Borderline?

Inviata da Luce · 9 feb 2015 Disturbi della personalità

Buongiorno, una relazione composta da alti e bassi in continua ripetizione, dichiarazioni d'amore profonde einfinite e crisi di nervi con gesti assurdi e violenti che portano a far credere di dover subire del male fisico , accaduto ma rare volte. Possono essere sintomo di un rapporto con un borderline?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 10 FEB 2015

Cara Luce, immagino che vivere un rapporto cosi altalenante non la faccia star bene e le crei molta confusione. Forse però piuttosto che chiedersi se il suo compagno ha un funzionamento di tipo borderline oppure no le consiglierei di condividere con lui il suo stato d'animo e cercare poi insieme di "prendervi cura" di questa relazione rivolgendovi ad uno specialista. Le dinamiche di coppia possono essere molto particolari e complesse. Capisco il suo timore ma le consiglio di pensare in termini propositivi prima che diagnostici. La terapia vi aiuterebbe a capire in primis se insieme "funzionate". In bocca al lupo

Antonella Giannuzzi Psicologo a Monopoli

2 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 FEB 2015

Gent. Luce probabilmente si sta riferendo alla relazione che sta vivendo con il suo compagno e che appare sicuramente difficile da sostenere. Sarebbe il caso di rivolgersi ad uno specialista che vi aiuti a capire se si tratta di un problema di coppia o individuale. Con i migliori auguri
Paola Pique '

Dott.ssa Paola Piquè Psicologo a Mestre

29 Risposte

19 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 FEB 2015

Luce
età di voi due, tempo della relazione, modalità di rapporto e quanto altro possa far comprendere meglio il tutto.
Diciamo che è una relazione turbolenta ma il perché e il come sono sta stabilirsi con una analisi attenta dei comportamenti di entrambe i partners.
Non tanto dunque una diagnosi ma una analisi seria della situazione.
Questa analisi solo uno specialista può farla con dati e con incontri di coppia.
Un saluto
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7325 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 FEB 2015

Impossibile diagnosticare per interposta persona e senza vedere la persona. Piuttosto dovrebbe porsi il problema se un rapporto con questi presupposti (e anche momenti di violenza) è proprio quello che desidera nella sua vita. Da rapporti così ambivalenti non è facile uscirne, però vi sono aspetti di pericolosità che dovrebbe prendere in seria considerazione. Il dubbio che lei espone, di avere a che fare con una persona borderline, fa pensare che si stia già ponendo il problema se continuare o no questo tipo di rapporto. A volte ci si pone in certe situazioni per problemi personali non risolti, che andrebbero elaborati in un percorso terapeutico, per non trovarsi in situazioni analoghe in rapporti futuri.

Dott.ssa Alida Todesco Psicologo a Padova

4 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 FEB 2015

Buongiorno Luce
fare una diagnosi su 2 righe di descrizione è un po' azzardato e in ogni caso sia da lasciare agli specialisti della materia.
La tua relazione è squilibrata e di sofferenza e non è certo questa la finalità di una relazione, semmai il contrario. Un rapporto sano contribuisce a valorizzare i due fidanzati o coniugi non a svalorizzarli o deprimerli.
puoi cercare di farti accompagnare in questa strada non facile da un/una collega che sicuramente c'è nel tuo paese.
buon lavoro

dott.ssa Giuliana Càccico - Psicologa e Psicoterapeuta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 FEB 2015

Buongiorno Luce, non si può fare una diagnosi su due piedi, sicuramente la vostra relazione sembra essere un po'malsana e complicata dal punto di visto emotivo. Sembra chiaro che tu abbia delle difficoltà a relazionarti e a comprendere il tuo compagno, per cui potresti pensare a farti aiutare da uno specialista per meglio affrontare questa situazione.
dott.ssa Cinzia Marzero

Dott.ssa Cinzia Marzero Psicologa-Psicoterapeuta Psicologo a Moncalieri

147 Risposte

150 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 FEB 2015

Salve Luce,
sicuramente non ci vuole un 'luminare' per definire questa relazione assolutamente squilibrata, anche se con tentativi di giustificazione che, per quanto accolti, fanno pensare ad una persona molto immatura. Una diagnosi generica non posso confermarla da qui perché mancano adeguate informazioni. Se credi, puoi avvalerti del mio ascolto ma mi serve una descrizione più dettagliata contestualmente.
Dottssa Carla Panno
psicologa- psicoterapeuta

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

681 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 FEB 2015

Salve Luce,
trovo impossibile fare una diagnosi in questo modo, posso però dirle che quella che descrive è una relazione che sembra disfunzionale. La invito a riflettere quale sia il suo ruolo nel mantenimento di questa "disfunzione".
Cordiali saluti
Dott. Monno

Dott. Alessandro Monno Psicologo a Bari

12 Risposte

12 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Vedere più psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Altre domande su Disturbi della personalità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18600

psicologi

domande 29650

domande

Risposte 100900

Risposte