Bambina 10 anni troppo ansiosa

Inviata da Mary · 31 dic 2020

Buongiorno. Sono molto preoccupata per mia figlia di quasi 10 anni. Faccio una breve premessa: io sono molto ansiosa (fin da piccola) anche se cerco di conviverci e dimostrarlo il meno possibile. Mia figlia è sempre stata molto puntigliosa, ordinata e precisa, fin troppo. Quando qualcuno tocca un oggetto che le appartiene si arrabbia e va in agitazione in modo sproporzionato. Teme che vada perduto e deve avere lei tutto sotto controllo. Nell’ultimo anno ha perso una nonna e il cane (cresciuto con lei) e le cose sono peggiorate. Ha iniziato con “fissazioni”: di tipo religioso (“ci sarà il paradiso?” Vuole certezze ma essendo impossibile fornirgliele va in crisi), poi di tipo scolastico (“sono stupida, gli altri sono tutti più bravi di me”), poi riguardo il suo fisico (“sono brutta, ho le gambe grosse”. Invece è fin troppo magra). Mi ha confidato che da parecchio tempo ha come dei pensieri ricorrenti fastidiosi, tipo “un quaderno che devo ripulire da residui di gomma” oppure “palle di carta” o immagini brutte magari viste casualmente in tv (detesta vedere “violenza” anche se in film per bambini). Fin da piccola aveva scatti nervosi quando vedeva cose che non le piacevano in televisione. Forse perché sapeva che le sarebbero rimaste in testa per parecchio tempo. Ripassa abbastanza spesso quello che scrive sui quaderni per timore di aver sbagliato o non aver copiato bene ecc... Ho un forte timore che si tratti di un disturbo ossessivo-compulsivo. Per adesso non sembra “schiava” di questi pensieri o rituali ma va peggiorando e se comincia ad avere sintomi a 10 anni avrà la vita rovinata! Non dormo più di notte per la preoccupazione. Abbiamo una visita da una psicologa il 5 gennaio ma forse è più indicato uno psichiatra? Grazie mille!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 4 GEN 2021

Gentile Mary, capisco la sua preoccupazione per il benessere di sua figlia!
La voglio innanzitutto rassicurare sul fatto di essersi rivolta ad uno specialista indicato.
Non bisogna sottovalutare questi sintomi, potrebbe essere un doc.
Al di là della sintomatologia il fatto stesso di essere intervenuti tempestivamente farà sicuramente la sua differenza.
Non ha chiuso gli occhi e sottovalutato il problema, ha fatto bene!
Tocca vedere anche l'intensità dei sintomi e non il sintomo stesso.
Adesso dovrebbe ( immagino sia difficile)
affidarsi al professionista e alla sua professionalità riponendo il benessere di sua figlia!
Immagino sia difficile e lei vorrebbe avere il controllo della sua salute... ad ognuno il suo compitio.
Le stia vicina, le dia calore, sicurezza e cerchi anche se difficilmente di darle sicurezza emotiva non mostrando o meglio cercando di contenere le sue ansie.
Se dovesse sentire di aver bisogno di un sostegno emotivo per lei per farlo a sua figlia non abbi timore nel contattare un professionista.
Sono a sua disposizione.

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

21 Risposte

15 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 GEN 2021

Salve sig.ra Mary, indipendentemente dal fatto che sua figlia abbia sviluppato o meno un disturbo ossessivo compulsivo, ha fin troppi problemi di ansia per essere una bambina di soli 10 anni; ansie che le invalidano fortemente la qualità di vita. La bambina ha una grande sofferenza. Ottima la scelta di farla seguire da una brava psicoterapeuta. Auguri di cuore, dott.ssa Antonella Ricci

Dott.ssa Antonella Ricci Psicologo a Tivoli

120 Risposte

49 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 GEN 2021

Gentilissima signora, ha agito nel modo giusto nel chiedere un consulto ad una specialista che si occupa di età evolutiva; in modo da poter approfondire un po' la questione che la tormenta.
Sua figlia sembra mostrare una forte insicurezza e un desiderio di trovare un appoggio sicuro e certo affinché possa gestire le situazioni che la spaventano.
Lei, intanto, cerchi di non lasciarsi "attraversare" eccessivamente dalla sua ansia, nulla é già deciso,piuttosto con un percorso personalizzato riuscirete ad ottenere delle risorse necessarie per fronteggiare le avversità.
Le auguro un sereno inizio 2021.
Coraggio per la sua bambina che si ricordi é anche una preadolescente, età complessa.
Dott.ssa Maria Cristina Gentile

