Amore e/o odio

Inviata da Aurora33 · 6 ott 2016 Terapia di coppia

Buonasera a tutti,
sono Aurora ed è la seconda volta che scrivo. Questa volta non voglio raccontare un mio fatto personale, piuttosto vorrei un parere generale.
Cosa significa che amore e odio sono due facce della stessa medaglia? Quando una persona, che è stata lasciata, prova odio (rancore) verso l'altra significa che prova ancora dei sentimenti?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 OTT 2016

Cara Aurora,

già Catullo, più di 2000 anni fa già si interrogava su questo tuo quesito! Catullo così diceva: "Odio e amo. Per quale motivo io lo faccia, forse ti chiederai. Non lo so, ma sento che accade, e mi tormento."
L'amore è un'esperienza totalizzante, che spesso sconvolge il mondo interiore. In diverse situazioni è possibile sperimentare odio e amore contemporaneamente, ad es. la passione per chi ci attrae e si ama e l'odio se ci rifiuta o sfugge.
L'ambivalenza dei sentimenti è pertanto qualcosa di possibile.
Rimango a disposizione.
Cordiali saluti
Dott.ssa Monica Salvadore
Psicologa Psicoterapeuta
Torino

Dott.ssa Monica Salvadore - Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Torino

369 Risposte

857 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 OTT 2016

Mi viene in mente una considerazione di molto tempo fa quando, nel lasciare un fidanzato, un'amica non riuscì a confrontarsi ma volle allontanarlo tenendo dentro di sé la rabbia e il rancore derivati dai comportamenti poco chiari del partner... eppure era il modo migliore per non perderlo, perché costantemente ne parlava a se stessa e agli altri, raccontava e continuava a provare odio per una persona che le aveva fatto del male ma che, proprio in questo modo, era continuamente presente nella sua vita. L'Amore si manifesta in molti modi quindi ... infatti, credo fortemente, che non sia soltanto l'odio, l'altra faccia della medaglia. Molto di più... un caro saluto, dott. Alessandro Stirpe

The Profilers Srl Psicologo a Roma

89 Risposte

29 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 OTT 2016

Gentile Aurora,
l'amore e l'odio sono due emozioni forti e totalmente opposte che si immagina si escludano a vicenda ma che invece in alcune situazioni coesistono realizzando una condizione di ambivalenza che è comunque indice di sofferenza.
Esempio tipico è quello di chi è geloso in quanto ama il partner ma lo odia se si relaziona ad altre persone e ciò si spiega con la propria insicurezza e paura di perderlo.
Inoltre l'ambivalenza emotiva può far sì che la persona rimanga in una indecisione paralizzante senza sapere cosa scegliere.
Questa situazione di incertezza riduce notevolmente l'autostima e non consente di mantenere un equilibrio emotivo potendo a volte sfociare in ansia e depressione.
Fortunatamente l'ambivalenza emotiva, a meno di seri disturbi psicologici, non è una condizione persistente nel tempo.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7508 Risposte

21020 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 OTT 2016

Ciao Aurora è proprio così un' emozione forte è pur sempre un' emozione. Quando siamo pronti ad andare oltre ci accorgiamo che la persona in questione è sempre meno nei nostri pensieri e ci iniziamo a rendere conto che il mondo è un posto pieno di mille altre occasioni.

Un caro saluto
Dr.ssa Simona Coscarella
Psicologa-Psicoterapeuta Cosenza

Dr.ssa Simona Coscarella - Studio di Psicoterapie Brevi Strategiche Psicologo a Cosenza

130 Risposte

116 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18600

psicologi

domande 29600

domande

Risposte 100800

Risposte