Attrazione insana

Inviata da Fiamma · 25 gen 2016 Relazioni sociali

Salve, ho 56 anni, una posizione sociale e culturale elevata, separata, due figli. Il mio dubbio è se ciò che sto facendo mi può condurre ad una situazione di infelicità futura. Delusa ed amareggiata dal tradimento di mio marito che adesso vive con un'altra e non ancora completamente" risolta"...mi sono iscritta a varie chat online in un momento di solitudine. In primo momento cercavo coetanei per amicizia ed eventuale relazione, poi essendo stata ripetutamente contattata da ragazzi giovani ho deciso di rispondere a qualcuno più insistente spiegando loro la mia perplessità e facendo quasi dei rimproveri. Dopo vari colloqui mi sono lasciata convincere alla conoscenza e ad un incontro...per sintetizzare ho visto prima uno poi altri ragazzi dai 23 ai 34 anni e con qualcuno c'è stato anche sesso, selezionandoli tra i più belli ed intelligenti. La richiesta di relazioni sessuali è veramente incredibile da parte dei ragazzi verso una donna della mia età, ma anche di comprensione, dialogo e relazione. Mi trovo in un vortice di emozioni sempre nuove e ne sono quasi dipendente. Sempre più belli e più giovani che hanno un fare molto spontaneo e accattivante. Ho provato con i miei coetanei con i quali certamente il dialogo è più costruttivo ...ma hanno troppi problemi, ex mogli, figli, economici e non...genitori anziani ecc. È come se io avessi bisogno di leggerezza e disimpegno e poi con tutta sincerità le sensazioni fisiche provate con i ragazzi sono di una portata elevatissima, mentre con un coetaneo stento a provare attrazione fisica, il sesso non lo voglio...o almeno non prima di stabilire una relazione solida. Non mi piace l'uomo maturo fisicamente pur apprezzandone altre caratteristiche. Non stabilisco relazioni impegnative con i ragazzi per ovvi motivi e cerco di avere un distacco emotivo, nel senso di non sentirmi troppo coinvolta...ma il desiderio sessuale si scatena incredibilmente, come non era mai successo in vita mia. Da ragazza credevo di essere frigida...poi ho scoperto come raggiungere l'orgasmo...solo clitorideo stimolato direttamente e mai con la penetrazione, questo fino a 55 anni. Per la prima volta con un ragazzo di 23 anni ho provato incredibili orgasmi con la sola penetrazione...con un altro appena conosciuto addirittura solo a parlare via chat per quello che diceva. Sono basita, non so che fare...a cosa mi porterà? Appena ho tempo vado sulle chat e conosco sempre nuovi ragazzi ma con pochi mi relaziono veramente. In genere i laureati o studenti, bellissimi e con un modo di fare intrigante... È dipendenza? Adesso mi sta anche bene ma temo che i miei figli stiano capendo qualcosa e il mio ex marito che vuole screditarmi già è venuto a conoscenza di alcuni incontri dichiarandomi guerra per questioni economiche e rivendicazioni varie...coinvolgendo i figli.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 GEN 2016

Cara Fiamma
direi che la sua situazione sia da comprendere molto attentamente.
Certo lei spiega bene le gratificazioni che le derivano dal coltivare queste relazioni di carattere erotico-sessuale con questi giovani ragazzi belli e oltremodo seducenti.
Visto sotto l'aspetto che lei mette in luce, e cioè quello gratificante sessualmente, direi che il discorso non fa una piega; è chiaro che la cosa può dare dipendenza, come tutte le cose che sono appaganti e che non spingono a pensare.
Però occorre chiedersi fino a che punto questo sia veramente "appagante" con ciò intendendo sotto tutti gli aspetti: emotivo, relazionale, sentimentale e pratico, oltre che sotto il profilo esistenziale. Sì, perché le relazioni hanno anche aspetti pratici di vita quotidiana e un valore esistenziale e cioè il profilo di senso, inteso come significato di vita.
Io direi che, a parte l'aspetto sessuale di piacere, sono gli altri aspetti qui che risultano mortificati e c'è questo sbilanciamento che non crea armonia, che non crea crescita, cioè, sia lei che i suoi partner non state crescendo emotivamente, sentimentalmente ecc ecc. anzi sotto tutti gli altri profili c'è una involuzione direi.
Dico questo peraltro perché risulta ovvio, vista la ripetitività dell'esperienza (seppure questi ragazzi fossero uno più bello dell'altro..sempre ripetitiva è la cosa)... quasi "seriale" ...mi scusi il brutto termine ma è reale, e inoltre è un semplice uso vicendevole del corpo...nulla più.
Detto questo, decade il fascino dell'esperienza piena e resta un atteggiamento decadente.
Senta ma lei cosa consiglierebbe a suo figlio se le confidasse di fare ripetutamente esperienze sessuali con una donna molto matura.
E guardi non è per la differenza d'età, è un problema che non considero, ma tutto l'insieme ... non c'è sviluppo, non c'è relazione.
Troppe cose mancano e non si fugge da questo vuoto.
E questi ragazzi che stanno con lei...secondo lei perché lo fanno?
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6941 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 GEN 2016

