Bassa autostima o problema più serio?

Inviata da Clarissa il 28 gen 2016 Autostima

Salve a tutti, sono una ragazza e ho quasi raggiunto i diciotto anni.
Da molti anni ormai soffro di un grave problema di bassa autostima ma negli ultimi due anni è peggiorato.
Non sono in grado di sostenere una conversazione con qualsiasi persona, di qualunque sesso, conoscente o sconosciuto.
Frequento la quarta superiore del Liceo delle Scienze Umane quindi mi capita spesso di dover affrontare delle interrogazioni orali in cui non riesco a esporre gli argomenti a causa della mia enorme vergogna: divento rossa, tremo, balbetto, iniziano a sudarmi le mani, alcune volte sono entrata nel panico tanto da sentirmi svenire e da non riuscire a respirare.
Mi sento davvero molto a disagio.
Le cose che ho appena elencato mi succedono anche in una normale conversazione o quando devo leggere ad alta voce.
Non riesco a compiere qualsiasi azione senza che io me ne vergogni, che sia telefonare alla biblioteca o comprare alcuni alimenti per il giorno successivo.
Sovente mi sento in imbarazzo quando sono sola e ragazze/i, anche più piccoli, sono nelle mie vicinanze, mi sento giudicata.
Vorrei sottolineare che fin da piccola sono stata sempre presa in giro per il mio aspetto fisico o per alcuni aspetti del mio carattere.
Quindi la domanda è: è solamente un problema di bassa autostima o è qualcosa di più serio? Come curarlo?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Clarissa,
il tuo è effettivamente un problema di bassa autostima ed ansia sociale che ha origini lontane da indagare in opportuna sede psicoterapeutica.
E' veramente molto importante per te non trascurare questa cosa ed iniziare un percorso di terapia per poter gradualmente cambiare la qualità della tua vita di relazione.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo,psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6461 Risposte

18103 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara clarissa
La tua problematica trova terreno fertile in una personslità fortemente emotiva,con un Ansia di Stato molto elevata.Mi di che ,durante l'infanzia e la prima adolescenza,sei stata fatta oggetto di scherno dalle tue coetanee,per piccoli difetti fisici ingigantiti proprio da questo comportamento di derisione.Il soggetto infastidito,infatti,tende a generalizzare quelle situazioni di presa in giro,credendo che tutti gli aspetti della sua personalità risentono di questa condizione,Così con il trascorrere del tempo,si comincia a perdere quel senso di fiducia in sè stesso e convincendosi che tutte le potenzialità del suo essere sono intaccate.Quando si è tra la gente hai l'impressione che alle tue spalle ci sia sempre qualcuno che ti deride;questo ti rende ancora più debole e incapace di prendere iniziative concrete e positive,E' importante che tu segua una terapia di valorizzazione della tua Personalità,per evidenziare il positivo e,attraverso questo,ricostruire le positività esistenti,ma messe da parte dalla paura di esistere in quanto tale
Dr,LUCIANO DI RIENZO

Luciano Di Rienzo Psicologo a Avellino

81 Risposte

27 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile clarissa
Ho letto quanto ha scritto e ho l'impressione di trovarmi a dialogare con una persona estremamente timida e introversa.Le persone con le quali devi interloqire le incutono,sempre e comunque soggezione.. Sintomo eclatante sono le meni che sudano:Questo è determinato dall'ansia distato che comincia a salire unitamente all'adrenalina..Si affidi ad uno psicologo cognitivo che sicuramente saprà come guidarla nel superare le sue paure
Dr.Luciano Di Rienzo

Luciano Di Rienzo Psicologo a Avellino

81 Risposte

27 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Clarissa,

dalle tue parole emerge proprio che il tuo problema è legato all'autostima, pertanto sarebbe utile un percorso psicoterapeutico che ti aiuti a rafforzare la tua autostima.
Le motivazioni possono essere varie e non dedubili dal tuo scritto.
Quello che posso dirti è che molti problemi legati all'autostima possono essere superati.
un caro saluto
dott.ssa Monica Salvadore

Dott.ssa Monica Salvadore - Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Torino

369 Risposte

837 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Clarissa,
con questa mia risposta voglio rassicurarti sul fatto che il problema che tu porti non è grave ma importante, ossia che ha valore. In effetti, sembra proprio che tu abbia bisogno di recuperare e di innalzare un po' il livello della tua autostima per sentirti più sicura e affrontare con serenità gli aspetti di vita che man mano ti si presenteranno.
Le motivazioni della tua insicurezza possono essere varie e vanno indagate in una sede più opportuna.
Ti suggerisco pertanto di parlarne con i tuoi e di farti aiutare da una persona competente, come uno psicologo psicoterapeuta, della tua zona.
Se hai bisogno di ulteriori chiarimenti, contattami pure.
Un caro saluto.
Dott.ssa Saladino Luisa
Psicologa Psicoterapeuta Monza/ Milano

Dott.ssa Saladino Luisa Psicologo a Monza

23 Risposte

12 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Clarissa
le ultime righe della tua domanda spiegano il tuo malessere e il mancato sviluppo di una naturale autostima che dovresti avere alla tua età.
Da come racconti si comprende bene come questo problema limiti la tua vita e ti porti ad una soffernza in ogni cosa che fai e che implica un relazionarsi con altri.
Non è possibile che tu continui a sopportare questa sofferenza e ad accettare queste limitazioni alla tua vita.
E' giusto che tu possa ricevere un aiuto e qualcuno che ti guidi in un percorso di crescita personale.
Devi liberarti da questa angoscia e arrivare a sentirti adeguata e sicura in ogni situazione.
Quindi cara, parla con i tuoi e vedi come poterti organizzare per ricevere l'aiuto che ti spetta e che meriti.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci psicologa psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6693 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Clarissa, la nostra mente è portata a dare e trarre giudizi alle situazioni come a noi stessi e spesse volte capita che il nostro giudicarci vada oltre gli argini portandoci a viverci come inadeguati, a disagio, dandoci la percezione di non essere capaci e portandoci a interpretare qualunque segnale dell'esterno come critica nei nostri confronti. L'uscita dall'adolescenza per divenire adulti è un momento di grande cambiamento e presenta amplificazioni di questi vissuti soprattutto se essi ci hanno accompagnato per molto tempo come tu racconti. Il mio consiglio è di rivolgerti ad un professionista psicoterapeuta che sappia comprendere le origini di questo senso di inadeguatezza e sappia guidarti in questa fase di cambiamento e di crescita, aiutandoti a mettere i mattoni della tua autostima che, sicuramente ci sono, vanno solo trovati.
Un caro saluto, nel caso scrivimi pure.

Dott.ssa Damia Simona Bragalini Psicologo a Milano

36 Risposte

19 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autostima

Vedere più psicologi specializzati in Autostima

Altre domande su Autostima

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19650

domande

Risposte 77150

Risposte