Ansia, tristezza, stanchezza fisica e mentale

Inviata da Anna · 10 set 2018 Ansia

Salve,
Sono una ragazza di 20 anni. Dalla scorsa estate per circa un anno ho sofferto di bulimia con frequentissimi episodi di ansia, umore bassissimo che mi ha portato a difficoltà nell’uscire di casa, qualche episodio di autolesionismo. (Non ho mai effettuato terapie da uno specialista, peró)
Contemporaneamente all’insorgere del disturbo ho conosciuto online un ragazzo di 6 anni più grande di me, distante 400 km, un ragazzo che soffriva di depressione con il quale ho instaurato un forte legame che via via col tempo mi ha portato ad una forte dipendenza da lui tanto che, in base alle attenzioni che mi dava, a quello che mi diceva, il mio umore cambiava. Ero diventata completamente sottomessa a lui che esercitava un grande controllo su di me, tanto da non farmi vedere i comportamenti dannosi che mi rivolgeva. Questa ‘relazione’ che di fatto non iniziava e non finiva, con lui che mi allontanava e riprendeva a suo piacimento, ha portato ad un incontro ad aprile di 2 giorni. Dopo altrettanti mesi di sofferenza decisi di (soc)chiudere questa non-relazione e farla diventare amicizia. Nel frattempo la bulimia stava via a via scomparendo ( anche se di fatto, l’ho sostituita con abbuffate e frequenti mangiate senza vomito). Stavo meglio. Da due mesi sono fidanzata con un ragazzo. Andava tutto benissimo, lui simile a me, compatibili. Ma una settimana fa si rifà vivo il ragazzo a distanza, ricerca un contatto, io ho deciso di chiuderci definitivamente. Questo fatto ha peró smosso qualcosa di grande.
Ho passato i precedenti 3 giorni a piangere ogni 10 minuti circa, ovunqje io mi trovassi. Da ieri il senso di tristezza disperata per questa chiusura è diventato apatia totale, non ho le forZe mentali e fisiche per uscire di casa, stare col mio ragazzo o amiche, mi è ritornata l’ansia, vorrei chiudermi dentro casa e stare sola. Ora, non penso neanche più al mio ‘ex’ ragazzo. Non so perchè sto così. La sensazione di vuoto è molto simile a quella che provavo col mio disturbo alimentare. Vorrei consigli se possibile. Cosa mi sta succedendo? Dovrei rivolgermi ad un consulto di un consultorio, visto che non posso permettermi uno psicologo privato?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 SET 2018

Cara Anna,
rispondendo alla sua domanda mi sento di consigliarle di rivolgersi ad un professionista della sua zona per poter meglio analizzare la sua situazione e poter intervenire di conseguenza. Come alternativa ad uno specialista privato, può rivolgersi ad una ASL presente nella sua zona e informarsi riguardo ai servizi di assistenza psicologica da loro offerti.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1138 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 SET 2018

Buongiorno Anna,
dispiace che stia passando un periodo così difficile. Potrebbe richiedere un supporto psicologico rivolgendosi al suo medico di base che potrà indicarle i servizi pubblici più vicini a lei.
Cordialmente,

Dr. GIanmaria Lunetta

Anonimo-161362 Psicologo a Torino

249 Risposte

402 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18350

psicologi

domande 28950

domande

Risposte 99050

Risposte