Non puoi recarti in nessun centro?
Trova uno psicologo online
Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Blocco università, incertezza

Inviata da Paola il 5 feb 2019 Orientamento scolastico

Salve, sono una ragazza di 24 anni e ho deciso di chiedere aiuto qui perché sono in una situazione complicata. A scuola ho sempre preso ottimi voti ed ero spesso lodata, e nonostante abbia sempre sofferto di ansia sono sempre riuscita a cavarmela. Al momento di scegliere l'università ero molto indecisa, ma per andare sul sicuro ho continuato con il percorso delle superiori, scegliendo una triennale in lingue. L'università si è però rivelata ben diversa da quello che mi aspettavo, e nonostante la media alta l'insoddisfazione e l'ansia prima di ogni esame sono diventati tali da farmi saltare intere sessioni. Al momento sono al secondo anno fuori corso con ancora 10 esami, e per l'ennesima volta sto pensando di lasciare. Ciò che mi frena è in primis la paura di non riuscire a trovare un'altra strada, perché pur avendo delle passioni e degli hobby che mi piacerebbe trasformare in lavoro, non so se a questo punto avrei la forza di ripartire da zero con un altro percorso. E in secondo luogo i sensi di colpa verso la mia famiglia, ma anche verso me stessa, essendo io abbastanza perfezionista. Mi sono resa conto che non è questo che voglio fare nella vita, ma non riesco a trovare un "piano B" concreto. Nessuno mi obbliga a continuare quest'università se non il mio senso di responsabilità, ed ho provato ad automotivarmi per cercare almeno di finire e poi trovare altro, ma puntualmente ogni volta che devo sostenere un esame sto male fisicamente. Non voglio né posso continuare a restare in questo "limbo", vorrei poter guardare al futuro positivamente così come dovrebbe essere a quest'età. Al momento non ho ancora la sicurezza per rivolgermi ad uno specialista quindi volevo iniziare col chiedere un parere qui. Grazie in anticipo per la disponibilità.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Paola,
alla base di tutto vi è sicuramente un problema di bassa autostima con conseguente insicurezza ed ansia che in aggiunta al suo perfezionismo ha comportato l'accumulo di un discreto ritardo nel percorso di studi intrapreso.
Credo che abbandonare l'Università non farebbe altro che peggiorare la sua autostima tanto più che ammette di non avere alternative valide.
Pertanto il suggerimento è di provare ad uscire da questo limbo credendo di più nelle sue possibilità, limpegnandosi in quello che fa e rispettando ogni data dli esame senza rinviarla nonostante l'ansia anticipatoria e le conseguenti ripercussioni somatiche a cui non deve permettere di bloccarla.
In tutto ciò un percorso di psicoterapia, preferibilmente cognitivo-comportamentale, può essere un valido aiuto.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6771 Risposte

18937 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Paola, sei molto giovane, i percorsi nella vita si cambiano anche ben oltre i 24 anni; purtroppo la società a volte ci mette un po' in testa che se prendi una strada deve essere quella. Premesso quindi che gli errori si fanno, i bisogni possono cambiare e quindi anche le scelte che ne derivano, il mio consiglio ora è quello di fermarti ma in senso esistenziale. Non ti conosco ma se penso a te mi viene in mente una ragazza in acqua che si dimena nel tentativo di non annegare. Fermati, fai il punto su di te, allora puoi iniziare a nuotare. Mi sento di consigliarti in primis un buon percorso di orientamento (nella tua zona penso che tu possa trovare psicologi che fanno orientamento e consulenza di carriera) in modo da mettere a fuoco le tue attitudini,desideri, valori, capacità e limiti (qualche limite ce lo avrai, non sarai mica Wonder Woman!). Già se fai chiarezza su questo hai elementi in più. Poi, eventualmente, affianchi un percorso di psicoterapia per lavorare su questo perfezionismo e senso del doere che può ostacolarti nelle scelte. Tranquilla Paola, se vuoi ne puoi uscire. Un caro saluto. Luisa

Dott.ssa Luisa Fossati Psicologo a Firenze

343 Risposte

401 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Paola, purtroppo per problemi così specifici e complessi non serve a molto rivolgersi qui. Occorrerebbe approfondire quali sono i nodi, e lavorarci. Forse poi sarebbe opportuno un percorso di orientamento professionale per quantificare le sue capacità nei vari ambiti, ma anche la resistenza allo stress, l'autostima, le motivazioni, le emozioni negative, e così via. La invito quindi a superare i suoi timori, incontrando almeno due o tre professionisti prima di decidere a chi affidarsi. Un cordiale saluto.
Leopoldo Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

875 Risposte

359 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Paola,
l’insicurezza, l’ansia, la paura sono segnali della sua parte psichica che manifestano una difficoltà e mi sembra siano evidenti nelle empasse e nel blocco dei suo percorso in cui emerge la non chiarezza dei suoi obbiettivi, il malessere fisico. Queste sono sicurezze e visto che non vuole stare in questo limbo e non riesce a trovare piani. Iniziare a parlare è meritevole, ma non aspetti e vada in fondo chieda un aiuto psicoterapeutico credo l’aIuterebbe a costruire la sicurezza e affrontare le sue difficoltà.
Disponibile per approfondimenti.
Dr.ssa Elisabetta Ciaccia Milano

Dott.ssa Elisabetta Ciaccia studio di psicologia Psicologo a Milano

303 Risposte

83 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Altre domande su Orientamento scolastico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16000

psicologi

domande 20650

domande

Risposte 80300

Risposte