Attacchi di panico, ansia generalizzata, agorafobia

Inviata da Krizia · 25 ott 2013 Attacchi di panico

Buongiorno sono una ragazza di 21 anni, ho avuto un attacco di panico lunedì mentre tornavo in macchina dal lavoro da sola ( ansia, mancamento di fiato tachicardia e sensazione di nausea) dopo un breve controllo pressione 120,80 e parere del mio medico di base solo spavento . i due giorni successivi sono andata due volte al pronto soccorso perchè mi sentitvo tensione addominale quasi allo stomaco che mi faceva mancare il fiato allo stesso tempo avevo paura che si ripresentasse un attacco di panico: mi han fatto ecg (a posto a parte tachicardia) pressione un pò alta, e mi han dato calmanti. Il giorno successivo idem, ho provato a chiedere se mi facevano lastre o qualcosa allo stomaco, ma dicevano che era inutile dovevo cercare di tranquillizzarmi da solo. Mi han fatto fare un breve colloquio con uno psichiatra che mi ha prescitto delle gocce e mi ha consigliato di provare in un centro di psicoterapia. Non contenta mi son fatta prescrivere lastra ai polmoni che era a posto, e esami sangue e urine: l'unico valore fuori era un leggero aumento del TSH-R di 5,63 mentre i range erano 0,35-4,94 mcUl/ml. quindi mi ha consigliato esami specifici per la tiroide e un ecografia. Ieri pomeriggio stavo un pò meglio, ma ora che c'è questo valore sballato mi son svegliata di nuovo con tachicardia e ansia di avere qualcosa di brutto. Secondo lei è una questione di tiroide o un fattore mio psicologico? Saluti

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 DIC 2018

Carissima,
io prima completerei gli esami medici per escludere una causa organica. Una volta escluso questo le consiglierei una psicoterapia per arrivare alla causa dell'ansia.

Angelo Feggi

Dott. Angelo Feggi Psicologo a Genova

473 Risposte

729 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 MAG 2014

ho terminato il ciclo di esami e anche l'ecografia non risulta niente... è scoraggiante sapere che è la propria mente a creare tutto questo... Lo yoga mi sta aiutando, ma ogni tanto ci ricasco... vorrei tanto sapere da cosa scaturiscono

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 MAG 2014

Sono incappata nella sua richiesta solo oggi e mi chiedevo se ha risolto o meno i suoi problemi. Riguardo al suo quesito se i suoi disturbi sono dovuti all'ansia o alla tiroide, io ripeto sempre a tutti coloro che pongono simili domande che la mente e il corpo sono strettamente interconnessi e che l'uno influenza l'altra.
un caro saluto

Dr.ssa Maria Giovanna Zocco Psicologo a Modica

162 Risposte

264 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Attacchi di panico

Vedere più psicologi specializzati in Attacchi di panico

Altre domande su Attacchi di panico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16650

psicologi

domande 23000

domande

Risposte 84400

Risposte