Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Capire se sono narcisista

Inviata da Simona · 9 apr 2020 Disturbi della personalità

Gentili dottori,sono una donna di 38, vi scrivo per capire se potrei essere un ipotetica narcisista! Premetto che nn mi aspetto una diagnosi sicura e confermata attraverso poche righe,e anticipo la mia convinzione a voler approfondire la ricerca in un modo giusto e consono alla situazione. Da pochi mesi sono uscita da una relazione,breve ma intensa,cn un uomo di 50 anni,sposato,cn vari tratti narcisistici , ma mi rendo conto di nn essere un addetta ai lavori,pertanto mi limito dicendo che aldilà di tutto,l'unica certezza è il dolore che mi ha provocato qnd volutamente si faceva scoprire dalla moglie, ed io soltanto ne subivo le.conseguenze! A modo suo ,continua a cercarmi,nonostante il no contact,penso spesso a lui,ma sono convinta della mia scelta,di aver chiuso! Da qualche mese frequento un uomo splendido,forse troppo per me, è a tratti troppo debole! Mi sento amata,ma spesso creo liti nn esagerate, ma su cose futili, a volte sembra quello giusto,altre invece lo guardo cn occhi diversi! Avendo letto tanto sul narcisismo,ho paura di esserne affetta ank io! Le uniche cose in cui nn mi rivedo sono lo sfruttamento e la mancanza di empatia! Nn so se possa essere importante la consapevolezza dei miei atteggiamenti sbagliati, resta di fatto che riesco ad osservarmi e mi dispiaccio qnd capisco di aver esagerato,qnd nn ve ne era il caso! Ringrazio anticipatamente,buona giornata!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 10 APR 2020

Cara Simona ,
Il tuo mi sembra un dubbio lecito legato alla relazione non tanto rispetto ad un tuo tratto narcisistico. Vedi, il narcisismo porta distanza relazionale , incapacità di mettersi nei panni degli altri e altri aspetti che creano distanza nelle relazioni . Da come scrivi , dalle domande che ti poni non si direbbe che la tua personalità funzioni intorno a questo focus .
Probabilmente ciò che ti spinge e ti ha spinto in passato a vivere relazioni non soddisfacenti proviene da altro , dalle tue esperienze passate non elaborate , da un tuo modo di funzionare che , come dici tu, va approfondito .
Sappi che ad ogni modo , all interno di una personalità , ci possono essere e coesistere diversi tratti . Anche quello narcisistico . Non per questo significa che si tratta di un disturbo !
Il narcisismo inoltre , a suo modo e a livello profondo , rappresenta sempre una forma di difesa da una paura inconscia.
Per ogni dubbio sono a disposizione

Un abbraccio

Dott.ssa Alice Perotti Psicologo a Piacenza

34 Risposte

18 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 APR 2020

Buonasera Simona, partire dalla consapevolezza delle proprie azioni e sentimenti è già un buon passo per avviare la strada del cambiamento. Rispetto alla sua domanda di essere o meno narcisista non credo sia così importante saperlo e se per lei lo fosse sarebbe importante conoscere perchè. Il narcisismo è un concetto complesso e fatto di tante sfumature psichiche che serve ai professionisti comprenderlo bene per orientare la cura. Purtroppo riscontro che il concetto di narcisismo oggi viene usato in maniera un pò troppo facile che rischia di far identificare le persone ad un'immagine di sè negativa che può esacerbare la sofferenza in essere. Un punto importante è l'esagerazione di cui parla. Probabilmente intorno a queste risposte c'è qualcosa di significativo per lei che la mette nella condizione di agire impulsivamente.
Se lo desidera sono disponibile ad approfondire questo punto.
Denise Pantuso

Dott.ssa Denise Pantuso Psicologo a Poppi

16 Risposte

3 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 APR 2020

Gentile Simona ,
in poche righe non è facile capire la personalità di una persona, penso piuttosto che Lei abbia ancora nella mente e nel cuore il partner precedente che, nonostante i probabili tratti narcisistici, nei momenti positivi La faceva sentire davvero bene. Il suo inconscio la spinge ancora a pensare a quell'uomo, mentre la sua parte razionale Le impone di cercare con il nuovo partner di creare la relazione giusta. Un conflitto tra il suo inconscio e la sua ragione. Credo che la sua intimità con il nuovo partner, del quale dice di sentirsi amata, non sia cosi sodddisfacente rispetto all'uomo precedente. Purtroppo potrei sbagliarmi ma forse si sente ancora un po dipendente della precedente relazione nei suoi pensieri.
Un buon percorso psicologico, anche on line potrebbe sicuramente aiutarla, anche se non è una situazione facile e comprendo la sua sofferenza.
Per ogni dubbio sono disponibile anche on line.
Le auguro ogni bene

dott massimo masserini

Dott. Massimo Masserini MindFit Clinic Psicologo a Bergamo

22 Risposte

10 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 APR 2020

Buongiorno Simona, mi fa piacere che abbia buone capacità empatiche e introspettivo. Mi sembra che abbia voglia di mettersi in discussione, in un'ottica di accrescimento di consapevolezza e miglioramento della qualità di vita. Spesso ricordo ai miei interlocutori che ciascuno è qualcosa di più o di diverso rispetto alla somma di possibili diagnosi. Le auguro di trovare un buon equilibrio, nel pieno rispetto della sua storia, persona e personalità.

Dott.ssa Martina Bianchi Psicologo a Milano

29 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 APR 2020

gentile Simona,
la diagnosi va sempre fatta da uno psicologo competente. Inoltre abbiamo tutti un narcisismo fisiologico positivo per noi che in situazioni di forte stress può prendere vie disadattive. Quello a cui lei si riferisce è il disturbo narcisistico di personalità e ne esistono secondo Millon sei varianti. Pertanto anche per uno psicologo esperto definire tale valutazione non è impresa semplice.
Pur non conoscendo sufficientemente la sua storia direi che solo per il fatto di essersene preoccupata dovrebbe escluderla da tale diagnosi, e comunque rappresenta una buona risorsa su cui lavorare in una psicoterapia.

Se desidera approfondire mi contatti in privato.
Saluti

Dott.re Lorenzetto Claudio Psicologo a Ferrara

326 Risposte

101 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 APR 2020

Conoscere quelli che sono i propri comportamenti sbagliati rappresenta un passo importante per poter gestire poi i legami sociali con le persone a noi care.
Probabilmente questo passaggio “brusco” dal temperamento del primo compagno a quello attuale non fa altro che generare dubbi facendo in modo che la vita di coppia non venga vissuta in maniera serena.
Cerchi effettivamente di chiudere le porte del suo passato con il vecchio compagno e di parlarne anche con il nuovo.
Per quanto riguarda il suo quesito, se si possa o meno parlare di disturbo narcisistico la risposta è stata già preventivata da lei.
Ci sono poche informazioni; potrebbe essere utile affrontare assieme ad un professionista un percorso di consulenza psicologica per valutare effettivamente la presenza o meno di tale aspetto.
Ad oggi si ricordi che è possibile sostenere delle consulenze a distanza attraverso le piattaforme di telecomunicazione come Skype, FaceTime, Zoom, whatsapp...
Buona giornata
Dott. Marco Andrea Salerno

Dottor Marco Andrea Salerno Psicologo a Marchirolo

10 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Vedere più psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Altre domande su Disturbi della personalità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21900

domande

Risposte 82500

Risposte