Ansia, paure, insicurezze, e confusioni amorose.

Inviata da Greta · 5 giu 2017 Ansia

Salve, sono un ragazza di 21 anni con una "serie" di problematiche che mi rendono la vita non semplicissima. Due anni fa mi sono iscritta all'università a 1500 km di distanza da casa. Da quando frequento questa facoltà (che non era quella sempre desiderata da me), soffro di ansia, sono perennemente ansiosa, impaurita che possa succedere qualcosa alla mia famiglia, al mio ragazzo o alle persone a cui voglio bene, come se stessimo tutti per essere colpiti da una catastrofe. Spesso ho attacchi di panico, che durano alcuni minuti, in cui è come se fossi esterna al mio corpo, e come se dovessi morire in pochi istanti. Inoltre la mia autostima è quasi pari allo zero, non riesco ad andare avanti con la carriera universitaria perché ho sempre paura di fallire, sono perennemente insicura; inizio sempre col piede giusto ma poi a giorni prima dell'esame mi perdo e non riesco neanche ad aprire libro perché so già che fallirò, mentre i miei colleghi invece già si mostrano brillanti. Mi sento sempre come un'inetto di una storia di Svevo. Ultimamente ho anche problemi con la claustrofobia, a causa di un "incidente" avuto, e evito qualsiasi posto che mi da sofferenza. Non ho molti amici, li ho persi strada facendo, diciamo che di amici veri mi resta solo il mio ragazzo, che ha un carattere straordinario, è forte, non si lascia abbattere e sfiorare da nulla, è sempre vicino a me per qualsiasi mio problema o crisi; ha fatto molto per me, cose che non tutti farebbero. In questi ultimi anni è stato la mia àncora, e credo che se non ci fosse stato lui, avrei avuto seri seri problemi. Stiamo insieme da 7 anni, abbiamo avuto un passato turbolento, ci siamo conosciuti da piccoli, e da tali ci abbiamo messo moltissimo per costruire una relazione seria, e rispettosa, sulla base di fiducia reciproca. Ma anche qui c'è una falla, nonostante gli voglia un bene immenso e sia l'unica persona a starmi accanto, ho perennemente la mente ad un'altro ragazzo che conosco da tempo, con cui ho un certo feeling; è una persona con cui sono sicura di non poter costruire ciò che ho adesso con il mio ragazzo, sono sicura che sia solo un attrazione (o almeno è quello che voglio che sia); nonostante questo ho sempre la mente altrove. Sono molto confusa, e stressata soprattutto. Non c'è un giorno in cui io non abbia la mente piena di pensieri e preoccupazioni. Cosa posso fare?? Vorrei tanto essere una donna brillante, sicura di sé, che non ha paura di qualsiasi cosa, che ha voglia di fare e che ottiene soddisfazioni. Un bel pasticcio no???

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 GIU 2017

Salve Greta,
Grazie intanto per averci scritto.

Da quello che scrive noto che le preoccupazioni riguardano diverse situazioni specifiche: la lontananza da casa, un piccolo incidente che ha generato la claustrofobia, pensieri ricorrenti su un altro ragazzo e paura di sbagliare o di fallire rispetto agli esami.
Da un lato possono essere tutti pensieri normali, ma dall'altro sarebbe utile forse fare un po' di ordine e darsi delle priorità in questo momento.

Quando sentiamo confusione sulle nostre emozioni, nella mente si innesca un rimuginio costante che aiuta apparentemente a ragionare sulle cose, ma che più spesso ci fa ricadere in un loop di pensieri sempre uguali.
È normale e superabile con un po' di psicoterapia.

Le consiglio almeno una consulenza psicologica, se è a Bologna esiste uno sportello psicologico per studenti, gratuito e qualificato. Si chiama SAP.

Saluti,
Buona giornata.

Camilla Marzocchi
Bologna BO

Dott.ssa Camilla Marzocchi Psicologo a Bologna

341 Risposte

175 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24700

domande

Risposte 88200

Risposte