Ansia, demoralizzazione e difficoltà a studiare.

Inviata da Maria Grazia · 4 lug 2016 Orientamento scolastico

Buonasera,
Sono una ragazza di 23 anni e sto frequentando l'ultimo anno di universita. Ho conseguito la triennale con ottimi voti e tante soddisfazioni ed avevo una normale ansia poco prima di sostenere l'esame, ma studiavo senza troppi problemi. Due anni fa ho deciso di lasciare casa mia e di andare a frequentare la specialistica in un altro ateneo e di andare a convivere con il mio ragazzo. L'università che ho scelto è molto diversa come tipo di impostazione e di studi rispetto alla triennale che avevo frequentato, ho dovuto dare piu volte degli esami per avere un voto che potesse soddisfarmi, ho avuto difficoltà a creare nuove amicizie e ho subito un forte stress per il cambio di vita. Pur essendo passati due anni sento ancora di non essermi adattatta e un forte senso di fallimento mi pervade e temo sempre di fare le scelte sbagliate, ho pensato più volte di lasciare l'università ma mancandomi 3 esami non posso mollare adesso. Mi sento come in trappola costantemente infelice ed in ansia, tanto da non riuscire piu a concentrarmi o memorizzare. Questi ultimi due anni quando dovevo preparare gli esami diventavo intrattabile, sempre nervosa, mi chiudo in casa con l idea di dover studiare tutto il giorno e poi alla fine non riesco a rendere per niente ed il senso di colpa aumenta.Inoltre in questo momento vivo da due mesi da sola in casa (il mio ragazzo che adesso ha cambiato città per motivi lavorativi) e la solitudine amplifica ogni tipo di sensazione, sto inoltre preparando una materia molto importante sia come carico di studio sia perché è quella della mia relatrice, ma questo senso si aspettativa peggiora la cosa; come in un circolo vizioso. Vorrei riuscire a ritrovare la serenità di un tempo e ad essere di nuovo quella ragazza piena di motivazione e voglia di fare , invece che continuare a sentirmi inerme e perennemente in ansia oltre tutti i problemi fisici che questa mi comporta e i problemi relazionali, mi chiudo in me stessa e allontano da me chi invece cerca di sostenermi. Ma i tentativi di conforto o di spronarmi falliscono. Vorrei riuscire a cambiare le cose, a stare meglio, a riuscire a studiare e soprattutto ad andare avanti senza questa ansia costante ma non so come fare. Vi ringrazio per l attenzione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 LUG 2016

Buongiorno gentile Maria Grazia,
ci scrive: " ...mi chiudo in me stessa e allontano da me chi invece cerca di sostenermi. Ma i tentativi di conforto o di spronarmi falliscono..." questo potrebbe voler dire che c'è una difficoltà in Lei a fidarsi dettata da un suo essere giudice di se stessa e del suo operato che le impedisce di avvicinarsi al termine dell'università con serenità e con indulgenza verso se stessa. Il suggerimento è verso un percorso di psicoterapia ad impostazione analitica prima che perda di vista la limitazione che questo giudizio immobilizzante le sta creando.
Cordiali saluti
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2852 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento scolastico

Altre domande su Orientamento scolastico

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102450

Risposte