Avere paura di stare sempre male e perdere il controllo

Inviata da Gaia donnini · 12 set 2016 Ansia

Buona sera sono una ragazza di 32 anni e soffro tantissimo di ansia. Sono sotto una terapia farmacologia abbastanza importante e per 3 anni ho seguito una terapia sistemico relazionale che ho chiuso da pochi giorni perché sentivo che non mi portava a niente. Anzi nell ultima seduta, dopo avergli comunicato che avevo tentato il suicidio mi ha detto di provare a farlo in maniera piu strutturata oppure di chiedere un invalidità mentale. Mi ha detto che non esistono altre terapie per aiutarmi che devo solo sopportare e che poi passa e che la sua terapia è la migliore in assoluto le altre sono solo uno spreco di soldi e tempo. Quindi dopo questa tragica seduta ho deciso di chiudere. Secondo voi ho fatto bene? E poi volevo sapere riuscirò a superare le mie paure di tutto? Ho paura di stare a casa mia perché ho paura di starci male e che poi possa perdere il controllo. Ho paura di non riuscire a stare bene con mio marito che amo più della mia stessa vita e con cui sto da 17 anni e non ho mai avuto questi tipo di problemi. Come posso fare per uscire da questo tunnel di angoscia? Aspetto con ansia i vostri suggerimenti e opinioni. Grazie mille.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 SET 2016

Gentile Gaia,
sarebbe utile avere informazioni sui farmaci che prende e sapere se per i suoi disturbi è seguita anche da uno psichiatra.
Sconcerta un pò e lascia perplessi quanto lei riferisce sull'esito della terapia sistemico-relazionale che ha seguito per ben 3 anni.
Per altro, sembra che questa terapia sia stata individuale e non familiare (o almeno in coppia con suo marito conosciuto a 15 anni) come forse sarebbe stato preferibile visto il tipo di approccio terapeutico.
Comunque, se (dopo un notevole lasso di tempo) ha avvertito di non essere più a suo agio con quel terapeuta direi che ha fatto bene ad interrompere.
Tuttavia, siccome non sta ancora bene, non dovrebbe rinunciare alla psicoterapia ma piuttosto affidarsi ad altro terapeuta più capace di instaurare con lei una migliore alleanza di lavoro.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7508 Risposte

21020 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 SET 2016

Gentilissima Gaia, la persona a cui si è rivolta sicuramente non le ha fatto bene. Provi con calma a trovare un altra strada, si informi sui vari specialisti e ne scelga assolutamente un altro. Non abbandoni la terapia che potrebbe compromettere il suo stato. Cerchi soltanto uno specialista di cui potersi fidare ed intraprendere un nuovo cammino.
Dott.ssa Elisa Gnugnoli GENUStudio

GenuStudio Centro Professionisti associati Psicologo a San Giovanni in Persiceto

79 Risposte

40 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 SET 2016

La cosa migliore che posso dirle è parlarne con uno specialista che la possa seguire e nel quale lei poi possa avere fiducia e comprendere i suoi problemi.
Buona serata.

Dott. Stefania Rossi Psicologa Psicologo a Viterbo

43 Risposte

13 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 SET 2016

Ciao, Gaia. Mi sono sentita molto scomoda nell'affermazione che "questa è la terapia giusta, le altre sono uno spreco di tempo e denaro". Gli approcci possibili ed efficaci sono più di uno. Non esiste il metodo giusto, ma soltanto quello che può essere buono per te. Il professionista con cui sentirai di poterti alleare e di cui avere fiducia sarà quello con cui potrai lavorare per stare meglio. Continua a cercare! Esistono le terapie gestaltiche, quelle corporee, quelle cognitive e tante altre. Esiste soprattutto la relazione persona-paziente/persona-terapeuta. E' quella, a mio parere, il motore della cura. Ti auguro di trovarla presto.

Dott.ssa Roberta Odetti Psicologo a Genova

1 Risposta

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 SET 2016

Salve Gaia,
la storia che porta è molto forte, sembra che il suo stato ansioso sia particolarmente invalidante nel suo quotidiano. Ovviamente qui in questa sede non è possibile approfondire la questione tuttavia le vorrei dire che il cambiamento è possibile. Bisognerebbe analizzare il suo percorso e cercare di capire il perché, a suo avviso, non ha funzionato per riprendere da dove si è sentita bloccata. Sarà che non si è sentita accolta e compresa? O cos'altro? Il suo sintomo ha un significato più profondo che andrebbe ricercato per capire il ruolo che ha per lei, da cosa in realtà sta cercando di proteggersi attraverso l'ansia. Può ritentare con la sua terapeuta, se ne ha voglia, oppure scegliere qualcun altro della sua zona, non demorda ,niente paura.
Buona fortuna

Dottor.ssa Francesca Denaro

Dott.ssa Francesca Denaro Psicologo a Prato

103 Risposte

143 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18600

psicologi

domande 29600

domande

Risposte 100800

Risposte