Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Bassa autostima in amore

Inviata da Chiara · 12 set 2017 Autostima

Buongiorno, vorrei un consiglio sull'argomento autostima in amore. Io e il mio ragazzo stiamo insieme da quasi 4 anni, Fino ai 2 anni andava tutto bene e io mi sentivo benissimo e sicura di me sia con lui che in generale nella vita. Al 3 anno le cose sono andate un Po male, in inverno mi sentivo come se lui non mi desse più quelle attenzioni di un tempo quando eravamo con gli amici ecc e arrivai al punto di lasciarlo perché non capivo più i miei sentimenti per lui. Dopo 3-4 mesi ci siamo rimessi assieme e Non ci siamo più lasciati. Da quando l'ho lasciato però, ho cominciato a sentirmi più insicura di me e su di lui, mi faccio mille paranoie e problemi che in realtà non ci sono. La mia mente vede sempre il lato negativo della storia e mi accorgo che rimango male anche per le piccole cose. Per esempio, siamo fuori a cena, anche se lui non mi parla per poco tempo ma tutta la serata parliamo e stiamo bene assieme la mia mente si focalizza solo sul quell'unico punto negativo che mi rovina l'intera serata perché poi comincio a pensare negativo, pensare che lui non voglia stare più con me o che lo annoi e finisco per stare male e lui insieme a me perché non vorrebbe vedermi così. Vorrei essere più sicura in amore, cioè lui è un ragazzo molto socievole e sicuro di se e non voglio prendere il suo "parlare con tutti" come un "parla con tutti e non con me che sono la sua ragazza" "mi sta trascurando" "ora mi lascia perché non mi sopporta". Mi sto creando una vera e propria ossessione e non voglio questo. Voglio tornare ad essere sicura e serena sulla mia storia d'amore. Come posso fare? Qualche consiglio? Cordiali saluti.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 SET 2017

Buongiorno Chiara,
In questa sede non è possibile dare consigli e soluzioni specifiche. Le dò però qualche indicazione su cui magari poter riflettere.

Un esercizio utile sarebbe quello di osservare e magari annotare i suoi pensieri nei momenti in cui si sente insicura o improvvisamente "non considerata".
Che idea negativa di sé emerge in quei momenti? "Non sono importante"? "Non valgo niente"? "Sono stupida"? "Non sono capace"? "Sono invisibile"? "Non sono all'altezza'? ..Sono solo alcuni esempi.

Possono essere tanti i giudizi negativi che diamo a noi stessi nei momenti di insicurezza e questi giudizi condizionano le emozioni e le nostre reazioni, ma di solito ci dicono semplicemente qualcosa di noi e della nostra storia.

Provi a fermarsi un attimo ed esplorarli,
Resto disponibile per qualunque dubbio o curiosità.

Buona giornata,
Camilla Marzocchi
Bologna BO

Dott.ssa Camilla Marzocchi Psicologo a Bologna

341 Risposte

174 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 SET 2017

Cara Chiara, a un certo punto della vostra storia qualcosa "si è smosso" e l'ha portata verso quell'insicurezza che probabilmente ha radici nel suo passato. Il mio consiglio è quello di rivolgersi a un collega in modo che possa fare chiarezza su cosa è accaduto dentro di lei a un certo punto in modo da non lasciarsi sopraffare da questo disagio.
Un caro saluto -Luisa Fossati-

Dott.ssa Luisa Fossati Psicologo a Firenze

363 Risposte

420 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 SET 2017

Gentile Chiara,
non ho idea se lei sia o meno nella direzione adatta rimanendo con il suo ragazzo, sono invece convinta che le sarebbe utile una serie di colloqui con un professionista ( da scegliere fra gli psicoterapeuti iscritti all'albo degli psicologi della sua regione, magari privilegiando che offre il primo colloquio gratuito) al fine di analizzare le radici profonde del suo disagio.
Augurandole ogni bene, la saluto.
Susanna Bertini Torino

Dott.ssa Susanna Bertini Psicologo a Torino

49 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autostima

Vedere più psicologi specializzati in Autostima

Altre domande su Autostima

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16350

psicologi

domande 22400

domande

Risposte 83450

Risposte