Non puoi recarti in nessun centro?
Trova uno psicologo online
Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Ansia e lavoro,cosa devo fare? Parte 2

Inviata da Sara il 7 gen 2018 Ansia

https://www.guidapsicologi.it/domande/ansia-e-lavoro-cosa-devo-fare Ringrazio la Dottoressa Vinci per la risposta.
Lavoro come educatrice in un asilo nido.
In realtà non è solo per il lavoro che provo disagio ma ci sono un po’ di cose che non vanno ...le spiego:
Sin da bambina sono sempre stata molto timida, era la prima cosa che la gente notava, però una volta passata la situazione che mi creava disagio, tornavo tranquilla, adesso però ho la paura costante di quello che la gente pensa di me ,ho sempre paura di ricevere critiche e di fare figuracce, inoltre non sono capace di rispondere a chi mi parla in malo modo, capita spesso che a lavoro si rivolgano a me con un tono autoritario o mi rispondano male, e io resto lì in silenzio obbedendo,non ho il coraggio di fare niente . Ad una cena con le colleghe non vedevo l’ora di andare via tanto era il disagio che provavo;eravamo tutte sedute al tavolo, loro che parlavano del più e del meno e io che non sapevo cosa dire, avevo paura che mi facessero qualche domanda alla quale non avrei saputo rispondere. Oltre a questo ho qualche problema nell’ambito affettivo,per lo più con i miei genitori o parenti stretti,ho difficoltà a lasciarmi abbracciare ,soprattutto dai miei genitori, infatti non glielo permetto, mi provoca disgusto,se ci provano li spingo via e sento come l’impulso di alzargli le mani, come se qualcuno mi avesse molestato e mi rendo conto che non è una cosa normale .Un’altro problema riguarda il rapporto con l’altro sesso, come tutti sento il bisogno di avere una relazione ma i ragazzi....mi fanno paura...non so dire perché ...da una parte vorrei stare con qualcuno, dall’altra sono terrorizzata.Chiedo scusa se mi sono espressa male ,sono stata troppo sintetica e forse ho detto cose che non c’entrano nulla tra loro...ci sono talmente tante cose che vorrei dire ma non riesco a esprimermi come si deve .

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Sara,
In realtà il suo racconto riesce bene ad esprimere il disagio che prova, che riguarda in particolare il rapporto con gli altri, ma certamente anche la relazione con se stessa. Non deve disperare pero', perché esiste la possibilità di farsi aiutare anche in situazioni emotivamente difficili come quelle che descrive. Si affidi ad un terapeuta di fiducia della sua zona, vedrà che piccoli ma significativi cambiamenti non tarderanno ad arrivare.
Cordialmente
Dr.ssa M. Sara Sanavio
Perugia

Dr.ssa M.Sara Sanavìo Psicologo a Perugia

225 Risposte

95 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno, il suo esprimersi come dice non come vuole non è casuale, esprime la sua confusione, il suo conflitto interiore

Psicologia E Benessere Psicologo a Roma

311 Risposte

178 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16000

psicologi

domande 20650

domande

Risposte 80300

Risposte