Dott.ssa Maria Cristina Gentile Psicologo a Vomero

93 Risposte

31 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 GEN 2021

Cara Mary,
ci vuole una valutazione accurata per stabilire di che cosa si tratta. Alcune frasi fanno pensare più a un'insicurezza personale (paragonarsi con gli altri, sentirsi brutti o stupidi), altri atteggiamenti sembrano di tipo ossessivo. Ma non si possono fare le diagnosi qui, ci vuole una visita. Ha fatto benissimo a prendere l'appuntamento con la psicologa, è la figura adatta. Eventualmente consiglierà lei anche una visita psichiatrica. Capisco la Sua preoccupazione, ma non si faccia togliere il sonno. Sono tutte cose gestibili e anzi, prima si affrontano e meglio è. Avere dei sintomi a 10 anni non vuol dire affatto avere la vita rovinata, stia tranquilla. Se anche si trattasse del disturbo ossessivo-compulsivo, si può curare con successo. I genitori sono di grande aiuto e la collega sicuramente Le spiegherà cosa si può fare per aiutare la figlia. Infine mi permetto di suggerirLe, vista la Sua ansia presente da anni, di valutare un percorso anche per se stessa. Nascondere di solito non funziona tanto.
Un caro saluto,
Dott.ssa Katarina Faggionato

Dr.ssa Katarina Faggionato Psicologo a Vicenza

386 Risposte

182 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 GEN 2021

Buongiorno Mary,
Mi allaccio alle risposte precedenti e la voglio rassicurare rispetto all'essersi rivolta ad una psicologa. A questa età i bambini hanno degli sviluppi molto veloci, per cui il recupero è molto asupicabile se si trova la chiave giusta, l'approccio psichiatrico va incluso solo in casi molto gravi.
È probabile che la sua modalità ansiosa sia percepita da sua figlia, ma questo potrebbe essere anche una risorsa: le sue modalità di convivere e/o superare l'ansia potrebbero essere d'aiuto. Non si colpevolizzi Mary, ognuno di noi ha dei lati negativi e non è possibile non farli arrivare ai nostri figli. Sono loro che ci danno la motivazione per curarci di noi stessi, proprio in virtù dei problemi che causano loro. Si lasci coinvolgere e provi a lavorare INSIEME a sua figlia, non per eliminare l'ansia, che fa parte di voi, ma per imparare a conviverci senza eccessivi problemi.

Dr.ssa Michaela Mortera Psicologo a Civitanova Marche

41 Risposte

20 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 GEN 2021

Gentile Mary, certamente ha trasferito a sua figlia tutta la sua ansia. Dalle sue parole emerge in maniera chiara questa su caratteristica che ovviamente non aiuta la sua bambina. Mi chiedo come mai non ha mai pensato di rivolgersi lei, per prima, ad uno specialista che la possa aiutare a vivere in maniere più serena e a capire da dove origina il suo disagio. Lei legge ogni comportamento di sua figlia in termini "psicopatologici" senza, credo, averne competenza e comunque essendo emotivamente troppo coinvolta. Trovo corretto, aver richiesto una visita psicologica; sarà eventualmente la professionista, se lo riterrà necessario, a suggerire un invio presso la figura professionale adeguata alla situazione. Cordiali saluti.

Dottoressa Daniela Noccioli Psicologo a Cascina

209 Risposte

103 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 GEN 2021

Carissima, una psicologa specializzata saprà sicuramente aiutarla, non aspetti oltre, crescendo sarà più difficile affrontare tale problematica. La psicologa saprà anche essere d'aiuto a voi genitori e alla scuola. Lo pschiatra non è un professionista per bambini, tutt'al più vi sono i Neuropsichiatri infantili ma sono medici. Penso che cambiando il modo di pensare e di immaginare di sua figla, le cose andranno meglio.
Tanti auguri, resto a sua disposizione anche on line.
Cari saluti.
Dottoressa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

527 Risposte

253 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 GEN 2021

Carissima, penso che una psicologa specializzata con l bambini saprà aiutarla. Non perdere più altro tempo perché crescendo sara

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

527 Risposte

253 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 GEN 2021

Gentilissima Mary, ha fatto molto bene chiedere un consulto da una psicologa specializzata in età evolutiva, lei saprà valutare la necessità eventualmente di una visita specialistica. Si affidi a questo processo di conoscenza e valutazione di sua figlia, lei come mamma la conosce meglio di tutti quindi saprà anche fornire tutte le informazioni necessarie alla collega. Cerchi di non lasciare la sua ansia e preoccupazione prendere il sopravvento perché nessuna difficoltà attuale è deterministica. Se da una parte la bambina ora ha alcuni sintomi riconducibili all'ansia o ad un disagio più specifico non significa che ne soffrirà per tutta la vita, anzi questa situazione muoverà delle risorse nuove e risposte adattive per superarla, in lei e in voi come genitori. Rimanga fiduciosa e rassicurante, è il miglior antidoto all'ansia propria e della sua bambina. I migliori auguri per un anno nuovo sereno.
Dott.ssa Eleni Drakaki

Dott.ssa Eleni Drakaki Psicologo a Mantova

44 Risposte

23 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17600

psicologi

domande 26400

domande

Risposte 91950

Risposte