Ansia di riuscire a dormire

Inviata da Cdp98 · 14 gen 2021

Sono una ragazza di 33 anni e da un po di giorni mi sta capitato un problema che non mi sta facendo vivere bene, una sera è capitato che non riuscivo a dormire e non ho chiuso occhio tutta la notte, da quel giorno quando mi metto a letto ho ansia di non riuscire a dormire e di conseguenza non dormo, ho provato di tutto, ma non so che fare.. Ho paura di non riuscire più a dormire normalmente

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 18 GEN 2021

Buonasera...

La paura di addormentarsi è una cosa molte comune. E' legata al sapersi lasciare andare, a mollare il controllo, al fidarsi dell'ignoto, inoltre è anche indice che qualcosa dentro di noi vuole svegliarsi e ci sta dicendo "apri gli occhi, cambia".
Oltre ai tantissimi valori simbolici del sonno, della notte e dell'abbandonarsi, siamo anche animali costituiti da un sistema nervoso che cerca di proteggerci come può e che registra (o si fissa) su paure o momenti che seppur leggeri abbiamo associato come traumatici .
Provi ad imparare ad ascoltarsi, a sentire come mai non riesce a prendere sonno, se ha delle paure, se è più una incapacità fisica o se ci sono emozioni correlate.
Provi a vedere fisicamente come si sente; molto probabilmente troverà parti corporee contratte forse la mandibola, l'addome, avrà forse una difficoltà nel fare profonde respirazioni e la sensazione di essere in allerta.
provi a fare attività fisica di giorno. Siamo animali creati e progettati per muoverci, non per stare seduti e restare inattivi e moltissimi processi neurovegetativi, si attivano solo ed esclusivamente se ci muoviamo .

Provi a restare in ascolto di sè...troverà tutte le risposte che sta cercando

Goffredo Bordese

Dott. Goffredo Luigi Bordese Psicologo a Pavia

40 Risposte

354 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 GEN 2021

Gentile, è successo qualcosa che potrebbe aver attivato il malessere che descrive? Bisognerebbe comprendere cosa genera in Lei la condizione di ansia che riporta - aggiungo che il timore di non addormentarsi crea un circolo vizioso: focalizzandosi su quel pensiero, il timore stesso La blocca, con la conseguenza di attivare gli ulteriori vissuti negativi che prova- , per risolvere la problematica. Valuti di chiedere un supporto per consapevolizzarsi su ciò che accade dentro Lei, soprattutto inconsapevolmente, per sviluppare le risorse giuste e ritrovare la serenità.
Le auguro buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1615 Risposte

868 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 GEN 2021

Carissima, mi scusi per il precedente form che ho inviato per errore.
Credo probabile che si sia innescato un circuito di paura, tipico dell'ansia.
Nella sua lettera ci descrive molto succintamente quello che le capita e che corrisponde ad un sintomo, perciò è difficile aiutarla.
Ad esempio, se solitamente lei è una persona un po' ansiosa e con una attività mentale molto vivace, direi che la cosa più utile in questo momento potrebbe essere praticare un'attività sportiva o passeggiare all'aperto (per stancare il corpo) o, ancora, dedicarsi ad attività che abbassino il livello di stress (come la mindfulness, la meditazione, lo yoga).
Se invece le capita spesso di avere alti livelli di ansia, allora le suggerisco di provare a parlarne con uno una psicoterapeuta che possa andare ad approfondirne le cause e quindi poterla aiutare a stare meglio.
Restando a disposizione per ulteriori informazioni o chiarimenti, le porgo cordiali saluti.
Dott.ssa Verusca Giuntini

Dott.ssa Verusca Giuntini Psicologo a Firenze

116 Risposte

114 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 GEN 2021

Carissima, diciamo che si è probabilmente innescato un circuito di paura

Dott.ssa Verusca Giuntini Psicologo a Firenze

116 Risposte

114 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18600

psicologi

domande 29600

domande

Risposte 100800

Risposte