capire se c’e qualcosa che non va

Inviata da noee3456 · 5 ago 2020

Ciao, scrivo qui perché ho bisogno di chiarimenti. Mio fratello non esce quasi mai di casa, nemmeno con noi, ultimamente ha perso molti chili e inoltre non mangia molto. Sta sempre in casa al telefono a guardare video o a giocare, sta sempre in silenzio e quando gli chiediamo se vorrebbe venire per una passeggiata o altro dice sempre “non lo so” dopodiché afferma di non venire. Ora mi chiedo se c’e qualcosa che non va o se ha bisogno di aiuto, perché se dovesse essere così vorrei poter fare del mio meglio per aiutarlo, con questo vi ringrazio per aver letto e aspetto risposte.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 AGO 2020

Ciao,
Da quelli che descrivi sembra esserci in effetti qualcosa che non va nella vita troppo ritirata di tuo fratello.
Mi vengono molte domande: quanti anni avete? Se è minorenne possono agire i genitori, se è maggiorenne deve essere lui a curarsi.
I vostri genitori come spiegano il comportamento di tuo fratello?
Lui stesso, come lo spiega? Se provi a parlare da solo con lui, anche di altre cose, ti risponde?
Dici che ha perso peso: il suo medico è stato avvisato? Per riassumerei il mio pensiero posso dire che in una situazione di ritiro sociale occorrerebbe capirne la causa: per fare questo si deve consultare uno psicologo clinico o un neuropsichiatra infantile.
Spero di avere risposto
Dott.ssa Giuliana Gibellini, psicologa-psicoterapeuta, Specialista in psicologia clinica

Dott.ssa Giuliana Gibellini Psicologa - Psicoterapeuta Psicologo a Carpi

372 Risposte

260 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 AGO 2020

Gentile utente,
le informazioni che lei fornisce sono insufficienti per poterle dare una risposta esaustiva.
Infatti mancano molti dati anamnestici per fare corrette deduzioni sulle cause dell'atteggiamento di chiusura di suo fratello.
Provi a parlarne separatamente prima con i suoi genitori per verificare se, come lei, hanno notato la cosa ed hanno maggiori ragguagli a riguardo e poi in un secondo momento con lui direttamente, ma senza fretta e in momenti diversi, per esprimergli la sua vicinanza ed empatia nella speranza che si apra al dialogo e si confidi.
Inoltre, può suggerire ai congiunti un percorso di psicoterapia familiare.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7533 Risposte

21073 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 AGO 2020

Ciao,
sono molto poche le informazioni che scrivi ed è difficile quindi darti risposte. E' molto bella la preoccupazione che esprimi e parla del legame che hai con tuo fratello. Hai provato a dirgli che sei preoccupato per lui? Potrebbe fargli piacere. Fore anche confrontarti con i vostri genitori potrebbe essere utile, anche loro hanno notato ciò che tu osservi? E che cosa ne pensano? Potrebbe essere accaduto qualcosa nella vita di tuo fratello (come una delusione) che spiega il suo malessere e la sua chiusura?
Mi auguro di esserti stata di aiuto.
Dott.ssa Franca Vocaturi

Franca Vocaturi Psicologo a Torino

378 Risposte

178 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18800

psicologi

domande 30000

domande

Risposte 102150

Risposte