Amore non corrisposto...Parte seconda

Inviata da Domenico · 23 mag 2016 Terapia di coppia

La risposta della Dott.ssa Chiara Pica è stata assai esaustiva e mi ha stimolato queste brevi considerazioni:

Chi è travolto psicologicamente da un amore non corrisposto non se l'è scelto ma lo subisce; si ritrova ad affrontare, suo malgrado, una vera e propria sventura amorosa. È completamente governato da una passione che lo attrae (paradossalmente e sfortunatamente) verso chi lo respinge (e spesso lo maltratta). Insomma l'innamorato pazzo/a dimentica letteralmente che la nostra vita dipende dalla determinazione del nostro comportamento. Il suo sentimento si trasforma in un bisogno, in una smania che lo tiranneggia! È del tutto eterodiretto dall'idealizzazione dell'altro/a.
Con ciò dove voglio andare a parare? Che sono davvero fortunati coloro che riescono a sconfiggere l'amore malato con le parole (o le razionalizzazioni interiori) e a disinnescare il potere della passione con la moralità. Flaubert ha giustamente scritto: "E' pericoloso ridere e scherzare con il cuore perché la passione è un'arma da fuoco che colpisce e uccide proprio quando si pensava fosse innocua".
Dice bene la Dott.ssa Ceccuci quando ricorda che solo chi non ha mai sofferto per un amore non corrisposto liquida la cosa con nonchalance!
Shakespeare, in Romeo e Giulietta, a sua volta sentenzia: "Puoi tu parlare dei sentimenti che non provi?"

L'amore spesso e volentieri segue logiche irrazionali e ciò che è appassionatamente malato può essere vinto solo dalla forza di un altro istinto che viene a sradicare dall'animo quello che ci corrode.
La dott.ssa Pica ha citato parole come autostima e benessere psicologico. Chi è travolto da un amore non corrisposto deve ritrovare la prima; confidare in un forte istinto di conservazione che prima o poi verrà a fargli visita! Solo allora, credo, avrà buone probabilità di sconfiggere il suo "amore malato". Tempo e dimenticanza insieme anche ad una buona dose di autoironia possono fare il resto. Ne vale della salute. Grazie.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 MAG 2016

Caro Domenico
hai fatto delle interessanti riflessioni e ti dirò che circa questo argomento, ci sarebbe ancora da riflettere a lungo perché le relazioni, ed in particolare le relazioni amorose, sono in grado di "salvare" o "affondare" una vita.
Un libro interessante sull'argomento è di Stendhal e si intitola " Dell'Amore" un classico intenso (e a volte anche divertente) che fu ispirato all'autore da un amore disperato, ma respinto.
(Si chiede Stendhal: che cos'è dunque questo "amore"che può tormentare, trasformare, travolgere? Può l'uomo, così spesso schiacciato dalla "malattia d'amore", richiamare quest'ultimo a un interrogatorio che ne metta a nudo l'essere e le forme, l'agire e le leggi?).
Penso che la lettura di questo saggio potrebbe interessarti molto.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci psicologa psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6957 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAG 2016

Grazie Domenico, mi fa piacere aver stimolato riflessioni.

Resto a disposizione
dott.ssa Chiara Pica

Dott.ssa Chiara Pica - Studio SomaticaMente Psicologo a Grosseto

317 Risposte

355 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16650

psicologi

domande 23050

domande

Risposte 84400

Risposte