Blocco universitario, sono disperata

Inviata da Val3 · 5 dic 2017 Orientamento scolastico

Gentili Esperti,
Sono una studentessa universitaria di 21 anni e frequento il terzo anno del dipartimento nel quale studio (sono in regola con gli esami e ho una media del 28).
Da circa un anno a questa parte, sento di aver perso mordente nello studio e di non avere più le capacità di una volta (ho rifatto due esami andati male, collezionando in toto quindi due bocciature), passo molto tempo sui libri (ma la qualità dello studio è scadente), mi demoralizzo, sono di cattivo umore, non gestisco più bene la mia vita privata (vedo di rado i miei amici, non ho tempo per un partner, vorrei viaggiare facendo qualche weekend qui e lì ma niente). Sento di essere una delusione per i miei genitori anche se non mi hanno mai detto nulla nè fatto pressione circa lo studio essendo io (una volta) molto diligente. Ho l'ansia di non finire in tempo, sono a sei esami dalla laurea eppure arrivo agli appelli impreparata (prima non succedeva mai), insoddisfatta e il traguardo mi sembra irraggiungibile. Con la mia media dovrei e potrei puntare in alto ma, di fronte a un 20 o voti bassi, non posso che rifiutare. La qualità della mia vita è nettamente peggiorata e non so come fare. Alcuni miei colleghi preparano gli esami in due settimane, io ci metto un mese e prendo anche voti bassi. Cosa mi sta succedendo? Vorrei tornare ad essere quella di una volta. Mi sento un totale fallimento. Grazie.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 DIC 2017

Gentile Val,
credo che la sua domanda "Cosa mi sta succedendo?" sia il nocciolo della questione e che, a tale proposito, sarebbe proprio importante comprendere quali siano le radici di questo malessere. Sarebbe molto utile un percorso psicologico, consiglio con un orientamento psicodinamico, al fine di sentirsi sostenuta e aiutata nel momento presente e accompagnata nel comprendere le origini di tale disagio.
I miei migliori auguri,
Rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento

Dott.ssa Stefania D'Ambrosio

Dott.ssa Stefania D'Ambrosio Psicologo a Torino

3 Risposte

4 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 DIC 2017

Gentile Val3,
temo che lei sia troppo esigente nei confronti di se stessa e del suo percorso di studi e che questa cosa induca stress quando le capita di incappare in qualche difficoltà agli esami.
Infatti è già capitato che in tale evenienza ha rifiutato un voto più basso del suo standard preferendo ripetere l'esame e non accettando di poter commettere qualche errore o accontentarsi di una performance mediocre.
A mio avviso, non dovrebbe fare confronti con gli altri ma portare avanti il suo percorso universitario con il suo abituale impegno accettando però anche la possibilità di qualche esame non brillante senza sentirsi per questo un totale fallimento.
Un percorso di psicoterapia potrebbe aiutarla ad ammorbidire questo suo tratto di rigidità che non le fa bene.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6964 Risposte

19323 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 DIC 2017

Cara Val3 capisco la difficoltá a portare avanti i tuoi impegni universitari, ma soprattutto la delusione che oggi provi verso te stessa e al pensiero di deludere anche la tua famiglia. Probabilmente stai attraversando un periodo di stress che incide negativamente sul tuo rendimento. Mi chiedo se possano esserci stati degli eventi scatenanti o delle situazioni particolari nella tua vita nell'ultimo periodo....mi sento anche di dirti quanto pretendi da te stessa? Riesci a tollerare il fatto che puoi sbagliare? Quanto ė importante per te essere sempre all'altezza? Questi sono solo alcuni spunti di riflessione per dirti che invece potrebbe essere utile fermarti, non necessariamente smettere di studiare ma prenderti contemporanemamente anche del tempo per dedicarti a te stessa. Questo potrebbe voler dire anche iniziare un percorso psicologico con un professionista che ti ispira fiducia per lavorare su te stessa e ritrovare le giuste risorse per raggiungere gli obiettivi che ti sei posta nella vita. In bocca al lupo!

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

246 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 DIC 2017

Gentile Val,
Le precedenti bocciature negli esami le hanno creato una totale sfiducia nelle proprie capacità. E' una sorta di ansia di prestazione, lei entra in un circolo ansioso, fatica ad essere produttiva nello studio.
Per uscire da questo empasse sarebbe molto utile un percorso psicologico mirato alla risoluzione del problema in tempi credo, relativamente brevi.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2641 Risposte

2199 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 DIC 2017

Gentile Val3,
ha fatto bene a scrivere qui e le do la buona notizia che il suo problema, che sicuramente le causa grande sofferenza e stress, è facilmente risolvibile. Si rivolga ad un terapeuta cognitivo-comportamentale nella sua zona. Inoltre mi dica, questo cambiamento nella sua efficienza nello studio e nelle prestazioni agli esami ha avuto inizio dopo qualche evento particolare?

Rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento
Mi risponda pure privatamente

Cordialmente,

Dott.ssa Silvia Picazio

Dott.ssa Silvia Picazio Psicologo a Roma

343 Risposte

123 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Altre domande su Orientamento scolastico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16650

psicologi

domande 23000

domande

Risposte 84400

Risposte