Ancora crisi di pianto...perchè??

Inviata da Micol · 19 ago 2014 Terapia di coppia

Buongiorno a tutti.
Mi avete già aiutata tantissimo e ad un anno esatto dall'aver lasciato il mio compagno (dopo 15 anni di convivenza e un figlio di 10 anni), che già cerca casa e parla di matrimonio con un'altra conosciuta alcuni mesi fa (!!), finalmente posso dire che tutto il male che ha cercato di farmi, probabilmente per farmela pagare, non mi sfiora più. Sono uscita da un tunnel che sembrava infinito fatto di disperazione dovuta al fatto, secondo il mio psicologo, di aver idealizzato lui e per questo probabilmente anche lei. Ora è tutto più chiaro ed avendo capito questo ho ritrovato l'equilibrio. Ieri sera però trovo una cosa fatta dal mio ex appena insieme e scoppio in 20 minuti di pianto disperato. Mi chiedo duemila volte perchè, preoccupata di rimpiangerlo, e mi rispondo che mi sento sola...semplicemente, mi manca l'amore, ma non certo il suo. Forse un pò invidio la loro felicità che vorrei trovare anch'io...Mi devo preoccupare o sono "normale"? La mia più grande paura è da sempre quella di dimenticare i tanti motivi che mi hanno portata a prendere questa difficile decisione e di rimpiangerlo solo perchè non trovo altro...!!
Ringrazio tantissimo quanti potranno rispondermi.
Buona giornata!
Micol

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 20 AGO 2014

Buongiorno Micol,
eviterei tutti i ripensamenti rispetto all'aver lasciato il tuo compagno. Se lo hai fatto significa che così com'è lui non ti rendeva felice. Insomma non era l'uomo giusto per te. Probabilmente in questo momento ti senti sola e ti manca l'amore. Il mio consiglio è di darti tempo, di dedicarti ai tuoi interessi e di mantenere vive le tue passioni. Nuovi amori (quelli giusti per te) arriveranno. Il fatto che al momento il tuo ex compagno viva apparentemente un felice rapporto di coppia non ti deve interessare.

Cordiali saluti
dott. Alessandro Bertocchi psicologo (bo)

Dott. Alessandro Bertocchi Psicologo a Bentivoglio

93 Risposte

149 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 AGO 2014

Salve Micol, lei si sta già facendo sostenere da un collega.
Le storie importanti quando finiscono lasciano dentro di noi tanti sentimenti confusi, difficili da gestire e sono un vero e proprio lutto (momento di perdita...della persona, della situazione, dello stato delle cose) da elaborare ed affrontare, dobbiamo davvero darci tempo e permettere a noi stessi sia di vivere il dolore che le sue espressioni.
Forse quell'oggetto le ha fatto inconsciamente pensare "Questo era l'inizio, chi pensava si sarebbe conclusa così?"
Ha già da sola analizzato il suo motivo di pianto, ossia la sensazione di mancanza di sentimenti affettivi importanti nella sua vita. questo vuol dire che è sulla strada giusta della consapevolezza e conoscenza di sé. Le emozioni ci occorrono alle volte per riflettere su noi stessi, elaborare, andare avanti. Da quello che scrive sembra una bella persona, si conceda il modo di darsi tempo, e poi le sarà più facile scoprire una persona che possa apprezzarla. Se ha deciso di chiudere la vs relazione è perché a un certo punto avrà deciso che era meglio stare sola che in quella situazione o stato d'animo. Per cui non tema di rimpiangere forse un domani tale condizione. Ognuno ha il proprio modo di elaborare, si conceda di non essere estremamente razionale, e vada avanti per la Sua strada. Lasci il suo ex alla sua vita...e pensi a coltivare la sua di felicità, non sprechi inutili energie con chi lei stessa ha lasciato per motivi senza dubbio validi.
E' normale soffrire ancora ogni tanto, siamo esseri umani, non pretendiamo di essere freddi robot.
Le siamo vicini.

Claudia Popolillo - Studio Logos Psicologo a Lodi

213 Risposte

227 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24800

domande

Risposte 88400

Risposte