Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Calo del desiderio nella mia compagna

Inviata da Giuse67 il 15 ott 2012 Problemi sessuali

Buongiorno, ho un dubbio che persiste da giorni e sto cercando un chiarimento o una risposta:
Sto insieme ad una donna di 43 anni da 7 mesi quando l'ho conosciuta mi ha stupito di quanto avesse voglia di fare l'amore, adesso la frequenza è calata in maniera notevole, ho parlato con lei e mi ha detto che fare l'amore non è una cosa fondamentale l'importante è stare insieme e volersi bene, allora tutta quella voglia iniziale era fasulla? purtroppo io ho bisogno di fare l'amore in quanto il mio desiderio c'è e ritengo che deve esserci in una coppia e sono certo che il calo non è dovuto alla presenza di un'altra persona...e quando facciamo l'amore non c'è più la passione di prima e i tanto amati preliminari sembra quasi che abbia premura, come una cosa che bisogna fare con obbligo...purtroppo mi ha anche detto che sono lungo a venire...assurdo!!! vi prego cosa devo fare??
Grazie
Cordiali Saluti Giuse67

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Egregio signore Giuse67,
di pertinenza stretta del sessuologo clinico è anche il basso desiderio sessuale che solitamente fa riferimento a molteplici dinamiche ed è multicausale.
Dopo aver individuato le soecifiche cause che determinano un basso desiderio sessuale e aver misurato con specifici test il livello del desiderio in relazione alla media delle persone della stessa età e condizione il sessuologo clinico interviene miratamente e solitamente con successo per rispristinare il livello primitivo del desiderio valutato
dr Paolo Zucconi, psicoterapeuta e sessuologo clinico comportamentale a Udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1560 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Giuseppe,
la problematica che lei rileva sembra attenere alla sola sfera sessuale; la sua compagna parla anche del piacere di "stare insieme e volersi bene", come altri aspetti della relazione a suo parere importanti. Dai questi diversi aspetti, le sembra di riscontrare difficoltà o problemi anche in aree diverse da quella sessuale? Può essere che al momento attuale la vostra relazione si stia approfondendo e che in questa fase attribuiate importanza primaria ad aspetti diversi. Qualora nel dialogo tra di voi la situazione non trovi un chiarimento e una spiegazione, potreste rivolgervi ad un professionista che si occupi di problematiche di coppia e sessuali per avere una consulenza. In bocca al lupo e un cordiale saluto, dott.ssa Lucia Mantovani, Milano

Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Psicologo a Milano

995 Risposte

460 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Problemi sessuali

Vedere più psicologi specializzati in Problemi sessuali

Altre domande su Problemi sessuali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15900

psicologi

domande 20250

domande

Risposte 80000

Risposte