Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Attacchi d'ansia durante la gravidanza

Inviata da BlondeSalad · 28 feb 2020 Anorgasmia

Salve,
Sono incinta da 15 settimane ed e' una gravidanza piu che desiderata. Da 3 giorni ho avuto forti attacchi d'ansia quando ho discusso con i colleghi. Mi sono sentita quasi svenire, il cuore e' andato a mille, facevo fatica a respirare. Non solo sono disperata perche' questo puo danneggiare il feto reducendo l'ossigeno, ma non riesco a non pensarci tutto il giorno: perche' quelle reazioni da 3 giorni? Dalla preocupazione il cuore mi va a mille solo pensarci ancora. VI PREGO ditemi se e' dannoso al feto? 3 giorni consecutivi di panico e ansia. Solo oggi mi sento un po piu tranquilla. Ho solo la preocupazione che si puo ripetere e che questo fa male al bambino. Grazie in anticipo per la vostra risposta, non vedo l'ora.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 2 MAR 2020

Ciao Cara,
non conoscendoti posso solo dire cose generali. Quelle che per tanti anni ho proposto nei corsi di preparazione alla nascita presso il Consultorio Familiare. Il periodo della gravidanza, sia per la condizione ormonale che psicologica è una grande "occasione" per il tuo inconscio per fare i conti con il tuo momento di vita personale. Tutti noi lasciamo indietro delle cose che nei momenti critici fanno capolino e vogliono ritrovare un posto in un nuovo, più alto, equilibrio. Nella gravidanza questo è accentuato ed ha un senso. Sei più esposta alle "domande" che vengono dalla bambina che è in te. Non respingerle. Le ansie indicano le paure di questa bambina. Le paure più frequenti: è possibile che qualcosa di te tema di essere messa da parte, di dover rinunciare a dei propri bisogni o desideri, oppure che tema di non farcela, oppure che cambi qualcosa nella coppia, ecc. L'importante è che tu accolga con rispetto questi timori. Ascoltati. Hai investito cosi tanto in questo nuovo arrivo. hai fatto quello che volevi, potevi, dovevi. Ora è il momento di voltarti verso di te. Comincia ad esercitare il tuo ruolo di madre con questa piccola te spaventata. Fai conto di avere già una figlia. Sei tu. La prima figlia. Quella che non ti lascerà mai. Quella che sei stata, ma che ancora devi conoscere dal punto di vista di Madre. La cosa migliore che puoi fare per il nuovo venuto è di prenderti cura della tua prima figlia: conoscerti, accettarti, parlarti. Questa crisi è una buona occasione per crescere. Hai tempo. Dedicati a te. Francesco Drigo

Dott. Francesco Drigo Psicologo a Latina

8 Risposte

6 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 FEB 2020

Buonasera gentile mamma,
durante la gravidanza si risvegliano ansie e timori, si è maggiormente irritabili e insofferenti.
L'assetto ormonale subisce cambiamenti, si modifica il corpo, la mente si prepara al futuro bebe'. I pensieri, le sensazioni, le emozioni sono da accogliere ed ascoltare.
E' necessario gestire con tranquillità i conflitti, occorre migliorare la capacità di entrare in relazione con gli altri.
Un percorso di counseling di supporto in questi mesi sarebbe utile e proficuo.
Per il bimbo non ci sono controindicazioni in ogni caso,
i miei migliori auguri,
Cordialmente
dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2587 Risposte

2168 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 FEB 2020

Gentile signora,
premesso che non deve preoccuparsi per il bambino, è ovvio che per lei stessa i conflitti sul posto di lavoro che le comportano ansia e stress sarebbero da evitare o comunque sarebbe opportuno che lei imparasse a far fronte a questi eventi con calma ed assertività.
In questo le può essere di aiuto un percorso di psicoterapia preferibilmente cognitivo-comportamentale.
Cordiali saluti
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6838 Risposte

19092 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Anorgasmia

Vedere più psicologi specializzati in Anorgasmia

Altre domande su Anorgasmia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21700

domande

Risposte 82150

Risposte