Attacchi di panico/depressione

Inviata da Yassine · 15 mag 2017 Attacchi di panico

Salve io sono nuovo in comunità,
A settembre alle ore 23:00 durante il sonno mi sveglio tutto strano con mancanza di respiro e cuore a mille balbettavo nausea ecc.. dopo di che sono andato al pronto soccorso...
Mi hanno detto che questo è soltanto un attacco di panico . La mattino sono uscito dall'ospedale tutto strano sono cambiato a 360• non sono più quella persona che era prima di questa esperienza. La mia vita è diventata tuttavia pronto soccorso 2/3 volte a settimana. Finché sono andato dal psicologo mi prescritto citalopram antidepressivo . Dopo 5 mese non viene più attacco di panico, ma soffro ancora di manca di respiro e sonno e affittacamento non so cosa fare sono ancora un'altra persona, adesso ho paura pure di prendere aereo , mi preoccupo si mi viene un attacco di panico......
aiuto per favore sto impazzendo!!!!
Grazie mille.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 16 MAG 2017

Caro Yassine, spesso i farmaci da soli (senza abbinamento della psicoterapia) non bastano a risolvere il problema, giacché non arrivano alle origini profonde che sono alla base di sintomi e disturbi. Oltre alla terapia farmacologica che stai seguendo, quindi, è di fondamentale importanza intraprendere un percorso su te stesso, ossia una psicoterapia. In particolare, dato anche l’importante coinvolgimento della sfera somatica (che caratterizza tipicamente l’attacco di panico), potrebbe fare al caso tuo anche la psicoterapia Funzionale Corporea, poiché essa agisce in maniera integrata su tutti i livelli di funzionamento: emotivo, cognitivo e fisiologico profondo. In bocca al lupo!

Dottoressa Chiara Aruta Psicologo a Villaricca

34 Risposte

25 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 MAG 2017

Interroghiamoci sul significato di questo problema. In un certo senso, cosa vuole dirle un "attacco di panico" in questo momento della sua vita? cosa sta succedendo? che fase è della sua vita? cosa succede nelle sue relazioni interpersonali, nel suo lavoro, nel bilancio che fa della sua vita ad oggi? cominciamo a pensare all'attacco di panico non solo come ad un nemico da eliminare, ma ad un campanello d'allarme, qualcosa che ci sta dicendo che dobbiamo cambiare qualcosa nella nostra vita. cosa? quindi iniziando a sostituire ai farmaci chimici (con notevoli effetti collaterali) dei prodotti naturali (omeopatia, fitoterapia o altro), bisognerebbe focalizzarsi su un lavoro su se stessi, non necessariamente una psicoterapia, ma un lavoro di tipo psicologico che la supporti nel mettere a fuoco questi aspetti, individuando cosa c'è da cambiare nella sua vita di oggi e definire le strategie e le azioni, le tappe per procedere in questa direzione.
Mario D'Andreta

Mario D'andreta Psicologo a Ancona

18 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 MAG 2017

Gentile Yassine,
Oltre all'approccio farmacologico, che puòessere utile per gestire l'emergenza, le consigliodi intraprendere una psicoterapia per trattare il suo disturbo d'ansia prima che continui a generalizzarsi. Il migliore approccio in questi casi é quello cognitivo-comportamentale.

Cordiali saluti
Dott.ssa Silvia Picazio
Psicoterapeuta
Roma/Gaeta

Dott.ssa Silvia Picazio Psicologo a Roma

343 Risposte

123 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Attacchi di panico

Vedere più psicologi specializzati in Attacchi di panico

Altre domande su Attacchi di panico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16800

psicologi

domande 23700

domande

Risposte 85600

Risposte