Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Bambino e delle crisi

Inviata da Anamaria dosu · 19 nov 2017 Psicologia sociale e legale

Salve ho bisogno di un vostro parere gentile a più breve... Allora le spiego così veloce. Dunque mio figlio ha 9 messi mai lasciato con nessuno prima d'ora, mai e mai. Dunque io avevo trovato un opportunità di lavoro, sono andata due giorni in. Prova lo avevo lasciato con. Una mia amica di cuore, torno a casa mio figlio che voglio specificare che è un mammone un coccolone con me, non mi guarda non mi fa un sorriso niente di niente, confuso, poi inizia il. Pianto disperato, cerco di prenderlo in. Braccio di calmare le acque niente per ore e ore solo pianto. Fatta la prova di lavoro, superato questo momento devo andare a lavorare prima che trovo una baby siter lascio mio. Figlio sempre a questa mia amica, tornata da lavoro con. Il cuore in. Gola la stessa cosa ore ed ore e ore di pianto disperato mio figlio non. Mi vuole. Mi urla addosso cioè mammmmmmm, maaaa cose gel genere cerco di darli da mangiare niente, in. Due parole lui per ore piange disperatamente, e non. Mi guarda, non mi. Vuole. Appena lo tocco fa una crisi che mai vista gli tremano le mani le labbra diventa tutto. Rosso e piange dinuovo... Forse si è sentito abbandonato non so voglio specificare che mio marito non è qua e in Europa col. Lavoro il 99,9,% questo. Mio principe è stato esclusivamente con me... Ora o paura di andare dinuovo a lavoro e lasciare mio figlio con la. Baby siter o paura che a mio figlio può succedere qualcosa... Xke si. Comporta così la prego sono. Disperata o bisogna anche di lavorare però. Mio figlio è sul primo posto cosa c'è che non va la. Prego siutatemi

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 20 NOV 2017

Gentile Anamaria,
il suo bambino ha sempre trascorso tutto il suo tempo con lei e sicuramente aveva stabilito un attaccamento molto forte.
E' probabile che abbia vissuto in maniera ansiosa il suo allontanamento ed il pianto disperato sia un segnale per manifestare il suo disagio.
E' importante che dedichi un po' di tempo al momento della separazione e che gli trasmetta la sensazione che l'allontanamento della mamma è solo temporaneo o non definitivo.
Con la baby sitter cambierà nuovamente la figura di accudimento. Per lei è possibile fare un primo periodo congiuntamente a lei, per vedere le reazioni del bambino ?
Rimango a disposizione
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1356 Risposte

1197 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 NOV 2017

Gentile Anamaria,
è normale che il bambino reagisca alla separazione ma non che pianga per ore.
Quante ore dura la separazione? Come avviene il momento della separazione? Lei lo saluta? Il bambino conosceva già la sua amica? prima di lasciarlo avete trascorso del tempo tutti e tre insieme? Lei sacosa accade durante le ore in cui lei lavora? In quali attività è coinvolto il bambino? La persona con cui lo lascia è in grado di occuparsene adeguatamente? Quando tornate insieme come lo calma? Cosa funzionava prima e adesso non funziona più nelle modalità con cui lei calma il bambino? Ne ha parlato con il pediatra?
Potrebbe darsi che la nuova baby sitter abbia più competenze in merito, per cui il cambio possa, con il tempo, migliorare la situazione. Certamente Il nuovo cambiamento sarà un ulteriore stress per il bambino, per cui è il caso di approfondire al più presto cosa sta succedendo.
Buona giornata

Daniela Magrì Psicologo a Roma

93 Risposte

38 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Altre domande su Psicologia sociale e legale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22500 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16350

psicologi

domande 22500

domande

Risposte 83550

Risposte