere psichico per cui le sconsiglio di farsi prendere dalla brama della "sindrome della Crocerossina".
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7411 Risposte

20812 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2021

Gentile signora, purtroppo la situazione non è semplice per lei! D'altronde non è possibile convincere una persona che non vede da ormai sei mesi a ritornare sul percorso lasciato. Benché la patologia lo condizioni, se non si sente di condurre con lei una vita matrimoniale non le resta che accettare la sua decisione per evitare il rischio che discussioni infinite e a volte poco rispettose di ciò che c'è stato tra voi, non rischino di rovinare anche il ricordo dei vostri bei momenti vissuti. Se lo ritiene opportuno potrebbe scrivere ogni suo pensiero in una lettera dove potrà esprimere tutto l'affetto e l'amore che prova per lui , sarà lui ad avvicinarsi a lei se lo riterrà opportuno . Cerchi un aiuto psicoterapeutico per superare tutta questa sofferenza. Dr.ssa Silvana Perino

Dott.ssa Silvana Perino Psicologo a Pinerolo

106 Risposte

36 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18150

psicologi

domande 28350

domande

Risposte 97400

Risposte