Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Atteggiamento strani Ex. Mi aiutate a Capire?

Inviata da Alessandro il 12 nov 2016 Terapia di coppia

Ci siamo lasciati dopo 10 anni. Con un bambino di 4. A maggio dopo tanti litigi abbiamo deciso di separarci. Non legalmente. Per 5 mesi lo cercata e riconteggiata ma senza risultato. Dopo mi sono stufato e ho deciso di starle lontano. Lei mi ricerca domenica. Mi dice che mi deve parlare. Io accetto. Alla fine è sempre la madre di mio figlio. (il bimbo lo tiene lei). Siamo stati insieme tt il giorno. Un giorno piacevole. Dove scherziamo e partono qualche battuta. Lei fa la gelosa. Dicendomi che guarda ogni cosa che metto su Fb. E che mi vede piu bello. Mi stringe le mani forti a se. Mi bacia da tutte le parti dicendomi che le manco. E tutta la serata così. Poi la riaccompagmo a casa. Mi manda poi un messaggio con scritto: Ti voglio tanto bene. E non so come andrà. Ma sarà sempre così. Io gli rispondo Idem. Ma nn la cerco. Lei il giorno dopo mi vuole rivedere. Ma è diversa. È fredda. Distante. E io cerco di fare ugualmente. Poi mi dice : Mi ami ancora? Io non rispondo. Le dico solo che non dimentico 10 anni. Poi mi dice che non vuole che sto male. Io le.dico che sto bene e che sono tranquillo.
Da lì finiscono i contatti. E io sto malissimo. E non capisco il suo atteggiamento. Aiutatemi.
Aggiungo: Il problema è che lei non ha mia dato un forte segnale. Io ho fatto un po' il vago perché la paura di espormi troppo avevo la paura di passare ancora da quello innamorato e lei no. Io vorrei tornare insime e a lei. La amo ancora. Ma non credo che lei mi ami ancora. Infatti nell ultimo incontro lei mi ha detto che è meglio così. E che l ultimatum me l'ha dato a maggio. Semza che il le abbia fatto nessuna domanda. Io sto malissimo. Vorrei andare sotto casa sua e abbracciarla. Ma ho paura . Lei dopo quel giorno ha messo su Fb tutte foto dove lei è felice e cn scritte che nn gli frega più nulla. Ma la cosa che mi rimane in dubbio è: che senso ha abbracciarmi...le mani strette. Le gelosie esperesse. Ma sempre quel atteggiamento vago.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Alessandro,
é difficile rispondere alle sue domande senza sapere niente di voi come coppia. Quello che mi viene in mente è che queste domande non dovrebbe farle a noi, ma direttamente alla sua ex. Probabilmente una delle cose che è mancata nel vostro rapporto di coppia è la comunicazione, la capacità e il coraggio di esporre i propri pensieri e le proprie emozioni all'altro. Nessuno può sapere quello che passa per la testa di una persona: per avere certezze bisogna chiederglielo. Con le idee più chiare, poi, si ragiona meglio.
Le dica che è confuso perchè non capisce i suoi atteggiamenti, le dica di essere più chiara rispetto ai suoi sentimenti. E anche lei non abbia paura di esporsi: se sarete sinceri entrambi saprete anche capire la cosa più giusta da fare, nel rispetto reciproco. Auguri!
Cordialmente

D.ssa Cristina Giacomelli
Lanciano (CH) - Pescara

Dr.ssa Cristina Giacomelli Psicologo a Lanciano

294 Risposte

545 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Alessandro,
si possono manifestare i propri sentimenti con le parole o con i gesti, con il corpo. Il secondo modo ha una valenza molto più forte del primo.
Se le due modalità non sono congruenti la persona è contraddittoria e ovviamente lascia nell'altro degli interrogativi, una sorta di confusione. Va da sé che un tale comportamento non è augurabile, Sembrerebbe che ci sia una certa contraddittorietà nella sua ex oppure una scarsa "pazienza" nel ricercare un riavvicinamento.
Ovviamente sarebbe utile conoscere i motivi dei litigi e della separazione.
Sul mio sito Psicoterapia e Salute può trovare degli articoli sulle storie sentimentali e sul matrimonio che forse potrebbero esserle utili.
saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

710 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15750

psicologi

domande 19950

domande

Risposte 79450

Risposte