bisogno di aiuto.aiutatemi..depressione

Inviata da Nina · 6 feb 2020 Depressione

Salve a tutti. .

Sono una ragazza di Milano e ho 30 anni.

Sto andando da una psicologa che mi ha diagnosticato la.depressione e disturbi ossessivi compulsivi però vedendo per caso il.sito per curiosità provo ad avere altri punti di vista per capire.

Da mesi sto con un ragazzo che amo,i primi mesi come ben si sa,tutto bello (anche se io insicura come sono ho sempre avuto il timore che finisse tutto il bello ecc ecc)..con il tempo abbiamo trovato un equilibrio quindi l'atmosfera iniziale non è che è sparita però ecco non era come gli anizi e ok.. nel tempo ho notato e sofferto per certe mancanze da parte sua e altri episodi non gravi che mi hanno messa a dura prova e mi hanno fatto perdere la fiducia. ..accumulando tutto quello che ho visto e sentito sono scoppiata e mi è presa la.depressione..dubbi domande "voci"che volevano convincermi che io non amassi il mio ragazzo ecc e mi disperavo poi improvvisamente ,non bastava solo questo,non so come è uscito fuori quello che chiamano pensiero intrusivo,mi viene da pensare ,immaginare un Tizio con cui ero uscita prima di mettermi con il mio ragazzo ma che liquidati poiché fosse un bravo ragazzo ma metteva ansia,parlava di cose bellissime ,romantiche e dolci ma rendendolepesanti e metteva paura e dopo quella prima uscita non lo voluto vedere più perché mi faceva e mi fa senso..in tutto ciò mi spiegate perché e da cosa è uscito questo tizio che non c'entra NIENTE,dopo che dopo 3 mesi che non avevo niente e mi è esplosa questa forte depressione?a volte mi viene in mente senza motivo ,come se lo immaginassi vicino a me,ma per carità di Dio,mai e poi mai,però non capisco perché questo?
mi dispero tutti i gg perché voglio il mio fidanzato,rivoglio la mia vita serena con lui in cui stavo tranquilla e sicura e rivoglio i sentimenti ,emozioni per qualsiasi cosa e persona che la depressione mi ha tolto..non provo niente ,è come se avessi un telo davanti a me e guardando il mio ragazzo mi chiedo"ma perché ?che è successo?all'improvviso?con lui poi?che.ero e.sono pazza di lui che al pensiero che possa perderlo che possa andare con un'altra meglio o che la mia vita andasse avanti senza di lui ci sto male..perché questo?perché ho questo vuoto e annullamento sentimenti e emozioni?come un incantesimo..

ma se esiste una cura farmacologica che leva la.sensazione dei pensieri intrusivi ossessioni e mi faccia tornare a stare serena con me e con il mio ragazzo risentendo emozioni e sentimenti ?mi sta uccidendo da un mese la cosa ..aiuto

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 FEB 2020

Buongiorno Nina,

in primo luogo mi preme domandarle: ha provato a parlare di questi pensieri intrusivi con la sua psicologa? Come mai sceglie di avere altri punti di vista rispetto alla situazione che sta vivendo?
Le pongo queste domande perché in ambito terapeutico la fiducia è fondamentale affinché la terapia possa produrre i suoi frutti.
Quanto mi sento di consigliarle è di non cercare il supporto del farmaco come sostituto di un percorso che la vedrebbe attiva e partecipativa nella risoluzione del suo disagio. Piuttosto, se sente la necessità di avere altre opinioni, non esiti a prendersi carico della sua situazione personalmente ed a contattare altri esperti con cui potersi confrontare e stabilire un rapporto di alleanza e fiducia.
Rimango disponibile per chiarimenti.

Cordiali saluti,
Dott. G. Gramaglia

Gramaglia Dr. Giancarlo Psicologo a Torino

676 Risposte

326 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18300

psicologi

domande 28900

domande

Risposte 98900

Risposte