Amo ancora mio marito?

Inviata da Cicci. 2 feb 2017 · 1 Risposta · Terapia di coppia

Buon giorno vorrei chiedere come posso fare a capire i miei sentimenti. Ho 31 anni sposata da 12 e ho 2 figli di 8 e 10 anni.. Il problema è che mio marito non mi emoziona più. Lavoro in un bar e sono 6 mesi che mi sono infatuata di un ragazzo. Nn c'è stato nulla ma io lo penso sempre dal mattino alla sera e nn vedo l ora che venga al bar. Ora mi chiedo è giusto continuare a stare con mio marito se penso sempre ad un altro? Il problema è che mi sento in colpa nei suoi confronti perché lui è un uomo perfetto nn mi fa mancare nulla ed è sempre disponibile per me e i bimbi.

1 Risposta

  • Miglior risposta

    Gentile Cicci,

    quando si è impegnati in un progetto di vita comune a volte si è talmente coinvolti che il progetto è messo davanti ai propri bisogni.

    La nascita e la cura dei figli inevitabilmente ha inciso sulla sua relazione di coppia cambiandone gli equilibri e le priorità. Da quanto scrive sembra vivere suo marito più come padre affettuoso che come partner.

    Ad oggi i vostri bambini hanno un età in cui sono più autonomi e lei sembra riscoprirsi più disponibile a dar voce ai suoi bisogni di donna.

    Queste fantasie appaiono come un condimento che dà sapore alla sua vita aggiungendo un pò di pepe!

    Si chiede se continuare a stare con suo marito o no. La invito a riflettere su questa ipotetica circostanza: se le capitasse un momento di difficoltà improvviso chi vorrebbe al suo fianco questo ragazzo o suo marito?

    Cordialmente,
    Dott.ssa Elena Consenti
    Psicologa-Psicoterapeuta Latina

    Pubblicato il 03 Febbraio 2017

    Logo Dott.ssa Elena Consenti

    42 Risposte

    679 Valutazioni positive

Spiega il tuo problema alla nostra comunità di psicologi!

Qual è la tua domanda? Psicologi esperti in materia risolveranno i tuoi dubbi.
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come desideri inviare la tua domanda?
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli esperti della tua zona
    Per selezionare gli esperti gli esperti più adatti
    • 12950 Psicologi a tua disposizione
    • 14650 Domande inviate
    • 65350 Risposte date

    Domande simili: Vedi tutte le domande