Capire atteggiamento di una persona e cercar di stare meglio

Inviata da Lia · 22 mar 2018 Terapia di coppia

Salve Vi scrivo per chiedere consiglio su una vicenda che mi fa soffrire e riguarda mio marito. E' buono ma se alle volte si arrabbia su certe situazioni è irremovibile e questo mi mette a disagio.
Premetto che non è stato un periodo facile: ha perso un fratello e tutto ciò gli ha generato preoccupazioni nei confronti dei genitori e del nipote.
A suo tempo avevo consigliato di rivolgersi ad uno specialista ma ha ignorato il mio consiglio.. tuttavia oggi (a mio avviso) non ha superato questo lutto in quanto evita di parlarne e per non farlo arrabbiare cerco di sviare l'argomento...anche se non credo sia la soluzione
In particolare Vi scrivo per aiutarmi a capire cosa poi ha scatenato in lui un profondo rancore con una persona di una certa età a me cara che conosco da quando ero bambina.
Mesi fa questa persona ha semplicemente declinato gentilmente un nostro invito... da allora io non so cosa si sia scatenato nella sua mente ma fino adesso ha fatto di tutto per evitarla. Ho provato a fargli capire quanto questo atteggiamento sia sbagliato e quanto mi ferisca ma le sue motivazioni non mi sono arrivate. Tutto ciò ha portato silenzi sofferti sull'argomento da parte mia e ovviamente una sorta di distacco da questa persona(anche se lei sa benissimo che soffro per la situazione creata)
Che consigliate di fare? Vorrei farlo ragionare e superare questo atteggiamento ma non so come.
Grazie in anticipo

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 MAR 2018

Cara Lia,
La situazione che descrive è senza dubbio difficile, ma per dare un aiuto bisognerebbe capirne meglio alcuni aspetti: Lei è autonoma nelle scelte personali? Lo teme? Lui si irrigidisce anche su altri aspetti della quotidianità? .... A volte bastano delle sfumature di cambiamento nel comportamento personale per ottenere dei risultati, ma la situazione dev'essere chiara. Si rivolga ad un terapeuta della sua zona per qualche seduta di counseling, potrà darle le giuste indicazioni. In particolare l'approccio strategico potrà essere molto funzionale per affrontare questo problema.
Cordiali saluti
Dr.ssa M. Sara Sanvio
Perugia

Dr.ssa M.Sara Sanavìo Psicologo a Perugia

227 Risposte

105 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18800

psicologi

domande 30000

domande

Risposte 102150

Risposte