ansia prematrimoniale

Inviata da Annarita Lorusso · 5 giu 2018 Ansia

Ho 30 anni e fra due mesi mi sposo. Il mio futuro marito è la persona a cui tengo di più e su questo non nutro alcun dubbio. Siamo fidanzati da due anni e ho subito convissuto con lui nella sua casetta in affitto, dove ho avuto la conferma di sentirmi amata e appagata. Da sempre perseguitata dell'ansia, con il mio compagno ho finalmente trovato una stabile tranquillità emotiva. Ma in questi mesi me ne stanno succedendo di tutti i colori. Purtroppo ho perso il lavoro nella scuola pubblica e mi sto accontendando di insegnare il violino (sono una musicista) in una scuola privata dove ho ben pochi diritti e ben pochi soldi rispetto a prima. Contemporaneamente ho iniziato ad affrontare i corsi dei 24 cfu per effettuare un eventuale concorso scolastico e mi ritrovo a ridosso del matrimonio con un sacco di esami abbastanza complessi (Non lo pensavo affatto) da affrontare. Il mio equilibrio e la mia tranquillità da qualche settimana hanno iniziato a vacillare. Sono terrorizzata dagli esami, dalla mancanza del lavoro (e quindi di dover caricare il mio fidanzato di un'ulteriore resresponsabilità) e ovviamente dal matrimonio stesso. Inizio a tremare all'idea della cerimonia dove qualcosa potrebbe andare storto e anche all'idea che tutte le mie ansie possano minare la vita matrimoniale. Insomma, non sono perfetta e ho il terrore di rovinare tutto. Ho sinceramente paura di non essere all'altezza. Perché mi succede questo adesso? Faccio fatica a dormire, ho un peso al petto e mi domando perché sia capitato tutto all'improvviso se fino al mese scorso ero in grado di gestire tutto con serenità ed entusiasmo....

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 GIU 2018

Annarita,
Dici che sei sempre stata incline all’ansia. Non deve stupirti se si ripresenta nei momenti difficili della tua vita. Ti sono capitate molte cose in questo periodo ed è normale sentirti così. La vita può essere piena di preoccupazioni ed è normale provare ansia, sarebbe stato strano il contrario, che tu non avessi ansie. Ma l’ansia non è una patologia o un morbo da sconfiggere. Puoi imparare a gestirla, è un’emozione. Parti dal confidare le tue paure col tuo compagno, presto sarete marito e moglie e lui è senz’altro una fonte di supporto oltre che di amore. La tua ansia non rovinerà il rapporto tra di voi, anzi! Condividi le tue preoccupazioni e il tuo malessere con lui, la vita in due si affronta meglio rispetto che a farlo da soli.
Saluti e congratulazioni per il futuro matrimonio!

Ps: adesso ha preoccupazioni, l’importante è andare avanti, possono accadere cose belle, possono avvenire cambiamenti positivi, anche sul lavoro purché lei lo desideri. Continui a provare

Dr. Mariano Casella Psicologo a Lucca

25 Risposte

45 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 GIU 2018

Cara Annarita,
per chi ha come tratto distintivo di personalità l'ansia, ogni cambiamento è destabilizzante e mina l'equililbrio raggiunto provocando paura. In questo momento lei si trova ad affrontare diversi cambiamenti e, non potendo pianificarli, teeme di non saperli affrontare. Vedrà che quando tutto sarà più stabile, ritroverà l'equilibrio raggiunto in passato.
Cari saluti
Dott.ssa Carla Francesca Carcione

Dott.ssa Carla Francesca Carcione Psicologo a Capo d'Orlando

263 Risposte

422 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GIU 2018

Buonasera Annarita,
Ho letto la sua storia.
Il fatto che Lei dica di sentirsi "non perfetta" racchiude a mio avviso la più grande possibilità per Lei in questo periodo. Il poterlo pensare e viversi come persone che possono anche sbagliare rende autentico l essere sé stessi. Si lasci trasportare dalle emozioni e le viva godendosi il momento. Sarà probabilmente un bel ricordo. Come dice Lei non siamo perfetti. Ma le cose possono anche andare per il meglio.
Buona serata
Francesco Tesser

Centro di Psicologia e Psicoterapia Dott. Francesco Tesser Psicologo a Roncade

57 Risposte

71 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 GIU 2018

Carissima...credo che la risposta sulla causa della sua ansia se la sia data da sola: "devo essere perfetta"...e perfetto, a meno di Dio, non c'è nessuno, qualsiasi sforzo si possa fare. Le occorre una psicoterapia e stara' molto meglio

Anonimo-157342 Psicologo a Montebelluna

554 Risposte

446 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 GIU 2018

Buongiorno,
mi sembra normale che lei sia in ansia in un momento di passaggio per la sua vita e senta l'ingombro delle responsabilità.
Forse qualche meditazione o la mindfluness potrebbe esserle d'aiuto.
Cerchi qualcosa nella sua città che l'aiuti a rilassarsi per potersi godere la sua festa di matrimonio.

in bocca la lupo

Dott.ssa Cristina Quaranti Psicologo a Bolzano

13 Risposte

6 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18300

psicologi

domande 28900

domande

Risposte 98850

Risposte