Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Assenza di libido e vita sessuale inesistente

Inviata da Simone Mastroianni · 19 set 2017 Sessualità

Salve, ho 24 anni, vivo in un paesino di 8000 abitanti e non ho mai avuto un contatto fisico con una ragazza, se non quando avevo meno di 14 anni. Non mi reputo assolutamente un brutto ragazzo, sono consapevole di essere nella media. Sono andato qualche volta a pagamento ma non mi sono per niente sentito coinvolto e, anzi, divorato dall'ansia.
Dopo una delusione dovuta a una friendzone, all'età di 17 anni, non ho mai piu' avuto veri rapporti con le donne. La voglia è sempre meno e la libido sempre piu' bassa, tant'è che mi accorgo che mi attraggono le persone del sesso opposto solamente intellettualmente.
Soffro di disturbo d'ansia generalizzata e mi rendo conto che ho un'autostima bassissima e ciò mi blocca nel costruirmi rapporti sociali intimi con entrambi i sessi. Ho una vita sociale attiva, ma nessun amico stretto e nessun'amica femmina.
Essendo una persona intraprendente e determinata, fino a poco tempo fa, per me non era un peso eccessivo e, difatti, mi sono concentrato nella mia carriera lavorativa da libero professionista, che era piu' che brillante, ma mi sto sempre piu' accorgendo che tutto ciò, adesso, mi sta limitando anche nella vita professionale e di tutti i giorni, ho infatti perso di vista qualsiasi obiettivo (reggo controvoglia) e ho visibilmente una carenza d'affetto, tant'è che sto sfogando questo bisogno con l'uso compulsivo dei social networks.
Cercando di scavare con l'autoanalisi, son giunto alla conclusione che tutto questo sia dovuto al fatto che ho tanta paura (sopratutto del giudizio), un'ansia esagerata e una inesperienza totale col sesso opposto. Attualmente sono parecchio giù e temo la depressione, avendone intravisto i sintomi in alcuni frangenti.
Sto seguendo una psicoterapia da diversi mesi ma non ha prodotto alcun risultato, difatti intendo cambiare professionista.
Cosa ne pensate del quadro? Consigli?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Simone,
l'urgenza ed il bisogno spesso ci portano a desiderare risultati tangibili ed immediati.
Ogni psicoterapia ha dei tempi, per stabilire una buona alleanza con il terapeuta e stabilire alcuni obiettivi da raggiungere.
Penso sia prioritario lavorare sulla gestione dell'ansia, riducendo l'uso compulsivo dei social ed attivandosi a stabilire nuove relazioni.
Inizi ad uscire, con colleghi, con vecchi amici, si iscriva a qualche associazione, ovvero sfrutti le possibili occasioni per evitare la solitudine ed il rimuginio.
L'esperienza con il sesso opposto diventerà la naturale conseguenza di un cambiamento di vita appagante.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Vanda Barga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1312 Risposte

1142 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Simone,
Lei ha iniziato la terapia da pochi mesi, è un po' presto per avere immediatamente dei risultati eclatanti.
Provi a parlarne con il terapeuta di questi timori e perplessità.
In ogni caso leggendo il suo racconto emergono delle risorse e potenzialità presenti ad esempio nell'ambito lavorativo come la determinazione e l'intraprendenza, queste capacità lei può utilizzarle anche all'interno delle relazioni con un adeguato training di potenziamento delle abilità sociali.
Inoltre ha una vita socialmente attiva, occorre che lei si sperimenti maggiormente nella relazione avvicinandosi all'altro.
Si riconosca dei piccoli miglioramenti e continui il lavoro su se stesso.
Cari saluti
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2528 Risposte

2109 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Simone,

parli con il suo attuale psicoterapeuta dei suoi attuali dubbi in merito al percorso in corso, ma consideri che non è detto che in alcuni mesi tutti i problemi possano essere risolti. D'altro canto le consiglio la terapia cognitivo-comportamentale che è la più efficace nel trattamento dei disturbi d'ansia.

Cordialmente,

Dott.ssa Silvia Picazio

Dott.ssa Silvia Picazio Psicologo a Roma

343 Risposte

122 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Sessualità

Vedere più psicologi specializzati in Sessualità

Altre domande su Sessualità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16100

psicologi

domande 20800

domande

Risposte 80500

Risposte