Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Ansia da prestazione relazionale

Inviata da luca · 18 dic 2017 Ansia

Buongiorno mi chiamo Luca e ho 25 anni. E' tutta la vita che convivo con un ansia da prestazione che riguarda soprattutto le relazioni personali. Sono ben consapevole dell'origine di questo disturbo (genitori che fin da bambino hanno preteso forse troppo da me e da qui la sensazione di inadeguatezza). Malgrado abbia stima di me stesso e sia consapevole di essere un ragazzo con buone qualità, spesso mi succede di essere bloccato con le persone: non riesco a lasciarmi andare, approccio le ragazze con difficoltà, non riesco ad essere me stesso. Paradossalmente mi rendo conto che la mia paura non è basata su nulla di oggettivo è una paura che si autoalimenta: ho paura di essere inadeguato quindi mi blocco quindi inadeguato ci divento. Per fare un esempio ieri sera una ragazza molto carina mi ha dato chiari segnali di "starci" ma non sono riuscito a cogliere l'occasione proprio perchè preso da tutta questa sensazione di inadeguatezza. Vorrei trovare il modo di rompere questo circolo vizioso perchè mi rendo conto che mi sto davvero perdendo in un bicchier d'acqua.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 19 DIC 2017

Gentile Luca,
Mi sembra che abbia consapevolezza dell’origine dell’ansia, ma i blocchi, le paure, l’inadeguatezza sono condizione descritte e meritevoli di conoscenza. Tutto ciò che scrive non è un bicchier d’acqua, si affidi a una relazione terapeutica e provi a parlare della sua vita con uno Psicoterapeuta credo possa esserle di aiuto.
Un cordiale saluto
Elisabetta Ciaccia

Dott.ssa Elisabetta Ciaccia studio di psicologia Psicologo a Milano

379 Risposte

113 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 DIC 2017

Immagina di andare da uno psicologo. Un percorso lungo. Almeno 2 anni. Uno psicologo o una psicologa che, per l'età che hanno, potrebbero essere tua mamma o tuo padre. Immagina che questo psicologo/a per almeno un paio di anni, tutte le settimane, ti ascolterà senza chiederti "troppo", senza giudicarti, accogliendoti con affetto e professionalità così come sei. Immaginalo. Questa è la soluzione alle "sindromi narcisistiche" come la tua. Apprenderai un nuovo e inaspettato tipo di relazione. La interiorizzerai e te la porterai con te per il mondo. Piano, piano. Sei giovane. Hai tempo. Ciao

Dott. Luciano Malerba Psicologo a Torino

125 Risposte

41 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 DIC 2017

Buongiorno, Luca.
Per quel che scrive sembra un giovane uomo con buone risorse e consapevolezze, ma che purtroppo sta vivendo da un po’ di tempo una situazione di blocco. Per uscire da questa impasse è necessario che sia Lei il primo a compiere in primo passo verso la rottura del circolo vizioso... come? Oltre a chiedere qui, si rivolga veramente ad uno psicoterapeuta con cui poter intraprendere un percorso di comprensione e cambiamento.
In bocca al lupo!

Dott.ssa Ilaria Gisondi Psicologo a Trezzano sul Naviglio

78 Risposte

16 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 DIC 2017

Buongiorno Luca, quello che lei in questo momento sta mettendo ain atto sono le cosiddette " profezie che si autoavverano". Buona l'idea di rompere il circolo vizioso, ma ancor di più è l'elaborazione in chiave di psicoterapia con EMDR del periodo che lei descrive stressante dove tutto ha avuto inizio. Buona giornata

Dott. Davide Perrone Psicologo a Torino

86 Risposte

18 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16350

psicologi

domande 22400

domande

Risposte 83450

Risposte