Bulimia nervosa

Inviata da Carolina · 15 mar 2016 Bulimia

Ho un problema di bulimia nervosa da quasi 3 anni che ha seguito un periodo d'anoressia. Vorrei guarire cercando la causa del mio problema, dato che una semplice rieducazione alimentare non farebbe che mascherare il problema.. Dato che sono restia ad aprirmi con uno sconosciuto, vorrei prima sapere, esser preparata su quello che mi dovrebbe aspettare... Cioè qual è di solito l'iter nel trattamento di questo disturbo?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 MAR 2016

Gentile Carolina,
penso che la difficoltà maggiore da superare sia nel trovare la giusta motivazione per mettersi in discussione con un professionista che rimarrà sempre sconosciuto fino a quando lei non si deciderà ad incontrarlo.
Stia certa che sarà accolta con rispetto e disponibilità e sarà messa a suo agio ma dovrà poi essere lei ad affidarsi.
L'iter è quello di ogni psicoterapia cioè fare con la guida e l'accompagnamento di un interlocutore esperto un percorso non breve ( almeno 1 anno con sedute settimanali) di approfondimento e rivisitazione degli eventi della propria vita fino a comprendere le origini e le cause dei sintomi e dei comportamenti disfunzionali trovando contemporaneamente le energie e le modalità per correggerli.
Può rivolgersi ad un centro specializzato per i disturbi del comportamento alimentare ove afferiscono più professionisti oppure ad uno psicoterapeuta privato.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7043 Risposte

20145 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 MAR 2016

Cara Carolina,
per i disturbi del comportamento alimentare (DCA) come la bulimia e l'anoressia io ti consiglio di affidarti ad un centro che si occupi proprio di questo. Puoi informarti anche presso la tua ASL di riferimento oppure cercarne uno privato nella tua zona. L'iter che viene indicato per affrontare i disturbi come il tuo sono sia la psicoterapia individuale che di gruppo, affiancata da un percorso di educazione alimentare. Di bulimia e di anoressia si guarisce, comincia subito il tuo percorso!

Cari saluti
Dott.ssa Carla Francesca Carcione

Dott.ssa Carla Francesca Carcione Psicologo a Capo d'Orlando

263 Risposte

414 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 MAR 2016

Gentile Carolina,
la bulimia come confermato dall'esperienza clinica ha spesso a che fare con problematiche che affondano le loro radici nell'infanzia o preadolescenza.Gli approcci psicoterapeutici al problema sono sostanzialmente di due tipi molto differenti tra loro: uno mira ad indagare in profondità le cause inconsce che hanno determinato il problema e a superarle attraverso una relazione correttiva che vada a rafforzare le difese intrapsichichedella persona, attraverso un approccio psicoanalitico (Freudiano, Junghiano, Lacaniano ecc..), l'altro,presentato in genere come modalità di intervento più mirata e rapida è l'approccio cognitivo -comportamentale che agisce solo sulle sulle strutture coscienti con l'intenzione di rieducare il paziente ad una visione più adeguata di sè. Se desiderasse approfondire l'argomento, può contare sulla mia disponibilità
un cordiale saluto

Dott.ssa Giuseppina Cantarelli Psicologo a Parma

191 Risposte

650 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 MAR 2016

Sa, cara Carolina, io tendo a trattare le persone più che i disturbi. la SUA anoressia e la SUA bulimia hanno un senso per lei e probabilmente il sintomo che ora presenta le serve a qualcosa. bisogna capirne il senso... così che possa non servirle più.
cerchi un terapeuta o un centro che lavori bene e con cui lei possa avere un buon incontro.
in bocca al lupo e ci faccia sapere, se crede
Giovanna Tatti
Milano

Dr.ssa Giovanna Tatti Psicologo a Milano

2 Risposte

8 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 MAR 2016

Gentile Carolina,
l'iter dipende dal terapeuta o dal servizio a cui ti rivolgi.
Presso i servizi che si occupano di disturbi alimentari le prassi sono abbastanza standard: c'è un'equipe che si fa carico dell'utente in genere composta da psichiatra/psicoterapeuta e nutrizionista più altri operatori.
Se si desidera accedere ad un terapeuta privatamente dipende dall'orientamento dello stesso, in questo caso ti consiglierei un analista lacaniano. Non è detto comunque che se scegli il privato non vi sia, nei tempi e secondo le inclinazioni del paziente, l'invito a rivolgersi anche ad altre figure che possano essere utili al percorso terapeutico.
La difficoltà sta nel superare la soglia della paura, poi tutto diventa, se pur faticoso, meno angosciante.
La scelta trovare una soluzione mi sembra già un buon passo.

A disposizione
Un caro saluto
Dott.ssa Fornari Daniela

Dott.ssa Daniela Fornari Psicologo a Iseo

395 Risposte

432 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 MAR 2016

Buongiorno gentile Carolina,
se Lei si rivolgerà al centro per i disturbi alimentari più vicino a casa sua sarà seguita da diversi specialisti che si occuperanno sia dell'aspetto nutrizionale che dell'aspetto psicoterapeutico, se ha intenzione di rivolgersi ad uno/a psicologo/a psicoterapeuta, l'iter che ne seguirà sarà svolto in base alla specializzazione psicoteraputica. In generale, per questo secondo approccio, Lei parlerà di sè e nell'ascolto verrà a poco a poco orientata a sviluppare le tematiche profonde e/o pensieri disfunzionali che si nascondono dietro il suo disagio, poi con calma giungerà all'elaborazione del disagio. Il poter parlare liberamente di quello che secondo Lei c'è dietro, nel profondo, del suo problema, porta necessariamente ad un miglioramento della sintomatologia, l'elaborazione successiva la porterà a consolidare il benessere e la risoluzione del sintomo.
Spero di averle risposto in modo consono alla sua richiesta.
Resto a disposizione per eventuali delucidazioni
Cordiali saluti
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2824 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 MAR 2016

Buongiorno Carolina,
mi sembra un buon punto di partenza il suo: iniziare a interrogarsi su ciò che può fare per gestire il suo problema. In ogni città esistono degli ambulatori in contesti ospedalieri che si occupano di disturbi della condotta alimentare. Sono interventi spesso integrati di tipo psicoterapeutico, nutrizionale e a volte farmacologico.
In alternativa potrebbe consultare uno psicoterapeuta che possa fare insieme a lei una valutazione del suo problema e individuare un trattamento adeguato individualizzato.
Sono disponibile se volesse contattarmi.
Dott.ssa Claudia Giangregorio

Dott.ssa Claudia Giangregorio Psicologo a Milano

64 Risposte

30 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Bulimia

Vedere più psicologi specializzati in Bulimia

Altre domande su Bulimia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16800

psicologi

domande 23700

domande

Risposte 85650

Risposte