Cara signora,

Apparentemente nella sua richiesta c'è una giusta apprensione per se stessa, che ha scoperto lati di se nuovi e chiaramente appaganti ed intriganti, oltre ad aver provato esperienze concrete, come quelle sessuali, davvero nuove e chiaramente attrattive per lei. Se si tratti di dipendenza, o meno, sarebbe opportuno che lei lo valutasse insieme ad un/una collega, con una consulenza dal
Vivo, fornendo elementi e dettagli che qui chiaramente sarebbe impossibile valutare, in aggiunta a questo però, a 10 righe dalla fine, appare anche chiaramente che di sottofondo la sua perplessità è alimentata da un altro tipo di prospettiva, ben più concreta ma non di meno importante per lei, il rapporto con i suoi figli e la conflittualità che con il suo ex marito potrebbe diventare importante, e la preoccupazione che lui cerchi di screditarla utilizzando questa nuova parte della sua vita privata (tra l'altro dopo un suo tradimento che ha portato alla rottura del matrimonio).

Credo che questa seconda, ma non per importanza, parte del problema sia un ulteriore movente a cercare una risposta alle sue perplessità e preoccupazioni del momento in un aiuto professionale che possa permetterle di fare luce sui punti oscuri di se stessa, in questa nuova e inattesa fase della sua esistenza. Sembra una donna molto equilibrata e capace di riflettere ed interrogarsi su di se, e pertanto potrebbe essere un lavoro proficuo quello con lei, a mio parere. Contatti qualcuno è vedrà che potrà diradare le ombre nella sua testa più serenamente.

A disposizione per contatti futuri,

Dott.ssa Elena Bellia
Psicologa & Psicoterapeuta
Savona provincia e Genova città

Dott.ssa Elena Bellia Psicologo a Albenga

67 Risposte

53 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 GEN 2016

Gentile Fiamma,
forse lei sta comprendendo già da sola quelle che possono essere le conseguenze negative del suo comportamento.
Penso che un rapporto di coppia, indipendentemente da un possibile concomitante progetto in comune o da altre possibili motivazioni ( lei parlava di combattere la solitudine), debba essere omogeneo ed equilibrato e così non è quando tra i due partners vi è uno scarto di età di 20 - 30 anni.
Mantenere, come lei dice, il distacco emotivo a fronte di esperienze sessuali forti e coinvolgenti, è pur sempre vivere in modo dissociato e non può fare bene alla psiche nel senso di renderla felice, cosa che per lei sembrerebbe essere interessante e/o desiderabile come si evince da quanto scrive all'inizio del suo post.
In tutto ciò, non intendo entrare nel merito di una questione morale ma considero la cosa esclusivamente in relazione all'aspetto psicologico individuale e pratico socio-familiare.
Le suggerisco perciò di essere,sì, attenta e selettiva nella scelta delle sue frequentazioni maschili ma di preferire dei coetanei anzichè ragazzi troppo giovani e spregiudicati.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6918 Risposte

19228 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 GEN 2016

Buongiorno Fiamma,
questo desiderio forte che ha di incontri con ragazzi più giovani potrebbe diventare un problema nel momento in cui dovesse vivere questa ricerca come una ossessione. Mi sembra di capire che passa molto del suo tempo in chat e che alcuni segnali possano essere arrivati ai suoi figli e suo marito. Il fatto che ricerchi una vita sessuale appagante non è un problema, ma mi sembra di capire che per lei ora sia difficile fermare questo impulso. Una terapia psicologica potrebbe chiarire alcuni aspetti su questo cambio repentino di desideri e del fatto che faccia fatica a controllarsi. Non ha bisogno di reprimere i suoi desideri, ma deve imparare a controllarli.
Un caro saluto e nel caso mi contatti privatamente.

dott.ssa Miolì Chiung
Studio di Psicologia Salem
Milano - Agrate - San Donato M.se

Anonimo-125892 Psicologo a Milano

220 Risposte

913 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Relazioni sociali

Vedere più psicologi specializzati in Relazioni sociali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16550

psicologi

domande 22900

domande

Risposte 84200

Risposte