Attacchi di panico agorafobia anginofobia

Inviata da Veronica · 28 ago 2019 Attacchi di panico

Soffro da anni 11 di attacchi di panico agorafobia anginofobia sono stanca ne voglio uscire in passato sono stata in cura con Elopram a dose minima perché ho paura di farmaci ho sospeso perché era incinta ed ora a distanza di 5 anni ho paura di iniziare di nuovo la cura Ho letto in giro che la terapia breve strategica ho la cognitivo comportamentale sono risolutivi per il mio problema accompagnato anche al farmaco

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 2 SET 2019

Gentile Veronica,
mette tristezza il pensiero che lei abbia accettato di convivere per 11 anni con gli attacchi di ansia e panico senza fare nulla per uscirne.
La psicoterapia cognitivo-comportamentale è senz'altro efficace per risolvere questo problema se la durata è adeguata (almeno un anno con regolari sedute settimanali).
In alcuni casi particolari può essere temporaneamente associata anche una terapia farmacologica.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7134 Risposte

20297 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 AGO 2019

Cara Veronica, io non credo che, nel Tuo caso, siano sufficienti terapie brevi qualio quella cognitivo comportamentale. Credo che sia necessario un percorso terapeutico ad orientamento psicodinamico, più impegnativo e non brevissimo.
Tutti vorremmo risolvere i nostri problemi rapidamente e facilmente. Ma non c'è la bacchetta magica. O maglio dipende dai casi. E non mi sembra il Tuo caso.
Scusa la franchezza, ma è inutile girare intorno alle cose, magari cercando rapide scappatoie.
Un caro saluto.
Dr, Marco Tartari

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

738 Risposte

442 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 AGO 2019

Buongiorno,
purtroppo il farmaco da solo non è risolutivo perché calma il sintomo ma il disturbo rimane lì e si ripresenta appena può.
Premesso che tutte le psicoterapie sono efficaci, le suggerirei tuttavia, vista la lunga durata dei suoi sintomi, una terapia più approfondita ad indirizzo dinamico o gestaltico, che la aiuti a comprendere in che modo questo sintomo le è servito fino a ora, in modo da spezzare il legame.
Resto a sua disposizione.
Dott.ssa Monia Crimaldi
Psicologa psicoterapeuta
Palermo

Dott.ssa Monia Crimaldi Psicologo a Palermo

164 Risposte

250 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 AGO 2019

Buongiorno Veronica, un percorso terapeutico ad indirizzo cognitivo comportamentale potrebbe esserti di grande aiuto, ti fornirebbe strategie per gestire l'ansia e contemporaneamente si lavorerebbe sulle cause che la scatenano.

Cordiali saluti

Dott.ssa Luigia Cannone Psicologo a Rimini

140 Risposte

91 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 AGO 2019

Il farmaco tampona ed è un grande aiuto, ma la causa la può capire solo attraverso una psicoterapia. Io valuterei un indirizzo cognitivo interpersonale, ma ogni indirizzo sarà comunque efficace per portarla a stare meglio. Dott.ssa Masserdotti Giulia

Dott.ssa Giulia Masserdotti Psicologo a Civitavecchia

169 Risposte

133 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Attacchi di panico

Vedere più psicologi specializzati in Attacchi di panico

Altre domande su Attacchi di panico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24850

domande

Risposte 88450

Risposte